Translate to:

04 nov 2008

L' On. Augusto Pigliacelli chiama a raccolta "Tutti i Moderati"


Con piglio autorevole il Consigliere Regionale, toglie dalla posizione di standby l'UDC frusinate, confortato anche dalle parole dall'On. Anna Teresa Formisano scissionista, da ieri sera, della maggioranza del Comune di Cassino.
L'On. Formisano ha dichiarato in quel consesso, che l'UDC, alle prossime elezioni Provinciali presenterà un proprio candidato e un proprio programma sul quale chiederà il consenso degli atri partiti.
L'On. Pigliacelli di rimando :" Individuare, nel più breve tempo possibile, una squadra di 30 candidati forti, capeggiata e trainata da un nostro candidato alla presidenza", avendo analizzato attentamene tutte le variabili compreso il senso di apparteneza, l'orgoglio democratico-cristiano per far si che alle prossime elezioni provinciali il Terzo Polo Centrista sia una realtà vincitrice.
Finalmente una presa di posizione chiara e precisa, e speriamo, ultima e condivisa da tutta la base dei Democristiani di Centro e degli altri Movimenti Moderati lontani anni luce dal bipartitismo malato come coacervo di edeologie varie, non coese e senza storia.
Il PDL e il PD, due aggregazioni, contenitori numerosi ma fragili, pieni di contraddizioni senza nessun collante; a tenere in piedi il PDL, solo il leader carismatico Silvio Berlusconi, comandante in capo che tiene tutti a bacchetta, ma quando non ci sarà più, sicuramente tutto crollerà, come sta crollando il Suo consenso popolare ( ultimi sondaggi danno il Premier dai 5 ai 15 punti sotto).
Quindi, la proposta del Terzo Polo Centrista caldeggiata dall'On. Pigliacelli è la vera prima grande mossa nello scacchiere "Ciociaro" a cui, speriamo concorrano gli alfieri "Moderati".