Translate to:

29 nov 2013

«EN PLEIN» DI FALSI E PECUALATORI, ALLA REGIONE LAZIO

Dopo lo scandalo che ha travolto l'ex capogruppo Franco Fiorito (Pdl), il collega Vincenzo Maruccio (Idv), adesso è la volta dell'ex capogruppo PD, Esterino  Montino e dell' ex Consigliere Enzo Foschi attuale capo segreteria del sindaco di Roma Marino,  ed altri,  indagati  dalla Procura di Rieti per falso e peculato.....
Notizia Tratta da "Il Tempo.it"http://www.iltempo.it/cronache/2013/11/28/rimborsi-d-oro-indagati-montino-e-foschi-1.1193504
Esterino Montino
Esterino Montino, ex capogruppo del PD alla Regione Lazio, politico Komunista di lungo corso, la cui moglie, solo per la cronaca, è senatrice PD,  anche Lui con le mani nella «marmellata» dei soldi regionali come i vituperati delinquenti, Fiorito (PDL)  e Maruccio (IDV),.
E l' accusa degli inquirenti, anche per il Montino Piddino, è sempre la solita: Sottrazione dei denari pubblici dai fini istituzionali e mantenimento dei rapporti con gli elettori, per, spese pazze, per pranzi e cene, acquisti di beni materiali:
E per fare questo ed ottenere più rimborsi (più soldi), Il Montino Piddino & C,  avrebbero alterato fatture.
Insomma, per la procura di Rieti, anche questi vertici del Partito democratico avrebbero mangiato e comprato oggetti con i soldi dei contribuenti. E a mettere la lente d'ingrandimento sulle spese degli indagati, su delega dellamagistratura, la Guardia di Finanza, che ha esaminato tutte le carte che fanno riferimento al giro di denaro riferito ai rimborsi dei politici.
In base a quanto accertato fino ad ora dalle Fiamme Gialle, nel 2011 il gruppo del Partito democratico ha percepito circa due milioni di euro. Denaro che si riferisce ai rimborsi spese che erano esentasse e ottenibili semplicemente presentando un’autocertificazione che ne attestasse l’impiego per mantenere il rapporto tra eletto ed elettore. http://www.iltempo.it/cronache/2013/11/28//Vedi la notizia./Vedi la notizia / Vedi la notizia/Vedi la notizia/Vedi la notizia/http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/fondi_regione_lazio_fatture_cellulari_inchiesta_finanza/notizie/380600.shtml /Vedi la notizia
E poi si lamentano della disaffezione POPOLARE ALLA POLITICA....TUTTI UGUALI....SI' TUTTI DELINQUENTI....E......TUTTI A CASA ....

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - ORE 14.25 "Non c'e' nessuna indagine su di me"....Lo dichiara il capo segreteria di Marino, Enzo Foschi, che secondo il Tempo risulta indagato dalla Procura di Rieti assieme al sindaco di Fiumicino Esterino Montino per una vicenda che riguarda i fondi del gruppo Pd della Regione Lazio. Anche Montino precisa di "non avere ricevuto alcun atto dalla Procura" e di avere agito sempre in assoluta trasparenza".

ore 19.00-Colpo di scena la televisione ha detto che Esterino Montino ha querelato IL TEMPO


OPERAZIONE VERITA' E TRASPARENZA

L' abusivista edile, contigua alla mia casa, «Palazzo Rossini», coinvolta in ben due e noti procedimenti giudiziari: uno amministrativo al TAR di Latina, uno Civile al tribunale di Cassino e forse un terzo Penale, di cui non è dato sapere, nè l' istruttoria, nè la conclusione, visto che la parte offesa è il Comune di Roccasecca, che si è accontentato di miseri 6mila euro, e sarà benficiata, per premio, anche del rifacimento della facciata.
 Foto scattate prima del rifacimento delle facciate ,solo per farvi un'idea del posto dove verranno eseguiti i lavori- ROCCASECCA Via S.Maria Nuova-Piazza Patamia ,Via Cappella e Via Porta


Poco importa, all' Ufficio Lavori Pubblici, se la facciata è stata rifatta da circa un anno, rientra nel Piano finanziato dalla  Regione, e senza il minimo di buonsenso si rifà e basta, mentre viene escluso «Palazzo Rossini» vecchio e malandato (ma non me ne po' fregà de meno)  e l' altra casa anch' essa vecchia, pare di proprietà degli eredi «Chianta» ed eredi « Rossini Lucio», a lume di naso, più bisognosa di ritinteggiatura e che affaccia proprio sulla piazzetta.
Non si capisce proprio il criterio seguito (oppure si capisce bene  per gli addetti ai lavori)....
Il primo piano regionale prevedeva il rifacimento delle FACCIATE di tutta la piazzetta e di TUTTA VIA SANTA MARIA NUOVA, tant' è che fecero fare domande con esborsi monetari a tutti i residenti.
Il secondo Piano, a seguito della non disponibiltà di tutti i Fondi Regionali (?), venne rimpicciolito alle sole case che si affacciavano sulla Piazzetta.
Ora, siamo ai Lavori concreti e le facciate di ben due case che si affacciano sulla Piazzetta, ritinteggiate da qualche anno, si ritenteggiano di nuovo con i soldi Regionali e si escludono case vecchissime che si affacciano sulla Piazzetta.....nel mentre ...Udite ....Udite....si ritinteggiano pure alcune case di Via Cappella, una delle quali recente acquistio del Geometra Isola, e recentemente in forza lavorativa all' Ufficio Urbanistica,  figlio dell' Operatore Ecologico Pio.
Quale criterio abbia seguito l' Ufficio Tecnico LL.PP., non è dato sapere, come non è dato sapere l' esclusione di una casa che si affaccia in Piazzetta..Mah!
Come non chiaro il criterio seguito dall' Ufficio Urbanistica nell' adire il TAR, intimare, la demolizione dell' abuso e poi accontentarsi di miseri 6mila euro e non far sapere se e il procedimento penale sia in corso.
Insomma, quell' abuso edilizio della contigua parte edile alla mia casa, ha prodotto offesa, non solo alla sottoscritta , violando il DIRITTO PROPRIETARIO E LA PRIVACY ed al Comune e quindi ai Cittadini TUTTI, violando i diritti e le leggi dell' Urbanistica.
E, mentre la sottoscritta ha adito il Tribunale Civile di Cassino, rimettendoci soldi propri e tempo prezioso, il Comune, Ente Pubblico, cosa ha fatto a Tutela della Collettività? e cosa sta facendo per TUTTI I NUMEROSI ABUSI EDILIZI VISIBILI AD OCCHIO, ANCHE  PROFANO?  Si chiede solo GIUSTIZIA, visto che i soldi sono PUBBLICI.
L' UFFICIO LL.PP. RENDA PUBBLICO E TRASPARENTE IL PIANO RIFACIMENTO FACCIATE DEL CENTRO STORICO E IL RENDICONTO DI QUEI CIRCA 300MILA EURO CHE LA REGIONE LAZIO AVREBBE STANZIATO PER ROCCASECCA

P.S.
Il rifacimento della mia facciata, da preventivo di un imbianchino, sarebbe costata € 5mila+ponteggio ..... pensate bene, con i circa € 300mila euro della Regione, sai quante facciate di Roccasecca poteva tinteggiare quell' imbianchino?

28 nov 2013

NON MERITEVOLI DI PUBBLICITA' MEDIATICA

Le risposte del Primo Cittadino- dottore al «Comitato «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER»....tutto riservato al tavolo del Consiglio Comunale dove non si «attovaglia» NESSUN CITTADINO per paura di SCHEDATURA 

IL Sindaco-dottore, Giorgio Giovanni, ripete con l' antenna Wind al campo sportivo «Lino Battista» lo stesso copione tratto dal «canovaccio»  della bonifica delle discariche abusive sequestrate dai Carabinieri:- da trattare in consiglio Comunale, e solo poi accennato e neppure discussione, visto che se stava interessando il responsabile dell' Ufficio, geometra Antonellis,
Il Sindaco, sempre puntuale e preciso nel rispondere agli organi di stampa, per qualsiasi chiamata in causa alla trattazione delle più svariate problematiche inerenti i comparti, ad esempio del Sociale ( Anziani prigionieri in Casa ATER), comparto Lavori PP.e dissesto idro-geologico ( lavori dietro il Palazzo Boncompagni), insomma, ha  sempre avuto la risposta pronta a mezzo stampa a qualsiasi attacco, e spesso anche in modo duro, sempre  a difesa del proprio operato amministrativo e della Giunta ed allora,  perchè, svicola quando, il «COMITATO BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», esplicitamente, lo chiama in causa, quale responsabile  dell' ambiente, della salubrità  dell' aria, della salute pubblica, tematiche di sua competenza, del suo personale comparto amministrativo, del suo ruolo di medico?
Il «COMITATO BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», subissato dai Cittadini di e-mail, di telefonate, di incontri, ma soprattutto da genitori preoccupati di qull' antenna SRB della Wind al Campo sportivo «Lino Battista», tra le tante altre azioni aveva interessato tutti gli organi ufficiali della stampa locale per avere risposte ben precise dal Sindaco Giorgio, stesso mezzo....il Sindaco, Giorgio-medico, chiedeva il Comitat,  ha il dovere di uscire allo scoperto, metterci la faccia di dottore e, non a chiacchiere, bensì con atto amministrativo dire che quell' antenna Wind non fa male alla salute, non procura danni irreveresibili, alla pelle, al sangue, alla tiroide alla vagina, ai testicoli, alle ossa, agli occhi ecc.....ecc.....Il sindaco-dottore ha l' obbligo di smentire questi studi : che “i livelli di radiazione, sono alti e pericolosi per la salute umana. Più vicini si vive a un’antenna, maggiore sarà l’esposizione al campo elettromagnetico.”
Orbene, questa mattina da un trafiletto risicato del quotidiano «L' Inchiesta» apprendiamo che il Sindaco Giorgio si è rifiutato di dare risposte al Comitato  «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», a mezzo stampa, riservadosi di dare risposte chiarificatrici ai cittadini ed ai consiglieri nel prossimo consiglio comunale di sabato mattina 30 novembre.
E' notorio a TUTTI ed in primis al Primo Cittadino che, ai consigli comunali, c' è assenza conclamata della Cittadinanza, vuoi per l' orario infelice, «ore pasti», che per l' impossibilità dell' interazione verbale tra il Pubblico e Consiglieri, non essendo Consiglio Aperto, e non ultima cosa la paura di essere schedati dalla «Nomeklatura» come successo ai «NO Tarsu».
Altro piccolo-grande particolare,  ai Consigli Comunali di Roccasecca «Verba volant e scripta manent» e poichè a scrivere è il Segreterio Comunale, dott. Colacicco, succede che alcune dichiarazioni le scrive ed altre, importanti, le tralascia e nessuno può contestarle, in quanto pubblico Ufficiale, ...allora, il  «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», memore di quanto suesposto invita nuovamente il Sindaco-dottore  Giorgio a  tranquillizare la Cittadinanza a mezzo stampa che quell' Antenna SRB della Wind ...NON FA MALE...
I giornali  raggiungono  una pletora più numerosa di cittadini che non il Consiglio Comunale, inconfutabilmente provato.

26 nov 2013

DIPENDENTI..... LITI.....AVVOCATI.....TRIBUNALI

I dipendenti del Comune di Roccasecca in costante e continua fibrillazione, citano in giudizio spesso e volentieri il Sindaco che si deve costituire in giudizio e nominare LEGALI e così, TANTI AVVOCATI FORAGGIATI CON I SOLDINI DEI  ROCCASECCANI.
Ma quanti sono i lavoratori dipendenti in lite con il Comune? Sembrerebbero proprio tanti, visto che ogni tanto all' albo pretorio on-line  si pubblica una delibera di giunta per la costituzione in giudizio del Sindaco contro il ricorso promosso dal dipendente x...y..z.... e a difesa dell' Ente si conferisce  l' incarico all' avvocato Tizio o Caio o Sempronio.
Ma, fin qui nulla «quaestio», se non il sospetto che se questi dipendenti fanno causa al Comune, qualche loro diritto, forse,  viene leso o no?
Comunque, da qualche tempo, la Giunta conferisce l' incarico della difesa al legale Tizio e, dopo un pò di tempo, revoca a tizio-dimissionario a vario titolo e conferisce a Caio.
Una domanda sorge spontanea....visto che il primo avvocato difensore Tizio ha pattuito un TOT per tutta la causa ......quando si dimette, avendo fatto degli atti avrà diritto ad una pagamento parziale del pattuito....o no?
E il secondo, Caio, pattuirà per il residuo di Tizio o pretenderà l' intero di sua spettanza?
Insomma, una girandola di Avvocati difensori, tutti sul groppone dei Roccaseccani .....e, come diceva il Principe de Curtis, in arte Totò : E IO PAGO!

25 nov 2013

SIAMO ALLE SOLITE......

La legge di stabilità del Governo Letta scarica il peso degli anacronistici privilegi della «Kasta», sempre sulla povera gente

Tra le  altre ingiustizie, nelle pieghe DELLA LEGGE DI STABILITA' che Camera e Senato si accingono ad approvare con al FIDUCIA, non figura, o meglio hanno fatto saltare, l'emendamento sulle pensioni:- niente rivalutazione per i trattamenti fino a 2mila euro e il contributo di solidarietà  alle pensioni d' oro.
Praticamente non ci sarà l' adeguamento al costo della vira per le pensioni fino a 2mila euro e le  pensioni d' oro superiori a 90mila euro non verranno toccate...
E bravi i nostri governanti!....Senza vergogna, ignominiosamente non toccano i pensionati d' oro .....Quanta ingiustizia!

LA WIND MONTA IL PILONE AL «LINO BATTISTA» ...ALTO M.60...

E il Sindaco-dottore, Giovanni Giorgio, ancora non ha fatto sentire la propria autorevole voce tranquillizzante alla cittadinanza....come mai? 
ANTENNA WIND AL CAMPO SPORTIVO DI ROCCASECCA
Con tutta l' inclemenza del tempo, di questo piovosissimo novembre 2013, l' amministrazione Giorgio Bis ha dato l' ennesimo «schiaffone» ai cittadini di Roccasecca....un altissimo pilone SRB della Wind.
In tutta fretta, questa mattima, al campo sportivo «Lino Battista» è  arrivato sotto scorta speciale ed è stato innalzato il vessillo della SALUTE E DEL BENESSERE AMBIENTALE.
I Cittadini sono stati tenuti all' oscuro di questa ennesima genialata dell' Amminstrazione Giorgio, fino ad una settimana fa, quando il Comitato «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», venuto a conoscenza si è attivato tempestivamente per bloccare l' insano progetto, ultimo esposto all' ARPA di Frosinone è di questa mattina 25 novembre 2013.
Ma l' accelerazione dei lavori nel fine settimana, con pioggia battente, che hanno portato alla montatura del Pilone di circa 60 metri, intuitivamente lascia capire che le azioni del «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», hanno messo la «miccia al culo» per paura di stop.
Ed ora che è montato, funzionante e sprigionante radiazioni, parli il Sindaco-dottore, Giorgio Giovanni, e rassicuri la popolazione che quelle radiazioni sono innocue.
A questo punto il Sindaco Giorgio ha il dovere di uscire allo scoperto, metterci la faccia di dottore e, non a chiacchiere, bensì con atto amministrativo dire che quell' antenna Wind non fa male alla salute, non procura danni irreveresibili, alla pelle, al sangue, alla tiroide alla vagina, ai testicoli,  alle ossa, agli occhi ecc.....ecc.
Il sindaco-dottore ha l' obbligo di smentire questi studi : che “i livelli di radiazione, sono alti e pericolosi per la salute umana. Più vicini si vive a un’antenna, maggiore sarà l’esposizione al campo elettromagnetico.”
Il pericolo cancro deriva dalla costante attività delle Stazioni RB: emettono radiazioni da radiofrequenza pulsata. E’ stato provato da migliaia di studi che questa radiazione causa un danno biologico al corpo, che precede la malattia.
Possono infatti, essere annoverate altre conseguenze all’esposizione, oltre al cancro: mutazioni genetiche; disturbi della memoria; ostacoli all’apprendimento; insonnia; sindrome da deficit di attenzione; sbalzi ormonali; disturbi cerebrali; sterilità; demenza; complicazioni cardiache.
Ora la parola a Lei Sindaco-dottore:-Tranquillizzi i Cittadini-

ROMPERE IL VELO DELLE IPOCRITE FALSITA'.....E' DOVERE ...

L' Assessore alla cultura del Comune di Roccasecca, Alessandro  Marcuccili, dal quotidiano di oggi «Editoriale Ciociaria», lancia proclami di:-Fare rete con i fondi UE-

Assessore Alessandro Marcucilli 
Complimenti vivissimi all' assessore Marcuccili per il bellissimo intervento al workshop «Lazio Idee 2014-2020», dove ha tirato fuori la sua ricetta innovativa di dirottare i fondi Europei dai troppo progetti dei parrucchieri ed estetisti, ai progetti di professionalità con dimestichezza nelle tecniche di 3D, nelle nanotecnologie per la musealizzazione diffusa del territorio.
Peccato....proprio peccato...dover squarciare il velo di ipocrise, finte verità, fondi Ue e Regionali fumati, come pure promesse tradite di lavoro alle coop ed ai tanti giovani, prima delle elezioni e dopo pure, fatte  dall' assessore alla culture delle «nano tecnologie» e dalla Giunta Giorgio Bis.
Come non essere d' accordo con l' assessore Marcuccilli, come non dire bravo all' assessore SEL del Comune di Roccasecca per le sue belle  intenzioni proclamate con eloquio suadente a quel prestigioso workshop.
Ma se poi scendiamo dal palco e ci confrontiamo con la dura realtà di sconquasso roccaseccano, di cui l' assessore è anche colpevole con Giorgio& C. allora non ci resta che ricordare all' amministratore:-
Roccasecca è da anni, la città capofila dell' Unione Cinque Città (rete di comuni per servizi in comune).....ed è proprio grazie a Roccasecca che la UE,  per l' attivazione della Raccolta differenziata di qualità dei Comuni Membri, diede l' accesso e successivamente concesse un corposo finanziamento di € 2.500.000  e per l' Ecocentro € 1milione.
Con quel finanziamento l' Unione pagò i progetti, i progettisti i Kit per la differenziata porta a porta e tant'altro, anche di Roccasecca.
Ma è storia che Roccasecca non ha mai fruito, nè fruisce di alcun Servizio Unione Cinquecittà, compreso quello di Raccolta Differenziata Porta a Porta.
Ecco la fine dei FONDI EUROPEI DATI ALLA RETE DELL' UNIONE.
ECCO LA RETE DEI SERVIZI, assessore Marcuccilli ....
L' Amministrazione Giorgio Bis, solo capace di sperperare il Pubblico denaro e quello dell' Unione Europea è denaro pubblico che non sa nè gestire, nè trarne beneficio.
I Cittadini di Roccasecca si chiedono: Ma perchè stiamo nell' Unione Cinque Città, se non godiamo dei benefici comuni ? Se ci sono solo spese da sopportare ? perchè insistere in tale «vuoto a perdere»? E L' Unione perchè non cita il giudizio il Comune di Roccasecca peso morto, che addirittura non paga le rate consociative? Qui gatta ci cova! .....Assessore Marcuccilli ....quante chiacchere !!!! Quei consorzi culturali-turistici li creiamo a che facciano la stessa fine dell' Unione Cinquecittà ?!?!? o illudere i giovani per acchiappare i voti? ......

24 nov 2013

IL SINDACO-DOTTORE......TITOLI, COMPETENZA, COSCIENZA

Il Sindaco-dottore, Giorgio Giovanni, responsabilmente, metta, nero su bianco, che quelle onde elettromagnetiche dell' Antenna SRB della Wind, al campo sportivo «Lino Battista» sono innocue.
Da sinistra a destra gli assessori Giuseppe Marsella,Alessandro Marcuccilli e il Sindaco Giovanni Giorgio
Gli Assessori Alessandro Marcuccilli e Giuseppe Marsella, non hanno nè titolo, nè competenza e a questo punto, sentito i Rumors, neppure coscienza .... e non si capisce bene il fine della  loro mossa impopolare della  difesa Wind al campo sportivo, il chiaro scavalcare il Sindaco, il solo responsabile della salute dei concittadini e della salubrità dell' ambiente.
La loro coscienza (del Marcuccili e del Marsella), è la coscienza della «cadrega», cui sembrano aver attaccato il loro «didietro» con un potente attack.
A questo punto il Sindaco Giorgio deve uscire allo scoperto, metterci la faccia di dottore e, non a chiacchiere, bensì con atto amministrativo dire che quell' antenna Wind non fa male alla salute, non procura danni irreveresibili, alla pelle, al sangue, alla tiroide alla vagina,ai testicoli,  alle ossa, agli occhi ecc.....ecc.
La parola del Sindaco-dottore, confortata da un chiaro atto amministrativo è proprio il segnale  della  responsabilità di azioni impopolari ma giuste.
Un bel «NO ANTENNA, PERCHE' FA MALE» o un bel «SI' ANTENNA, PERCHE' FA BENE»  è assumersi chiara responsabilità  di Governo.
Questo chiedono i genitori, preoccupati di quell' antenna Wind al Campo Sportivo «Lino Battista», che il Sindaco metta fine al chiacchiericcio con un bel SI' o un bel NO .....parola di Sindaco-Medico che ispira fiducia....  con buona pace di TUTTI.

23 nov 2013

IL SINDACO DOTTORE RASSICURI LA POPOLAZIONE

EMETTA UN' ORDINANZA CHE QUELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE DELL' ANTENNA WIND NON PROCURANO LESIONI LIEVI, GRAVI  O PERMANENTI AI TESSUTI SENSIBILI  

Le onde elettromagnetiche dell' antenna SRB sono particelle ionizzanti  nell' atmosfera, paragonabili a quelle di un RADAR, ma di intensità minore.
Mio marito mi ha detto che durante il servizio militare,  in marina, era proibito passare e/o sostare davanti ai RADAR quando erano in funzione, pericolo di sterilità ed altre malattie.
Ora, quell' antenna  al Campo Sportivo «Lino Battista», essendo in funzione 24 ore su 24, quante onde irradia e dei danni che precura che ne sappiamo noi «poverini»?
Se io abitassi nelle vicinaze e avessi figli che frequentano il campo sportivo « Lino Battista» mi preoccuperi un tantinello e le divulgazioni dell' assessore Marcuccilli, false e fuorvianti come dice il Presidente del Comitato «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», Danilo Chiappini, non rassicurano, visto che il comparto dell' ambiente e salute  non è di sua competenza, bensì del Sindaco-Dottore.
Ed è al Sindaco-dottore che ci rivolgiamo, a che metta nero su bianco e renda noto che,  chi si espone quell' antenna  SRB al Campo sportivo «Lino Battista» non riporterà lesioni temporanee e/o permanenti ai tessuti sensibili ad elevato ricambio cellulare come il midollo osseo, la pelle, le mucose, gli spermatozoi ed ai cromosomi del DNA e non andrà incontro a LEUCEMIE, OSTOSARCOMA  e TUMORI VARI.

AL CAMPO SPORTIVO «LINO BATTISTA»

SI INNALZA L' ANTENNA SRB DEL GESTORE WID E DIFFONDE I VELENI «ELETTROSMOG».

Lavori di posizionamento antenna WIND presso il campo sportivo di Roccasecca -FR-

Non sono state proprio sufficienti, anzi inquietanti, le argomentazioni rassicurative degli amministratori-assessori, Marcucci e Marsella che, dagli organi di stampa si sono profusi in giustificativi di parte che hanno  lasciato basiti i Cittadini di Roccasecca.
Il Marcuccilli sproloquia di «piani antenne» per evitare l' installazione selvaggia ...ok.....ma proprio a ridosso degli spogliatoi del campo sportivo?..e l' Arpa ha autorizzato questo impianto, in questo sito sensibile, frequentato da minori? 
E' vero che la Legge n.36 del 22.02.2001 all'Art. 8 comma 6 (Legge Quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici) fa attuare  ai Comuni il Regolamento per l’Insediamento delle Sorgenti Elettromagnetiche (RISE), spesso impropriamente denominato "Piano delle antenne" e questo  costituisce l’unico strumento attraverso il quale il Comune può indirizzare le installazioni di antenne di vario genere in una determinata aerea piuttosto che in un'altra, ma è altrettanto vero che la legge dice che devono essere salvaguardati i luoghi sensibili, come gli ospedali, le scuole e altri luoghi frequentati dai minori....e il campo sportivo «Lino Battista», senza ombra di dubbio,  rientra in questi luoghi da salvaguardare.
E che dire dell' assessore Marsella che tranquillizza circa l' incasso di 12mila euro dalla Wind e circa la non nocività delle Onde Elettromagnetiche? Caro Assessore, da quale testo scientifico ha appurato questo ? Forse  ha fatto studi approfonditi dell'inquinamento elettromagnetico sul territorio (elettrosmog) per la verifica del rispetto dei limiti di legge e della tutela della salute dei cittadini alle radiazioni elettromagnetiche (radiazioni non ionizzanti - NIR) ?.
Comunque, il Comitato «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», sollecitato da alcuni Cittadini e genitori  dei piccoli frequentatori del campo sportivo «Lino Battista, molto preoccupati, non si è tirato indietro a dare il proprio contributo fattivo, alla richiesta di aiuto
Il presidente Danilo Chiappini si è messo subito in contatto con la Fondazione «Veronesi» che lo ha reso edotto che  le onde elettromagnetiche, di sicuro non fanno bene, ma  neppure si è certi della non nocività nel lungo perido....ci sono studi in corso per accertare la loro causalità delle morti da Cancro.
E, poichè l' Amministrazione Comunale non ha dato l' opportuna pubblicità agli atti di tutto l' ambaradan Wind, il Comitato ambientalista si appella al detto:  "Prevenire è meglio che curare" e un minimo di senso di responsabilità lo dobbiamo chiedere anche ai nostri amministratori.
A parte la non non pubblicità amministrativa, ma  la Dirigenza della Società Sportiva del Roccasecca  Calcio e le diverse dirigenze delle varie altre società sportive sono state informate preventivamente ? e se si, come vocifera qualche amministratore, perchè non si sono attivati a tutela dei piccoli e grandi frequentatori del Campo sportivo «Lino Battista» ?...il Tacito consenso è vergognoso in diritto, in fatto ed umanità.
Comunque, il Comitato «BASTA ETERNIT -FIBRA KILLER» ha prodotto.
- un primo atto di  intervento urgente di  sopralluogo ispettivo alla Polizia Locale  ed all' Ispettorato del lavoro;


- ed un secondo, sottoscritto da Danilo Chiappini, Annamaria Matassa ed Anna Maria Rossini, rivolto a diversi organismi istituzionali di controllo,  per accesso agli atti e fare chiarezza sulla regolarità di tale installazione di antenna SRB del Gestore Wind,  in quel sito sensibile, e proprio attaccato agli spogliatoi del campo sportivo «Lino Battista»

21 nov 2013

URBANISTICA «FULL» ....E L' ARCH. RESPONSABILE, CHE FA?

DUE COLLABORAZIONI ESTERNE ALL' URBANISTICA INCASINATA  ....Dopo l' affiancamento dell' Ing. Daniela Ciolfi, per alleggerire il Resp. del 1° settore, Arch. Fava,  ecco che si scopre che l' Ufficio Urbanistica è anche incasinato e la Giunta Giorgio Bis chiama due gemetri a mettere ordine, sotto le direttive dell' incasinatore sovraccarico di lavoro.
E, a questo punto, l' incasinatore cosa  farà? come impiegherà il proprio tempo lavorativo ? a dare direttive all' ingegnere affiancato ed ai 2 geometri subalterni-autonomi? Non sembra che ci sia un pò di «ressa» all' Urbanistica? ..Alla faccia dello spending review!
Comunque dall' Ammistrazione che TASSA e TARTASSA che spende e spande con gli avvocati pro veritate, con il Comandante dei Vigili a mezzo servizio, ma a stipendio pieno, con accordi Wind per antenna SRB al Campo sportivo,  con tecnici esterni a gogò, ci si può aspettare di TUTTO e di più....anche il «FULL» all' urbanistica, tanto paga sempre «Pantalone» - il Popolo Bue.
Quasi tutta la Giunta, assente solo Torriero, capeggiata dal Sindaco Giovanni Giorgio partorisce la delibera numero 131 del 21 Ottobre 2013 avente ad oggetto: Riordino archivio pratiche edilizie (Licenze edilizie, Concessioni edilizie, Permessi di costruire, Titoli abilitativi in sanatoria, leggi: 47/85, 724/1994, 326/2003) di competenza del Settore 1° Urbanistica e Assetto del Territorio, pubblicata sull' albo pretorio on-line, dopo un mese, e solo oggi 21 novembre 2013, ultimo giorno utile.
La Giunta Giorgio Bis con tale atto 131 decide di affidare ai geometri: Fabrizio ISOLA e Stefano MARINELLI, con la precisazione, entrambi da Roccasecca (FR), l’incarico di riordinare, secondo le direttive che saranno impartite dal Responsabile del Settore 1°.
Solo una serie di paletti premianti il risultato, che  positivamente si dovrà concludere entro la data ultima del 30.6.2014, dietro un compenso di € 4.500 ciascuno, per i neo riordinatori dell' Ufficio Tecnico-Sez Urbanistica- di Roccasecca.

PS. all' ' Amministrazione va il merito di aver trovato e favorito due tecnici di Roccasecca 

IL BILANCIO DI PREVISIONE 2013 ...ECCO LA VERITA' .....TUTTA LA VERITA'

GIORGIO BIS SI RICONFERMA ANCHE QUEST' ANNO,  L' AMMINISTRAZIONE DELLE TASSE, SENZA SERVIZI .....SAPEVATELO ..TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI-Previste Entrate Totali  € 770.000.-

I cittadini di Roccasecca sono stati solo tartassati negli anni 2011-2012, senza avere servizio di Raccolta Differenziata, spazzamento e decoro della Cittadina e quest' anno sulla base di partenza 2011 ancora aumenti TARIFFARI.
Siamo quasi al 21 novembre ed è stato pubblicato on-line il bilancio di previsione che si dovrà discutere in consiglio, se tutto va bene, forse nei prossimi giorni, ma conoscendo gli Amministratori, sicuramente l' ultimo giorno utile, vale a dire il  30 novembre 2013.
Comunque, ancora si sconosce il Regolamento e Tariffazione e  se TARSU,TIA1,TIA 2, TARES o TARES SEMPLIFICATA e questo è di una gravità inaudita visto che tali documenti decisionali, andavano di pari passo con il bilancio preventivo già pubblicato.
Ma, a questo punto ha poca importanza, i cittadini di Roccasecca, sono abituati, a ben altre vessazioni, e questo è male,  all' intrasparenza gestionale dell' Amministrazione in carica capitanata dal Sindaco Giorgio che, a qualcuno, che ha l' ardire di contestare qualcosa «annarta», come dicono a Roccasecca una campagna del fango con al seguito uno stuolo di AVVOCATI che sanno arringare e cavillare, a suo favore nelle sedi che contano :-TRIBUNALE DI CASSINO-CORTE DEI CONTI-TAR LAZIO- COMMISSIONE TRIBUTARIA DI FROSINONE-.
Ma, senza essere strumentalizzanti, e solo per amore della verità, da una analisi del Bilancio P 2013, Pubblicato on-line, le poste sembrano molto gonfiate sia in entrata che in uscita un po' tutte, ma quello su cui il Comitato «NO TARSU» si è soffermato ed è quello che interessa è la Parte 1-Titolo 1 -categoria Entrate Tributarie:
Tralasciando il codice 1010007 - IMU - è notizia ultima, che il CDM si sta apprestando ad abolire anche la seconda rata, dopo aver  abolito la prima e vedo una previsione di incasso di € 1.200.000 (?) ...
Tralasciando pure il codice 1010038-RECUPERO DA EVASIONE - I.C.I. - T.A.R.S.U. T.O.S.A.P.-(per vergogna accorpati) aumentati di 187.413, 00 Totale € 264.635,00 (TASK FORCE TRIBUTI CHE FINE HA FATTO?).
Arriviamo al sodo, ad analizzare il  codice  ceh interessa il «NO TARSU» ed è il n.1020052-TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI-Previste Entrate Totali  € 770.000...praticamente € 35.659,98 in più delle Entrate del 2011 ammontanti ad un totale di 734.340,02 se si legge la delibera 81/2011, un po' meno ancora al totale di 736.967,36 se si legge la delibera 131/2011.(Chiaramente il costo del servizio adeguato di consegenza compresi i 115.000 euro per inizio raccolta differenziata- mai FATTA nè nel 2011 e neppure nel 2012.
Solo per  ricordare tutte e due le delibere 81 e 131 furono impugnate davanti al TAR di Latina,  con tutto l' iter e le Sentenze conseguenziali, VERGOGNA .rese pubbliche al POPOLO DI ROCCASECCA.
Stigmatizzando,..... l' Entrata Prevista di 770.000 euro per l' anno 2013 cosa copre?  le sottoelencati Uscite Previsionali TOTALE  € 827.188

Servizio 5  ( Servizio smaltimento rifiuti)
Personale 133.247,00......
Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime....5.000,00
Prestazioni di servizi ....486.000,00+124.000,00= 610.000,00 oltre IVA
Utilizzo di beni di terzi  19.000,00   1.000,00.....20.000,00
Imposte e tasse   8.941.

Praticamente, il costo del servizio smaltimento RR.SS.UU. è passato 736.967,36 euro del 2011 a 827.188 euro del 2013 e  tale costo non è coperto neppure dalla aumentate  Entrate di € 770.000 ..... e la cosa non quadra punto.
La cosa che si nota è la lievitazione dei costi del personale di circa 20.mila euro...
Ma il personale della San Galli srl.,  chi lo paga? e quante unità sul groppone del Comune? ......Il costo del personale spalmato sui vari servizi ambientali, sembra proprio eccessivo....qualcosa non quadra ......
Quello che è chiarissimo invece,  è che quell' aumento TARSU 2011 è stato. ingiustificato, illegittimo ed illegale, nonostante le Sentenze CONTRO «NO TARSU» .....e questi Amministratori continuano imperterriti in SELLA e il POPOLO TACE.....MAH!
MA CON LA RACCOLTA DIFFERENZIATA SI E' RISPARMIATO ....SI O NO? ....SEMBRA PROPRIO DI NO.......

20 nov 2013

E' STATO BLOCCATO IL CANTIERE WIND DEL CAMPO SPORTIVO?

pare proprio di no....visto che questa mattina, 20 novembre 2013,  sono arrivati ed in montaggio i piloni Wind irroranti salutari onde elettromagnetiche ai bimbi frequentatori del «Lino Battista» e a tutti i cittadini di Roccasecca e zone limitrofe.
Lavori antenna WIND al Campo sportivo di Roccasecca -Fr-

I «grandi»  dirigenti della Scuola Calcio, sono stati  e sono tutt' ora, in colpevole inazione checchè se ne dica in giro.....non sapevano NULLA, tutto è stato compiuto, a loro insaputa.
Stanno riferendo ai genitori preoccupati che i lavori sono stati bloccati grazie a loro e che l' antenna Wind non verrà montata grazie al loro intervento. 
E' possibile ? è pensabile ? Crediamoci pure,.... ma non millantassero alle mamme preoccupate che il merito del blocco è il loro.
Oggi è la GIORNATA INTERNAZIONALE DEL DIRITTO ALL' INFANZIA, e a Roccasecca si festeggia con una bella antennona SRB ( stazione Radio Base)  al Campo Sportivo «Lino Battista»...ma quale infanzia? ...quale gioventù?...quale futuro salutare e salutistico ?...Inquinamento terrestre ed inquinamento aereo.
Sia ben chiaro, i «famosi dirigenti» non hanno mosso e non stanno muovendo un dito per contrastare l' Amministrazione Giorgio Bis, per la sciagurata scelta di piantare un 'antenna SRB al Campo Sportivo.
Allo stato dell' arte, non risultano, atti, documenti, denunce ...e neppure un misero artico sui giornali, a salvaguardia dei ragazzi di Roccasecca.
Sono bravi solo a fare proselitismo, peraltro  ben retribuito, da genitori che si affidano e confidano nel buon operato tecnico e a tutela.
Comunque, a questo punto,  l' ANTENNA WIND SI STA MONTANDO con il beneplacido DI TUTTI I ROCCASECCANI CHE NON GLIENE FOTTE UNA BEATA CIPPA DELLA SALUTE E DELL' AMBIENTE. 
Chi si sta muovendo concretamente è solo il Comitato «BASTA ETERNIT - FIBRA KILLER» ed alcuni, troppo pochi cittadini, preoccupati dell' ambiente e della salute. BASTA'??????????? non credo.
Ecco come si lavora a Roccasecca "TUTTO NASCOSTO"

19 nov 2013

Ma PIPPO PIPPO non lo sa

IL POPOLO DI ROCCASECCA NON SA DELLE ANTENNE WIND AL CAMPO SPORTIVO ED AL CASTELLO



dei lavori in corso con poco chiari cartelli
Questa la Trasparenza di Giorgio-Sindaco e della sua amministrazione ...solo pubblicità delle «carte che stanno a posto» come la delibera di giunta n. 134 del 06.11.2013. Ridete ....ridete .....ridete per non piangere.
Io mi sono scompisciata dalle risate nel leggere tale delibera che ha come oggetto «Approvazione piano triennale sulla trasparenza 2013-2015 » .
I Sigg.ri, Amministratori di Roccasecca:- Giovanni Giorgio, Carmine Guerrino Torriero, Alessandro Marcuccilli, Giuseppe Marsella, Claudio Rezza hanno stilato il piano triennale della TRASPARENZA e così hanno scritto:   Il presente programma ha come obiettivo, oltre quello di adempiere agli obblighi di trasparenza, di stabilire un rapporto di informazione e collaborazione con gli utenti del Comune, nell’ottica di instaurare un clima di fiducia verso l’operato dell’Ente.
Con  integrità,  vengono coinvolti gli aspetti di “legalità e sviluppo della cultura dell’integrità” ed etica pubblica, che le pubbliche amministrazioni sono impegnate a garantire adottando “strumenti di prevenzione e di lotta alla corruzione”.
Con l' installazione «aum aum» di questa Antenna S.R.B. (Stazione Radio Base) al Campo Sportivo e della prossima al Castello di San Tommaso, al posto della grande Statua del maestro Vangi, hanno dato ampia dimostrazione che loro pensano solo a che le «carte che stanno a posto», così, non sia mai qualche «fesso» fa loro causa, ti sbattono «carte che stanno a posto», e chiaramente il Giudice competente ed onesto, insomma quello che esamina  «carte che stanno a posto», fa rimettere al «fesso» di turno «guent e pezza».
Comunque, ritornando all' antenna S.R.B. (Stazione Radio Base), IL POPOLO NON SA .....IL POPOLO CHE FREQUENTA IL CAMPO SPORTIVO, NON SA E NON SI CHIEDE CHE CAZZO DI LAVORI STANNO FACENDO IN QUEL CANTIERE?
Ma questo andazzo, quanto durerà ? Il popolo di Roccasecca, quando si sveglierà?

ROCCASECCA-TERRA DEI FUOCHI 2-

Nessuno se ne cura.....nessuno si indigna....nessuno lancia l' allarme e a qualcuno che lo fa, come ad esempio il Comitato «BASTA ETRNIT-FIBRA KILLER», si intima di tacere e non impaurire  la povera gente. Anche la Chiesa Locale è sorda e muta, solo volta al ministero proprio della preghiera, salva-anima, feste e ad accettare donazioni come quelle della Misericordia.



Si, la Confraternita della Misericordia il giorno 6 dicembre, in pompa magna, alla presenza di ben due vescovi, chiude il ventennale del suo operato sul territorio di Roccasecca e dona una vetrata artistica alla Chiesa di Santa Maria Assunta dello Scalo.
Bisogna prendere atto che Roccasecca non ha un Padre Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, sempre in prima linea per dire «STOP AL BIOCIDIO» contro la devastazione ambientale nella cosiddetta Terra dei fuochi, sceso in piazza "per ridare speranza ai semplici", per "essere accanto a chi soffre" e "per assicurare il futuro ai figli".
Nessuno si cura che Roccasecca è, senza paura di essere smentita, una TERRA DEI FUOCHI 2:- discarica di Cerreto, Saf, 52 mini discariche abusive, ed ora, pure un cantiere della Wind che sta installando un' antenna S.R.B al campo sportivo frequentato giornalmente da circa un centinaio di giovani-.
Roccasecca soffre, Roccasecca agonizza, Roccasecca non vuol morire e, quindi, si fermi quell' antenna, si ponga fine allo scempio che si sta consumando....
Cari parroci prendete esempio da Padre Maurizio Patriciello e predicate dal pulpito che quell' antenna non «sa da mettere», ditelo all' Amministrazione Giorgio Bis, impegnatevi in questo e non solo a festeggiare i Santi Patroni e la Misericordia acchiappaconsenso con Giorgio Sindaco a seguito.
Cercate di svegliare le anime sopite dei parrocchiani, che poverini sono  ignari che qui si muore di CANCRO  e la responsabilita è della terra e dell' aria ammorbata dai veleni..... sollecitate i Politici Comunali, Regionali, Parlamentari Romani ed Europei.Non se ne può proprio più di questo pessimo amministrate la cosa pubblica che crea solo danni alla salute.
Accettate pure i doni della Misericordia impegnata nel sociale della medicina, ma impegnatevi pure per la VITA....E' cosa buona e giusta.  

AHAHAHHA QUANTI IPOCRITI SINISTROZZI

CON SUPPONENZA AUTOREFERENZIALE CON LA FACCIA DI C... .....PURE A ROCCASECCA......



Quanti politicanti Piddini con la puzzetta sotto il naso da «pseudo intellettuali» che depistano, o meglio intenderebbero depistare, dai VERI PROBLEMI che attagliano la Roccasecca mal governata dal Sindaco Piddino, dr.Giovanni Giorgio. 


Giorgio-Sindaco, non si cura dell' ambiente e della salute dei sui concittadini, pur essendo dottore.
Dopo le discariche abusive, arrivate a quota 52, si vede spuntare al Campo sportivo, a ridosso degli spogliatoi degli atleti un cantiere della Wind per innalzare sul suolo comunale, dove giocano i giovani,  un' antenna S.R.B. (Stazione Radio Base), che emana elettrosmog, causa di tumori, come accertato da numerosi studi scientifici mondiali.
Queste serie questioni passano in secondo piano, se non in ultimo piano, dai lecchini PIDDINI di Giorgio-Sindaco, anzi, non le trattano proprio, tutti accecati dall' ideologia sinistrosa di fare terrorismo.
Ogni tanto si illumina d' immenso il solito sputasentenze scrivano roccaseccano e riprende a scrivere su quella specie di giornale on-line, ricettacolo delle assurde sue  idiozie.
Oggi, se la prende con l' atavica ignoranza roccaseccana con annessa stupidità e si profonde in una sequela di scopiazzamenti letterari e si picca di dare lezione a non abbassare la guardia contro il male assoluto che starebbe prendendo piede a Roccasecca ....IL RAZZISMO.....
Il razzista, -dice-,  in quanto stupido, esalta se stesso nell’odio e nella violenza, usando il disagio sociale (vedi, oggi, la crisi economica) come un utile pretesto per scatenare il proprio disprezzo verso il diverso, il nemico, il negro, l’arabo e, soprattutto, l’ebreo, ricco, avaro, proprietario di banche e dominatore del mondo.
L' atavica ignoranza, caro sig.Coso, insieme all' odio verso LA DESTRA, ce l' hai tu nella zucca, unita alla ipocrisia, da perbenista del ciufolo.
Pensa alle cose serie, piuttosto.....lascia perdere....non farti indovinelli mentali (per non dire pippe mentali). Roccasecca è SANA  ...LA DESTRA E' SANA .....Se qui c' è qualche Razzista , quello sei tu, caro Sig. Coso e non siamo più propensi a sopportare la tua supponenza che istiga all' odio sociale.
A Roccasecca stiamo morendo di Cancro, TUTTI, il suolo è malato ed ora arriva la Wind e procura elettrosmog...e tu stai a pensà  a depistare da questi problemi con il RAZZISMO dei NERI....GIALLI...ROSSI.

IL SINDACO-DOTTORE GIORGIO, LASCIA 26 FAMIGLIE SENZA LUCE PER BEN DUE MESI

CON QUALE FACCIA CHIEDERA' LA TARES 2013?



Forse con la stessa con cui chiese l' amento fino al 500% della TARSU 2011.....anzi, sicuramente con la stessa arroganza a cui POPOLO SOTTOMESSO e  allo stremo, non ha  neppure il minino coraggio reattivo all' INGIUSTIZIA.
La TARES, si ricorda, è la Tassa sui Rifiuti e sui Servizi, servizi come l' illuminazione alla Via Gari, senza luce da due mesi...
Di questa TARES 2013, già  una rata è stata pretesa e pagata ad ottobre 2013  e l' altra in scadenza al 30 di questo mese di novembre e poi ciligina sulla torta, la grande incognita della terza di dicembre.
E' veramente surreale questo modo di amministrare : TASSE SENZA SERVIZI.....
Perchè il POPOLO ROCCASECCANO non  incomincia a svegliarsi e  ad esigere da Giorgio & C., la  tracciabilità delle spese, o sperperi, che effettuano tramite le risorse prelevate dalla tassazione,  se proprio non ce ne tiene di fare UNO SCIOPERO FISCALE ED UNA RIVOLUZIONE.
Esprimo solidarietà alle 26 famiglie senza luce di Via Gari, con l' auspicio che i Goveranti di Roccasecca, ai lumini, sostituiscano, al più presto, le lampadine funzionanti.

ABITANTI DI VIA GARI METTETEVI A 90° GRADI E BACIATE L' AMMINISTRAZIONE GIORGIO....LA LUCE RITORNA NON GRAZIE ALLA VS. MANIFESTAZIONE DI PROTESTA DEI LUMINI 

SONO INIZIATI I LAVORI PER RIDARE LUCE ALLE 26 FAMIGLIE DI VIA GARI ......MA GUARDA UN PO' SOLO DOPO LA MANFESTAZIONE DEI RESIDENTI E LE DENUNCE A MEZZO STAMPA-FACEBOOK-....LA COSA VERGOGNOSA E' CHE IL VICE SINDACO, CARMINE GUERRINOTORRIERO, PORTAVOCE DELL' AMMINISTRAZIONE, SI STA FACENDO BELLO DELL' AVVIO DEI LAVORI, GRAZIE ALL' AMMINSITRAZIONE SOLERTE E VICINA AI CITTADINI.