Translate to:

30 nov 2012

LA FAMOSA TASK FORCE TRIBUTI,

LA FAMOSA TASK FORCE  TRIBUTI, creatura abortita, del Sindaco Giorgio di Roccasecca,  nel mirino della Procura della Repubblica di Cassino ......e già, ....visto che in bilancio, sono stati postati  € 650mila tra TARSU E ICI EVASE da recuperare....
Roccasecca Foto di Nicola Severino
Preambolo, per inciso, : neppure il Comune di Roma ha tanta evasione da recuperare,  ha detto oggi al Consiglio Comunale,  il Consigliere di opposizione della Lista Abbate, Giuseppe Sacco e Io aggiungo, Roccasecca, piccolo comunello di 7000 anime circa dove si sa vita morte e miracoli di tutti, si deve accertare e recuperare l' evasione TARSU E ICI di quella portata  ...da ridere a crepapelle....
Praticamente poi,  i 650mila euro di evasione,  corrisponderebbero al disavanzo di bilancio 2011 di cui ad una delibera di Giunta menzionata oggi negli assestamenti ed equilibri di bilancio, non data in visione ai Consiglieri di Opposizione e neppure on-line.
Ma ritornando alla Task Force  anti-evasione tributi comunali,...... vera e propria ritorsione di regime, l' ira del Capo e punizione, appena qualche giorno dopo che la Procura di Cassino, su segnalazione dei Vigili, aveva  aperto un fascicolo a carico di ignoti malfattori che durante la notte tra il 20 e il 21agosto u.s. avevano sottratto e fotocopiato atti sensibili riguardanti il fermo della costruzione del Sindaco,....... Qui trovi il post Vera e propria ritorsioni di regime.
All' origine composta di quattro unità: i due vigili Ercole Marsella ed Antonio Paliotta, il geometra Antonio Antonellis, e Magno Parisi, ad oggi rimaste due perchè il  geometra Antonellis mai operativo nell' Ufficio Task-force,  e il vigile Ercole Marsella, da qualche tempo, ritornato nell' Ufficio dei Vigili, a fare il vigile.
Praticamente, nella Task-Force sono rimasti disperati mobbizzati, perchè sono segregati a fare NULLA di serio, oltretutto senza direttive precise e senza corsi preparatori e con qualche problemino ai computer, il Vigile Paliotta e Magno Parisi.
Ma una domanda sorge spontanea: C' è proprio tutta questa evasione TARSU E ICI a Roccasecca ?
E la società KIBERNETESS,  che è costata fior di soldoni ai Cittadini di Roccasecca, che lavori ha fatto? che produzione ha avuto ?
Si ricorda che era stata appaltata per gestire:
a) il recupero ICI fino al 2008;
b) il recupero Tarsu fino al 2011;
I Rumors dicono che il compenso per il recupero, pattuito e retribuito  pari al 25% sull' effettivo incassato ( percentuale opportunamente aumentata per retribuire persona, presente nell' Ufficio Tributi fino a pochi mesi fa alle dipendenze della KIBERNETESS, stranamente segretaria dello studio privato di Commercialista, del Vice Sindaco Torriero!!!).
Benchè il contratto con la soc. di recupero crediti KIBERNETESS sia chiuso, perchè mai gli archivi dei suddetti tributi interessati al recupero, sono tutt' oggi gestiti da detta Società ?.....Ma ha rendicontato o no ?
E il Sindaco Giorgio e la sua Giunta, come intendono  far funzionare la Task-Force o meglio quello che resta della Task-Force ?
Lo scopriremo a breve, speriamo, sempre per la norma sulla trasparenza ......
Comunque la Sezione di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri presso la Procura di Cassino, il giorno  27.11.2012, ha sentito tutti i Vigili di Roccasecca.....le indagini proseguono e lasciamo che facciano il loro corso..... confidiamo nella Giustizia....

29 nov 2012

I MAGHEGGI-MANEGGI DI GIORGIO BIS

I MAGHEGGI-MANEGGI DI GIORGIO BIS alla vigilia del Consiglio Comunale per i correttivi di bilancio  e relativa approvazione, spunta on-line la delibera n. 98 del 25 ottobre 2012


vista, si legge in delibera,  la necessità e l' urgenza di procedere al taglio di  alcuni boschi comunali al fine di introitare somme per il bilancio comunale ecco pronto il progetto per il Monte Felice, progetto commissionato con determina n.197 del 27.04.2012 al Dott.Forst. Ernesto Petrucci.
Praticamente, il dott. Petrucci, che è nientepopodimenoche il figlio del Presidente del Centro Anziani, A. Petrucci, dopo ben sei mesi, ovvero l' 11.10.2012 ha trasmesso il progetto di utilizzazione forestale del bosco di proprietà del Comune distinto in catasto al F.7 mapp. 42, dalla cui alienazione di legna da ardere, si ricaverrebbe, per farla breve, la somma di € 18.614,39+IVA.(?)
Le spese tecniche, però, ammonterebbero, si cucca per questo progetto la somma di € 9.449,43 +IVA.....
E, appena dopo la presentazione del progetto del figlio del Presidente Petrucci, eccoti pronta la delibera di giunta 98 del 25.10.2012 pubblicata on-line 28.11.2012 la cui decifrazione lascia molto a desiderare:
-Resp.Unico  del progetto, Arch. Innocenzo Delli Colli;
-le spese tecniche a base d' asta diventano € 18.614, 30
-gli € 9.449, 43 diventano quintali di legna da ardere ed
- ci sarà o ci deve essere un' asta....
Ma è mai possibile che non si dà modo al lettore di avere chiarezza?
Mi hanno detto inoltre che non si può vendere se non una parte del bosco ed il presunto ricavato frazionato in cinque anni.
Di tutto questo pastrocchio e tant' altro se ne parlerà domani al Consiglio Comunale ?...e si sottolineerà che il dott Petrucci Forst è il figlio del Petrucci Presidente del Centro Anziani  e quindi un bel conflitto di interessi si ravviserà o no?

28 nov 2012

LADY DISCARICA DI CERRETO ED IL FIDO SCUDIERO

LADY DISCARICA DI CERRETO ED IL FIDO SCUDIERO strumentalizzatori della Sanità, deficitaria a Pontecorvo, e dell' ambiente inquinato dalla MAD SRL e dalla SAF SpA, a Roccasecca-Colfelice.
Ernesto Fisucci e Anna Maria Tedeschi

Patrizia Danella

Siamo alle solite, ora che il Partito di Di Pietro è ai minimi storici (circa 2%) e quelli che contano, scappano a gambe levat,e stare vicino, vicino al Capo, in tutte le uscite, non si sa, potrebbe riuscire utile per aggiudicarsi una candidatura visto e considerato che siamo alla vigilia delle elezioni.....
Ma che rinnovi la tiritera della Sanità a Pontecorvo con "l' inzuccorellamento" del Sindaco Notaro (strumentalizzato a sua insaputa, forse ), che non si capisce  per quale motivo si sia prestato a questa "patomima" visto e considerato che il Premier Monti dice:  "Il nostro Sistema sanitario nazionale, di cui andiamo fieri, potrebbe non essere garantito se non si individuano nuove modalita' di finanziamento" e i tagli del Commissario Bond che sta facendo rimpiagere la Polverini.
Quante campagne acchiappaconsenso ha portato avanti la Dipietrina Locale ...e, in un Partito allo sbando, in una Ciociaria che di Dipietro e dei Dipietristi non ne vuole più sapere, qualcosa ci si deve pure inventare per non morire nel dimenticatoio ed eccoti, una riunione al bar di Pontecorvo organizzata dal Sig.Fisucci, perchè serviva un' azione forte di sostegno al Fisucci nelle frizioni interne all' IDV, il Fisucci che in quell' occasion, tramite la capogruppo regionale IDV, Anna Maria Tedeschi,  ha millantato il credito di coordinatore IDV di Pontecorvo, sbugiardato prontamente dalla Prof.ssa Danella, Lei sì resp. dell' area sud dell' IDV, investita formalmente dal Commissario della Regione Lazio Costantini.
A parte questi scazzi all' interno del Partito dei Valori.......BOLLATI ...ma che si strumentalizzi l' accorato e legittimo  sfogo di una impreditrice agricola che subisce la crisi economica generale e di settore, penalizzata oltretutto perchè trovasi ad operare in una zona veramente infelice, questo è inaccettabile.  Insomma la Dipietrina Locale ed il suo fido scudiero, non avendo idee concrete e chiare, per il bene comune  e, pensando solo alle poltrone piccole o grandi, sono solo capaci di demagogiche strumentalizzazione della Sanità e dell' ambiente di Cerreto ammorbato dalla Puzza ...mah! se questa è Politica......

27 nov 2012

" LA DESTRA" ACCOGLIENTE

" LA DESTRA"  ACCOGLIENTE per un progetto INNOVATIVO DI GRANDE E NUOVA DESTRA NAZIONALE, ma serve, a mio modesto avviso, un bagno di umiltà degli ex AN allo sbando con il PDL, e di chiunque abbia  a cuore le sorti dell' ITALIA 
Il PDL ha fallito, è una triste verità ed un' amara realtà, di cui bisogna prendere atto.
La  fusione a freddo del Partito di Berlusconi e di AN, evoluto solo di facciata,ha prodotto, con la crisi economica che ha investito l' Italia e con il lascio di Berlusconi, spinto dal Presidente Napolitano, il Governo Monti, il Governo dei Tecnocrati che, purtroppo non solo non ha sanato i conti disastrati, non ha diminuito il debito dell' Azienda Italia,  ma ha procurato ulteriorio danni all' economia Italiana e non solo.(Attenzione !!!! se l' ILVA di Taranto chiude l' Italia tornerà a come era nel dopoguerra....ma prima ci sarà pure la guerra civile).
Il PDL è smarrito senza il Timoniere Berlusca che, nel bene o nel male, reggeva tutto il Centro-Destra...ha  delegato ad Alfano che non ha avuto la capacità di affrancarsi dal forte genitore cui non somiglia affatto ma che ha solo subito e subisce ancora.....Primarie sì...Primarie Nò...Primarie Nì.......che figura !!!!!.
Poichè le acque tempestose stanno risucchiando nei gorghi tutte le navicelle  sconquassate (ex FI ed ex AN) , il Timoniere Berlusconi, ancorchè avanti con gli anni, ma con la la forza e la competenza del Lupo di Mare, sta progettando "cime"  più resistenti per salvare il salvabile : forse ritorna Forza Italia ?
A noi de "La Destra", anche se non  abbiamo mai creduto nella tenuta della "fusione a freddo" di FI e AN, rattrista, e non poco, assistere al declino del Centro-Destra, ma forse, proprio da questa negatività potrebbe nascere una positività.
E "La Destra" di Storace, a mio modesto avviso, sarebbe una base, una rampa di lancio per spiccare il VOLO DI UNA NUOVA DESTRA SOCIALE ITALIANA.
Accogliente, umile e produttiva per il bene comune.....
I mille rivoli di Destra  (Fiamma Tricolore-Movimenti vari di Destra) confluiscano in un unico GRANDE FIUME, senza ulteriori indugi.....L' ITALIA HA BISOGNO DI PIU' DESTRA PER DARE RISPOSTE CONCRETE
Berlusconi si rifà Forza Italia ? benissimo.....gli ex AN li estromette ?....se sono intelligenti e non choosy ritornino ad ITACA....come dice Marcello Veneziani,  per un' Italia migliore.
Il 9 dicembre 2012 A Roma, al Teatro Olimpico.....TUTTI PRESENTI....MI RACCOMANDO ...

26 nov 2012

E' INACCETTABILE

E' INACCETTABILE che l' Amministrazione in carica capitanata da Giorgio sia intrasparente negli atti e nei fatti, lassista e infingarda ......la misura è colma e stracolma    ....i Cittadini-devono muoversi e prendere provvedimenti SERI ....NON IL CHIACHIERICCIO LAMENTOSO CHE NON PORTA DA NESSUNA PARTE

Intanto, atto di presenza nobile-giusto e doverso, di partecipazione democratica  al prossimo Consiglio Comunale del giorno 30 di questo mese, praticamente tra quattro giorni dove si discuterà di Bilancio...non è una parolaccia, tranquilli,  ....è lo strumento contabile che se entro quella data il consiglio comunale non approverà  subentrerà un commissario ad acta, con il rischio concreto della dichiarazione di dissesto finanziario.
E per i Roccaseccani, le aspettative non sono rose e fiori, ma solo lacrime e sangue ed avere la contezza della MONTAGNA DEI DEBITI INSOLUTI di Giorgio Bis, in diretta consiliare è veramente un rendersi conto in che mani ci siamo messi.
Oggi il Messaggero ed il Consigliere di Opposizione de "La Destra", Antonio Abbate  hanno informato che  il Comune di Roccasecca si è visto revocare un finanziamento di euro 255mila per gli interventi di recupero della Chiesa di San Francesco, a causa di una doppia motivazione: mai presentato contratto di appalto, mai presentata istanza di proroga.........Qui trovi il link di Roccasecca: “Persi 255mila euro per il recupero della Chiesa di S. Francesco”
Qualche giorno fa, ma Io lo avevo già subodorato e pubblicato su AnnaMaria Blog, sempre il Consigliere Abbate rende pubblica una "interrogazione " sulla fine dei soldi dati dalla Regione Lazio per il rifacimento delle facciate della Via Santa Maria Nuova e Via Roma.
Ancora, ....il Consigliere Giuseppe Sacco chiede chiarimenti circa il rincaro dei Loculi Cimiteriali: contrattualizzati per una cifra e all' assegnazione, cifra più che raddoppiata e il Sindaco Giorgio, dal quotidiano L' Inchiesta giustifica che il ritardo del collaudo è da ascriversi alle inefficienze degli Uffici del Genio Civile (gli uffici avevano smarrito il versamento) e la lievitazione della somma perchè trattasi di Concessione e non di Contratto.
A me i Cittadini hanno detto che hanno firmato un contratto x una cifra ben designata e dato pure un congruo acconto.
Questi episodi sono uno spaccato di come siamo messi male a Roccasecca, con l' Amministrazione in carica e  con un Sindaco che risponde dai giornali e non per le vie Istituzionali ai Consiglieri di Opposizione
Ma un Sindaco che non da risposte e che quando vengono fuori i  BUBBONI si trincera dietro i non so, non capisco, non  ne ero a conoscenza.
Ma NOI RICORDIAMO BENE CHE  E' inammissibile che il SINDACO non sappia che:
-al cimitero si fanno estumulazioni contro legge;
-che il cimitero è senza il custode e con i cancelli sempre aperti;
-che ci sono per tutto il paese discariche di ETERNIT;
-chi ci sono costruzioni abusive con il beneplacido dei Tecnici Comunali;
-che i Palazzi Storici restaurati con soldi pubblici saccheggiati dei Tesori,
-che si perpetrino atti criminosi di sottrazione e fotocopie di atti riservati che sembrerebbero riguardare proprio il Lui, il Sindaco.
-che i soldi pubblici non vengano messi a frutto bene e/o si perdono nei meandri illusionistici della contabilità o se li riprende l' Ente Erogatore.

Allora chiunque abbia il coraggio di portare alla pubblica attenzione ciò che sa  ...credo che sia, non solo encomiabile ma di più....... si erige al rango superiore di NON "SUDDITO"...ma di CITTADINO-CONSAPEVOLE DEI PROPRI DIRITTI E DEI PROPRI DOVERI
TUTTI AL CONSIGLIO COMUNALE DEL PROSSIMO VENERDI' 30 NOVEMBRE 2012.... SEMPRE SE VERRA' CONVOCATO.......

25 nov 2012

CITTADINI RESPONSABILI .....

CITTADINI RESPONSABILI PER ROCCASECCA....BENE COMUNE...... TUTTI  AL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE PER AVERE CONTEZZA DEL BILANCIO: GIORGIO BIS HA SANATO LA MONTAGNA DEI DEBITI ?...   HA NON SFORATO I PARAMETRI ?.... OPPURE LI HA SFORATI, CON UN CONSEGUENTE  PATAPUNFETE ?
http://www.facebook.com/groups/grupporoccaseccani/
Imperdibile questo consiglio di fine novembre 2012 che, quasi sicuramente, la Presidente del Consiglio Comunale, Laura  Scappaticci, lo fisserà, come è suo uso e costume, all' ora di pranzo 11.30-12.00, per evitare l' affluenza del  pubblico roccaseccano che non ne può più di Giorgio e della sua maggioranza, inefficiente ed inefficace.
Ci sarà l' operazione verità ?......... l' opposizione e la maggioranza lasceranno da parte le barriere ideologiche per compiere atti importanti ed in grado di accompagnare i cittadini nelle esigenze quotidiane ?.
Poichè questo appuntamento PUNTUALIZZA LO STATO DI SALUTE ECONOMICO-FINANZIARIO DEL COMUNE DI ROCCASECCA E' DIRITTO- DOVERE DEI CITTADINI PARTECIPARE.
Come Presidente del Comitato "NO TARSU", insieme ad altri membri del Direttivo saremo presenti, proprio per guardare in faccia GLI AMMINISTRATORI DI ROCCASECCA ED APPRENDERE DALLA LORO VIVA VOCE L' IMPORTO INCASSATO RELATIVAMENTE ALLA TASSA SUI RIFIUTI SOLDI URBANI ANNO 2011.
CHIEDEREMO LA PRESENZA DEL REVISORE DEI CONTI, DR. PAOLILLO, E DEL NUOVO RESPONSABILE DELL' UFFICIO RAGIONERIA E TRIBUTI.

23 nov 2012

L' IDV REGIONE LAZIO

L' IDV REGIONE LAZIO PREDICA SEMPRE  BENE, MA RAZZOLA MALISSIMO....EH, DIPIETRINA LOCALE ANNA MARIA TEDESCHI, SOSTITUTA DEL BISCAZZIERE CALABRO-ROMANO MARUCCIO ?

Non passa giorno che  l' ex P.M. di Mani Pulite, nonchè leader dell' IDV ( Italia dei Valori) Antonio di Di Pietro, non venga salutato con un ciao...ciao...al cianuro dai suoi fedelissimi ormai ex Dipietristi.
 ''La linea dell'Idv cambia spesso linea, la nostra no'' dice l' ex , Massimo Donadi, che insieme ad altri e quattro deputati e un Senatore, Pedica, hanno dato vita, dopo lo strappo dall' IDV,  ad una nuova formazione politica di Sinistra " Diritti e liberta''....

Via Sos IDV  (Elisabetta di Carlo)  Qui trovi il Gruppo SOSIDV
Massimo Donadi
.....Al contrario, quelli che se ne vanno, sono quelli che scelgono di non venire a patti con la propria coerenza e con la propria dignità e che non sono disponibili ad accettare una sorta di doppia morale dove si predica bene e si razzola male come sta facendo Idv che, mentre nelle piazza raccoglie le firme per il finanziamento pubblico, contemporaneamente sta facendo passare i contributi mensili versati da consiglieri e assessori regionali alle rispettive strutture territoriali come donazioni di privati alla tesoreria nazionale per ricevere, sfruttando la nuova norma che prevede una ulteriore erogazione di fondi pubblici doppia rispetto alle donazioni ricevute, un milione di euro l’anno in più rispetto ai finanziamenti che già riceve.
La parte che entra in Diritti e Libertà è quella che non vuole davvero più il finanziamento pubblico, tanto da inserire la rinuncia nello Statuto."

OH, come sono bravi, onesti e trasparenti i soggetti, che sono rimasti fedeli e legati al Di Pietro, come la Anna Maria Tedeschi, Capogruppo IDV alla Regione Lazio al posto del galeotto Vincenzo Marucccio, Senatrice in pectore della Repubblica Italiana.

SIMULANO  DONAZIONI PRIVATE,  PER RADDOPPIARE, EX LEGE, I FONDI AL PARTITO.....NEL MENTRE,  NELLE PIAZZE, FANNO BANCHETTI RACCOGLI FIRME ABOLITIVE DEI FINANZIAMENTI......CHE BLUFF AMICI!!!!! SONO SOLAMENTE TANTI MISTER O MISS "SOLA" !!!!!!
I DIPIETRISTI SONO SOLO BLEFFATORI.......O PIU'  CHIARAMENTE QUELLI CHE PREDICANO BENE E RAZZOLANO, NON MALE....MA...MALISSIMO ....


22 nov 2012

LA PRESIDE MULTICULTURALE

LA PRESIDE MULTICULTURALE abolisce la Tradizione Religiosa Italiana del Presepe  e dell' Albero di Natale nella Scuola di Caorso in provincia di Piacenza

Quanta sensibilità verso gli ospitati che, a rigore, dovrebbero loro rispettare gli usi ed i costumi della terra che li ospita....o no?
“Non possiamo offendere i bambini stranieri -spiega la direttrice- ho dato indicazione di evitare i riferimenti cristiani per concentrarsi su temi universali come l’amicizia e la fratellanza”.
Ma le nostre tradizioni, i nostri usi i nostri costumi, la nostra religione....ne  dobbiamo proprio  fare un bel RESET.
E poi.... azzerando  la propria identità culturale e religiosa che si può onorare il dialogo con le persone provenienti da altri mondi ?
Il Natale è la NOSTRA FESTA .....e il Presepe come la Croce sono i Nostri Simboli Religiosi che vanno sempre e comunque rispettati da TUTTI, anche se di diversa ETNIA.
E in tutte le scuole TUTTI GLI ALUNNI DOVREBBERO FESTEGGIARE IL NATALE ed è un' occasione per  approfittarne per far conoscere le tradizioni degli altri paesi
Babbo Natale, il Presepe, l’alberello,  non offendono proprio, nè discriminano nessuno...anzi è una gioia che i Bimbi Italiani dovrebbero condividere con i Bimbi del Mondo, così il viceversa con le proprio festività.
Questo è integrare e non dividere nel periodo del GRANDE MISTERO DELLA NATIVITA'

21 nov 2012

SABATO PROSSIMO SI BISSA

SABATO PROSSIMO SI BISSA A ROCCASECCA  CENTRO E SCALO, PER GENTILE ED INSTENTE  RICHIESTA DI NUMEROSI ALTRI CONTRIBUENTI-RICORRENTI AL COMITATO "NO TARSU"
 
                        
                                           I PRINCIPI NON HANNO PREZZO

                                              IL COMITATO " NO TARSU "


BATTAGLIA PER  I PRINCIPI  DI GIUSTIZIA E CONTRO LE OPPRESSIONI E LE  VESSAZIONI TRIBUTARIE   DELLA P.A.DI ROCCASECCA

                                                          E, BATTERSI

PER UN DIRITTO, NON SI FA SOTTOVOCE E SE C' E' DA TIRARE FUORI UN "CENT" SEMPRE MEGLIO CHE DARLI A GIORGIO 

                                                                QUINDI

SABATO PROSSIMO 24 NOVEMBRE 2012  PER CHIUNQUE VOGLIA  BATTERSI PER UN PRINCIPIO .......IL COMITATO "NO TARSU",  CON L' AVVOCATO ANGELO MAZZONE DEL FORO DI BENEVENTO..... AL CAFFE' VIAVENETO PATRIZIA DI ROCCASECCA CENTRO DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 17.30 E AL DOPOLAVORO FERROVIARIO DI ROCCASECCA SCALO DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 19.00

I PRINCIPI NON HANNO PREZZO

 IL COMITATO " NO TARSU ".... BATTAGLIA PER  I PRINCIPI  DI GIUSTIZIA E CONTRO LE OPPRESSIONI E LE  VESSAZIONI TRIBUTARIE   DELLA P.A. DI ROCCASECCA .......

Grazie di cuore  al quotidiano L' Inchiesta di oggi per lo spazio AL SUCCESSO DI LUNEDI' U.S. DEI BATTAGLIERI ANTI-TARSU ROCCASECCANI

                                                             SI REPLICA

SABATO PROSSIMO 24 NOVEMBRE 2012,  PER CHIUNQUE VOGLIA  BATTERSI PER IL PRINCIPIO TARSU 2011.......IL COMITATO,  CON L' AVVOCATO ANGELO MAZZONE DEL FORO DI BENEVENTO,  SARANNO  A DISPOSIZIONE DEI RICORRENTI PRIMA, A ROCCASECCA -CENTRO, E POI  ROCCASECCA- SCALO

AL CAFFE' VIAVENETO PATRIZIA DI ROCCASECCA CENTRO DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 17.30;

AL DOPOLAVORO FERROVIARIO DI ROCCASECCA SCALO DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 19.00


NON SI VIVE SOLO DI SOLDI E PER I SOLDI,

NON SI VIVE SOLO DI SOLDI E PER I SOLDI, ma anche e soprattutto, di Principi, del Rispetto e della pratica attuazione delle Leggi Morali e Civili ......Su questi nobili intenti, si basa la lotta e la resistenza del Comitato "NO TARSU, al di là dei costi .....al di là dei soldi.

Farsi due conticini, prima di spendere un cent di questi tempi di magra, è cosa buona  e sacrosanta, ma battersi PER I PRINCIPI  DI GIUSTIZIA e contro le OPPRESSIONI DELLA P.A. di Roccasecca,  non ha veramente prezzo.
Se Giorgio Bis, scandalosamente ha raddoppiato, triplicato, quadruplicato ed addirittura quintuplicato la TARSU 2011 e conseguentemente la TARSU 2012, con promesse di Raccolta Differenziata ed altro beneficio ambientale e di decoro cittadino che sistematicamente non ha mantenuto e continua a non mantenere, non è certo il MOMENTO DI PENSARE AI SOLDI.
Se ci si vuol pensare, liberissimi di farlo .....ma....secondo i Comitato "NO TARSU",  BATTERSI PER UN PRINCIPIO VALE MOLTO, MA MOLTO DI PIU',  DEI SOLDI.
Il Comitato "NO TARSU"  si è speso e non poco ed in tutti i sensi, e con tutte le forze,  ECONOMICHE e NON, per non sottostare all' INIQUA TARSU 2011 CHE IL SINDACO GIORGIO E LA SUA CRICCA PRETENDE DI INCAMERARE PER FARE CASH.
Il Comitato "NO TARSU",  DOPO LA RESISTENZA DAVANTI AL TAR DI LATINA CHE SI PRONUNCERA' IL PROSSIMO 10 GENNAIO 2013.... HA MESSO A DISPOSIZIONE L' AVVOCATO MAZZONE PER RESISTERE AD EQUITALIA NOTIFICATRICE DELLA CARTELLA X CONTO DEGLI AMMINISTRATORI DI ROCCASECCA ....ASSATANATI DI SOLDI....
NOI CI BATTIAMO PER UN PRINCIPIO ....."NO TARSU 2011" INIQUA E VESSATORIA.
BATTERSI PER UN DIRITTO NON SI FA SOTTOVOCE E SE C' E' DA TIRARE FUORI UN "CENT" SEMPRE MEGLIO CHE DARLI A GIORGIO 

                                                     I PRINCIPI NON HANNO PREZZO

E SABATO PROSSIMO 24 NOVEMBRE 2012  PER CHIUNQUE VOGLIA  BATTERSI PER UN PRINCIPIO .......IL COMITATO "NO TARSU",  CON L' AVVOCATO,  AL CAFFE' VIAVENETO PATRIZIA DI ROCCASECCA CENTRO DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 17.30

20 nov 2012

"L' INGHIPPO" DI GIORGIO BIS

"L' INGHIPPO" DI GIORGIO BIS sulla raccolta differenziata Porta a Porta, pare che si possa riassumere BASSO COSTO=BASSA QUALITA' DEL SERVIZIO, a cominciare dal tenere la "PORCILAIA" IN BUSTA X UNA SETTIMANA.....e sai che effluvi all' odore di gelsomino emanerà per la casa !!!!!  

 Se Giorgio Giovanni è il Sindaco dei Roccaseccani, e non il Sindaco Roccaseccano, ha il dovere, per difendere il suo operato di scelta autonoma della Differenziata,  di rispondere al Presidente dell' Unione Cinquecittà che sul quotidiano on-line Ciociaria Oggi Notizie   qui trovi il post Unione Cinquecittà replica a Giorgio: "Servizi diversi"e  così tranquillizare i Concittadini.
Un buon sindaco non può solo mettere le mani nelle tasche e raschiare il fondo, come ha fatto con la tassazione della TARSU 2011-2012, senza dare il Servizio di  Raccolta Differenziata giustificativa dell' aumento stratosferico, e sempre un buon sindaco non può rabberciare in fretta e furia un "Servizio" a basso costo ma di scadente qualità.
Dal che i Cittadini-Contribuenti andranno a cadere dalla padella nella brace.
L' indorare la pillola di Differenziare a BASSO COSTO, nasconde l' inghippo, e che poi questa  accelerata ha il sapore della beffa ai TANTI RESISTENTI "NO TARSU" è un' altra storia collegata, però.
In verità, quel Piano di fattibilità dell' Arch. Recine, non mi ha sconfinferato punto, gliel' ho pure detto suscitando le sue ire ....ed ora venire a sapere dal Presidente dell' Unione Cinquecittà LE DIFFERENZE MACROSCOPICHE tra le due proposte  che il mio "lume di naso" ovvero la mia intuizione non era peregrina.
Il POG dell' Unione più costoso del POG dell' Arch. Pietro Recine è vero, ma sembrerebbe che, il Risparmio nasconda l' inghippo.
I Cittadini-Contribuenti, intanto non si vedono dimezzare le Tariffe TARSU issate al 2011-2012;
I Cittadini-Contribuenti si devono tenere in casa in bustoni di plastica da 110 litri  la "munnezza" che puzza (l' indifferenziata);
I Cittadini-Contribuenti dove buttano i pannoloni ( rifiuti speciali ) nell' indifferenziata che così va ad aumentare la puzza;
I Cittadini-Contribuenti ancora avranno 101 cassonetti per rifiuti
I Cittadini-Contribuenti  non traggono alcun beneficio dalla presenza sul territori della Discarica di Cerreto ....solo disagi e puzza .....
I Cittadini-Contribuenti non  pagheranno meno la "munnezza" e non è prevista la riduzione perchè tutto dipende da quanto devono pagare alla SAF per il conferimento.
Quindi Giorgio Giovanni, se è il Sindaco dei Roccaseccani, chiarisca alla stampa questi punti cruciali che determinano "l' inghippo".....o no ?!?!......

19 nov 2012

I ROCCASECCANI "NO TARSU",

I ROCCASECCANI "NO TARSU",  in massa, al Bar-Ristorante Pansini,  per delegare l' Avvocato del Comitato, Angelo Mazzone del Foro di Benevento, alla produzione dei Ricorsi alla Commissione Tributaria di Frosinone avverso le cartelle TARSU 2011-notificate da Equitalia-.

Soddisfattissimi i membri del Comiato " NO TARSU", dal Presidente, Anna Maria Rossini, al Vice Presidente, Maria Laura Vessella, agli altri membri, Annamaria Matassa, Franco Tommaso Gazzellone, Bernardo Forte, Rita Quaresima, per il lavoro coronato da successo di affluenza di Ricorrenti.
Infatti, erano così numerosi che è stato richiesto un aiutino di volontariato  al giovane Avvocato Gianpaolo Rossini che non se lo è fatto ripetere due volte, dando una mano fattiva, con spirito di solidarietà ed abnegazione.....Il Comitato ringrazia Gianpaolo e l' Avv. Giuseppe Sacco per il sostegno e la collaborazione al collega Mazzone.
Il Comitato "NO TARSU", sollecitato, inotre,  da tanti contribuenti che hanno mostrato il loro intendendimento a ricorrere contro le cartelle TARSU 2011 e che non erano conoscenza dell' incontro di oggi al Bar Pansini, dopo un breve consulto con l' Avv.to Mazzone, ha deciso di comune accordo di accondiscendere alla richiesta ed ha fissato il prossimo appuntamento per sabato prossimo 24.11.2012 al Caffè Viaveneto Patrizia di Roccasecca Centro http://www.facebook.com/caffe.patrizia dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

SOLO POCHE RIGHE

SOLO POCHE RIGHE per ribadire che il BLOG non è una testata giornalistica, ma  un diario in internet dove raccogliere i propri pensieri più o meno di getto, senza porsi particolari ordini o schemi.
Ergo, AnnaMaria Blog non  è giornalista e quindi, non informa  e/o disinforma.


 Questa puntualizzazione, perchè continuano a pervenire e-mail come l' ultima dell' arch Pietro Recine di chiarimenti al post.

.......offrendo ai cittadini una verità distorta e ambigua, tanto che viene spontaneo il sospetto se trattasi di voluta disinformazione o carenza di informazioni,....... 

AnnaMaria Blog, non ha alcun interesse e neppure volontà ad informare, non avendo le necessarie abilità ed autorizzazioni  giornalistiche, ma fare politica sì....questo è il fine del Blog nella piena libertà di espressione del pensiero, da coscienza evoluta.
Lo spirito che anima il Blog è di portare all' attenzione del MONDO l' evoluzione della  Coscienza della  Democrazia ed il cercare, con forza, di  riconoscere e riaffermare i  propri Diritti-Doveri di Cittadini Onesti, che rispettano  le Leggi dello Stato, di Tutte le Istituzioni, della Religione e della Coscienza.
Se Roccasecca è allo sbando di chi è la responsabilità ? Non certamente dei Cittadini inermi che hanno delegato Giorgio e compagnia bella ....e neppure di AnnaMaria Blog che lo dice a chiare lettere, senza paura e senza peli sulla lingua o no?
Se Roccasecca Annega nei Debiti ed  è in Dissesto Economico-Finanziario di chi è la Responsabilità? Non certamente di AnnaMaria Blog che dice il SUO VERBO e tan poco dei Cittadini di Roccasecca che non meritano GIORGIO BIS.
Allora,  all' Arch. Recine torno a ripetere .......per quanto concerne l' affaire " Raccolta Differenziata Porta a Porta ", AnnaMaria Blog nutre seri dubbi circa la fattibilità DEL PORTA A PORTA A ROCCASECCA A  minor-costo X  buon servizio-.....e condanna dura all' Amminstrazione per lo sperpero del Pubblico Denaro......basta ricordare che l' Unione CinqueCittà, di cui il Comune di Roccasecca e membro principale, ha avuto MILIONIIIIIIIIII di EURO dall' UNIONE EUROPEA PER FARE LA  RACCOLTA DIFFERENZIATA ......CI SONO KIT PRONTI ANCHE  PER ROCCASECCA PAGATI DAI CITTADINI DI ROCCASECCA.... ED HA SPESO PER IL PROGETTO SOLO MILLE EURO A COMUNE. ......ROCCASECCA IN AUTONOMIA  HA DATO A LEI, ARCH. PIETRO RECINE,  SEIMILAEURO E ALL' ALTRO ARCH. INNOCENZO DELLI COLLI, NON SI CAPISCE UN TUBO.
Con questo si rimarca il concetto della poca trasparenza dell' Amministrazione Giorgio Bis e dello Sperpero del Pubblico Denaro.
E un altro serio DUBBIO:  tutta questa accelerata del Porta a Porta,  alla vigilia del pronunciamento del TAR di Latina (10 gennaio 2013),  in merito al Ricorso del Comitato "NO TARSU", ha il sapore di una polpetta avvelenata per i Cittadini di Roccasecca.

E qui mi fermo .....a BUON INTENDITOR POCHE PAROLE

Repetita iuvant AnnaMaria Blog è l' UNICO Blog di Politica ed Attualità di Rocacsecca E NON UNA TESTATA GIORNALISTICA .....LEGGETE IL DISCLAIMER CHE APPARE IN ALTO AL BLOG

DISCLAIMER

Anna Maria Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita’. Non puo’ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L' Autrice non ha  alcuna responsabilita’ sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualita’ o correttezza dei dati. Ella si riserva  la facolta’ di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume.

Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio.

Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.

18 nov 2012

ARCH. PIETRO RECINE

ARCH. PIETRO  RECINE- CHIARIMENTI AD ANNAMARIA BLOG X IL POST " ‭“‬Speedy Gonzales‭ ”‬ http://annamariarossini.blogspot.it/2012/11/speedy-gonzales.html



RICEVO E PUBBLICO

Spett.

relativamente all'articolo apparso su ANNA MARIA BLOG datato 15 novembre 2012 dal titolo Speedy Gonzales, che mi vede direttamente tirato in ballo e chiaramente sospettato di coinvolgimento in azioni amministrative poco "trasparenti" del comune di Roccasecca,
SI INVIA in allegato una Nota a chiarimento che si invita di pubblicare nel medesimo BLOG.

Il sottoscritto si riserva altresì di valutare e di intraprendere ulteriori azioni a tutela della propria immagine e professionalità.

Arch. Pietro Recine   (Email del 18/11/2012)
___________________________________

Ripi,‭ ‬18‭ ‬novembre‭ ‬2012

Spett.
‭ ‬Senza entrare nel merito delle aspre polemiche sul comune di Roccasecca che il Suo blog ospita,‭ ‬che in questa sede non interessano,‭ ‬appaiono comunque necessarie ed indispensabili alcune precisazioni da parte del sottoscritto Arch.‭ ‬Pietro Recine in quanto da Voi direttamente coinvolto nella suggestiva definizione di‭ ‬“premiata ditta di architetti esterni del Comune di Roccasecca‭ ‬-Innocenzo Delli Colli e Pietro Recine-‭ ‬che,‭ ‬a tempo di record,‭ ‬hanno messo a punto ‭ ‬la Raccolta Differenziata Porta a Porta,‭ ‬con Bando di Gara Europea‭” ‬’articolo‭ “‬Speedy Gonzales‭ ”‬ apparso su‭ ‬“ANNA MARIA BLOG‭” ‬datato‭ ‬15‭ ‬novembre‭ ‬2012.

Precisazioni ancor più opportune proprio per i motivi da Voi così ampiamente enunciati ovvero,‭ ‬di trasparenza.

I tempi tecnici occorsi per la elaborazione degli atti gara,‭ ‬come da Voi stessi ammesso,‭ ‬sono stati da Voi valutati proprio‭ “‬a lume di naso‭”‬,‭ ‬offrendo ai cittadini una verità distorta e ambigua,‭ ‬tanto che viene spontaneo il sospetto se trattasi di voluta disinformazione o carenza di informazioni,‭ ‬e questo sì che rappresenterebbe una beffa non solo per il Popolo di Roccasecca ma anche per chiunque Vi legge.

Tant’è che questa è la situazione,‭ ‬documentata e documentabile:

Con Deliberazione di G.C.‭ ‬N°‭ ‬78‭ ‬del‭ ‬25‭ ‬luglio‭ ‬2012‭ ‬si approvava l’Atto di indirizzo ai fini della individuazione delle modalità di espletamento ed affidamento del servizio di raccolta differenziata‭ “‬porta a porta‭”‬,‭ ‬trasporto dei rifiuti solidi urbani e servizi complementari.

In‮ ‬data‮ ‬10‮ ‬agosto‮ ‬2012‮ ‬Prot.‮ ‬n.‮ ‬6994,‮ ‬veniva‮ ‬pubblicato‮ ‬l‮’‬AVVISO‮ ‬DI‮ ‬SELEZIONE‮ ‬FINALIZZATA‮ ‬ALL‮’‬INDIVIDUAZIONE‮ ‬DI‮ ‬N.‮ ‬1‮ ‬PROFESSIONISTA‮ ‬CUI‮ ‬CONFERIRE‮ ‬L‮’‬INCARICO‮ ‬PER‮ ‬LA‮ ‬PREDISPOSIZIONE‮ ‬DI‮ ‬PROGETTO‮ ‬DI‮ ‬BASE‮ ‬PER‮ ‬LA‮ ‬RACCOLTA‮ ‬DIFFERENZIATA‮ ‬DEI‮ ‬RIFIUTI‮ ‬CON‮ ‬IL‮ ‬SISTEMA‮ “‬PORTA‮ ‬A‮ ‬PORTA‮” ‬E‮ ‬SERVIZI‮ ‬COMPLEMENTARI,‭ ‬Determina del Responsabile del Servizio VI°,‭ ‬che già prevedeva per i candidati l’invio di:
Progetto di base proposto per la raccolta differenziata dal quale tra l’altro si dovevano evidenziare i seguenti elementi:
-‭ ‬sistema di scelta del contraente‭ (‬con il criterio dell’offerta economica più vantaggiosa ai sensi del D.Lgs.‭ ‬163/2006‭ ‬e suo regolamento di esecuzione‭);
-‭ ‬obiettivi dell’appalto e del progetto‭;
-‭ ‬durata dell’appalto non superiore a anni‭ ‬5‭ ‬al costo base annuale non superiore a‭ ‬600.000‭ ‬€‭;
 -‭ ‬ i servizi previsti e loro dimensionamento‭;
-‭ ‬definizione delle zone interessate ai diversi gradi dei servizi.‭ ‬Dimensionamento e calcoli‭;
-‭ ‬tipologia rifiuti‭;
-‭ ‬i mezzi da impiegarsi‭;
-‭ ‬il personale‭;
-‭ ‬la raccolta‭;
-‭ ‬eventuali servizi opzionali e complementari‭;
-‭ ‬dati riassuntivi con indicazione dei vari costi annuali e complessivi‭ (‬quadro economico‭);
b‭)  ‬il Capitolato Speciale d’Appalto‭;
c‭)  ‬il Disciplinare di gara.

In‮ ‬data‭ ‬22‭ ‬agosto‭ ‬2012‭ ‬protocollo n.‭ ‬7163‭ ‬avveniva,‭ ‬da parte del sottoscritto,‭ ‬il deposito presso l’Ente‭ ‬DOMANDA DI PARTECIPAZIONE alla selezione.

Con Determinazione del Responsabile di Settore n.‭ ‬189‭ ‬del‭ ‬31/10/2012‭ ‬veniva approvato il verbale di gara per l’affidamento di incarico per lo studio di fattibilità e conferimento di incarico.

‭ ‬In data‭ ‬02/11/2012‭ ‬il sottoscritto riceveva la comunicazione di aggiudicazione della gara di‭ ‬SELEZIONE‮ ‬DI‮ ‬N.‮ ‬1‮ ‬PROFESSIONISTA‮ ‬CUI‮ ‬CONFERIRE‮ ‬L‮’‬INCARICO‮ ‬PER‮ ‬LA‮ ‬PREDISPOSIZIONE‮ ‬DI‮ ‬PROGETTO‮ ‬DI‮ ‬BASE‮ ‬PER‮ ‬LA‮ ‬RACCOLTA‮ ‬DIFFERENZIATA‮…

Considerato che già in sede di gara si richiedeva la stesura del Progetto,‭ ‬nonché del Capitolato Speciale e del Disciplinare di gara,‭ ‬il completamento degli Elaborati non richiedeva un tempo eccessivo,‭ ‬pertanto,‭ ‬in data‭ ‬6‭ ‬novembre‭ ‬2012‭ ‬si è già potuto depositare presso l’Ente l’Elaborato definitivo e completo,‭ ‬a cui è stato attribuito il protocollo n.‭ ‬9127‭!

 Con DELIBERAZIONE di G.C.‭ ‬N°‭ ‬102‭ ‬del‭ ‬07/11/2012‭ ‬avveniva l‭’‬Approvazione‮ ‬del‮ ‬PROGETTO‮ ‬di‮ ‬Raccolta‮ ‬differenziata.

‭ ‬Semplice e trasparente,‭ ‬considerato che il sottoscritto ha‭ ‬scaricato,‭ ‬senza alcuna difficoltà,‭ ‬ogni documento dell’Ente sopra enunciato dall’Albo on-line del comune.

E infine,‭ ‬nell’articolo‭ ‬“Gli Illuminati ed Illuminanti Dipetristi Roccaseccani‭ ”‬ apparso sul medesimo BLOG datato‭ ‬17‭ ‬novembre‭ ‬2012,‭ ‬irridere per un errore tanto banale‭ (‬ndr:‭ ‬errore umano del sottoscritto di digitalizzazione:‭ ‬LT al posto di IT‭) ‬quando da subito è stato già corretto e pubblicato senza interventi esterni,‭ ‬invocando quasi la eventuale invalidazione del bando quando di mezzo c’è un così grande‭ ‬pubblico interesse,‭ ‬Le sembra davvero intelligente‭? ‬o degno di tanto sarcasmo‭?

Beato chi non sbaglia mai,‭ ‬se esiste‭…

Ai posteri e ai lettore che leggono,‭ ‬l’ardua sentenza.

‭ ‬La presente,‭ ‬al solo scopo della‭ ‬chiarezza e della‭ ‬trasparenza,‭ ‬nulla interessando degli aspetti politici che il Vs.‭ ‬blog certamente rappresenta.

Cordialmente,‭ ‬Arch.‭ ‬Pietro Recine‭


RISPOSTA DELLA DOTT.SSA ANNA MARIA ROSSINI


Spett.
Ricevuto e pubblicato
http://annamariarossini.blogspot.it/2012/11/arch-pietro-recine.html .....Mi corre l' obbligo di far presente che nei suoi commenti espositivi ricorrono   numerose inesattezze e/o   Sue Trasposizioni mentali, senza tener conto delle minacce.

dott.ssa Anna Maria Rossini(email del 18/11/2012)
P.S. RISPOSTA DI RECINE PIETRO

Spett. dott.ssa Anna Maria Rossini,

La ringrazio ed apprezzo il Suo tempismo.
Circa le Trasposizioni mentali, non appaiono mie...Le assicuro che non ho mai minacciato nessuno, nè tantomeno l'ho fatto in questo caso: non fa parte di me un simile atteggiamento.

Arch. Pietro Recine (email del 18/11/2012)

RICORRENTI-RESISTENTI ....ALLERTA!

RICORRENTI-RESISTENTI ....ALLERTA! Il Comitato "NO TARSU"  vi aspetta tutti al Bar- Ristorante Pansini di Roccasecca Stazione,  domani, lunedì, 19.11. 2012, dalle ore 15.30 al 19.30 per delegare la difesa ANTI-TARSU 2011 all'  Avv. del Comitato,  Angelo Mazzone.


A collaborare con l' Avv.to Mazzone, è stato chiamato, dal Comitato "NO TARSU", ed ha eccettato,  il consigliere di Opposizione, Avv.to Giuseppe Sacco, per la cura della parte tecnico-giuridica della raccolta delle firme, mentre,  per i lavori di coordinamento amministrativo, si sono dichiarati disponibili membri del Direttivo del Comitato "NO TARSU", Anna Maria Rossini, Laura Vessella, Annamaria Matassa, Franco Tommaso Gazzellone, Bernardo Forte ed altri.
Praticamente, Avvocati e Membri del Comitato "NO TARSU" per gestire al meglio l' operazione di ...... firmare la delega di affidamento della rappresentanza in Giudizio (Commissione Tributaria di Frosinone),  avverso il Comune di Roccasecca, all' Avv. Mazzone Angelo.

PERTANTO, IL COMITATO "NO TARSU", TORNA AD INFORMARE
TUTTI I CONTRIBUENTI  RESISTENTI INTENZIONATI A FARE RICORSO CONTRO LA CARTELLA TARSU 2011

                                                                    CHE

DOMANI, LUNEDI' 19.11.2012,  DALLE ORE 15.30 ALLE ORE 19.30, AL BAR RISTORANTE PANSINI DELLA STAZIONE DI ROCCASECCA, L' AVV.MAZZONE, RACCOGLIERA' LE DELEGHE PER PRODURRE RICORSO FORMALE ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA DI FROSINONE.
                                                                       E

PORTARE I SEGUENTI DOCUMENTI NECESSARI PER IL RICORSO:

ORIGINALE CARTELLA DI EQUITALIA MUNITA DI BUSTA;
COPIA DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO;
COPIA CODICE FISCALE.

P.S.
PER QUALSIASI CHIARIMENTO SONO A DISPOSIZIONI I SEGUENTI NUMERI TELEFONICI: Anna Maria Rossini - 3408103397-Annamaria Matassa - 3897991932
Bernardo Forte - 3383706700 e Franco Tommaso Gazzellone -3473437070
Condividete amici

Articoli per fumatori,valori bollati ,giochi ,servizi postali, servizi vari alla TABACCHERIA FERRARI

17 nov 2012

Gli Illuminati ed Illuminanti Dipetristi Roccaseccani,

Gli Illuminati ed Illuminanti Dipetristi Roccaseccani, che scivolano sulla lingua Lituana di cui al BANDO DI GARA UE per La Raccolta Differenziata Porta a Porta.

Su tutti i quotidiani locali di oggi, 17.11.2012, e prima ancora su facebook di ieri, il Capolista di Città Futura ed attuale consigliere di opposizione, Fabio Tanzilli, pensando di aver preso in castagna Giorgio Bis, segnala, con toni irridenti  di chi sa tutto lo scibile umano e tecnico, un macroscopico (?) errore di Lingua UE puntigliosamente spulciato sul Bando di Gara riguardante il Servizio di raccolta, trasporto e conferimento RSU destinati a recupero e smaltimento mediante sistema di raccolta porta a porta e servizi complementari di Igiene urbana,  al  paragrafo IV.3.6 di detto.LT (Lituana) invece di IT (Italiana), lasciando trasparire un motivo di annullamento del Bando UE

Così posta Città Futura sul sito di facebook
Ancora una volta i cittadini di Roccasecca rimarranno senza raccolta differenziata.......Perché?????? Il bando pubblicato per individuare la ditta cui affidare il servizio prevede che le offerte o domande di partecipazione possano essere presentate soltanto in lingua LITUANA.....

OH!  come sono bravi a trovare gli errori di lingua questi Dipetristi, e come sono altrettanto solleciti a far conoscere al mondo l' errore ,"di sbaglio", come diceva un mio ex collega di lavoro.
Ma i tapini,  non si sa, se per ignoranza, presunzione o gasati per aver trovato il pelo nell'uovo,  si sono fermati alla prima stazione.
Sul Sito Ufficiale ON-LINE del Comune di Roccasecca, oltre al Bando Europeo, ci sono CHIARIMENTI – INTEGRAZIONI  e il primo punto  riguarda proprio la correzione della Lingua da LT a IT.
Con questo chiarimento-integrazione è salvo il Bando della  raccolta Differenziata Porta a Porta, se fosse solo questo il cavillo inficiante l' architrave della Gara.
A modesto parere dei saggi Cittadini di Roccasecca, quello di cui gli Amministratori della Giunta Giorgio Bis difettano sempre e comunque sono la TRASPARENZA e LA PUBBLICITA' DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI,  REQUISITI INDEFETTIBILI DELLA DEMOCRAZIA.
Qui puoi leggere il post Fai la Differenza

VITA PAESANA

VITA PAESANA ....Il Paese è Piccolo, troppo piccolo......Roccasecca è Piccola, troppo piccola....
Foto tratta dal sito :http://www.nicolaseverino.it/Roccasecca%20in%20Arte/Roccasecca_Panorami.htm

 ..e dopo l' etichettatura della "Pazza" con seri problemi psichici  ...mi è arrivata voce di una nuova etichettatura, quella di Persona  Asociale, senza vita sociale, chiusa in  casa che rifugge qualsiasi rapporto e/o relazione umana ....addirittura..... malata di accidia.
In un primo momento ho pianto per tanta gratuita cattiveria paesana, ma, con il coraggio che mi contraddistingue, ho alzato la testa e la schiena e,  consapevole del VALORE DELLA MIA PERSONA,  un concetto mi è chiaro:  ESISTE LA VITA E BASTA....ED OGNUNO HA IL DIRITTO-DOVERE DI  VIVERLA COME DESIDERA......E, A QUESTA POVERA GENTE CHE TRAMA E DIFFAMA ALLE SPALLE, NON SI CAPISCE BENE PER QUALE NOBILE FINE DICO:........CHE DIO VI ILLUMINI...... TANTO IO CERCO DI ANDARE  .....DOVE MI PORTA IL CUORE.

15 nov 2012

Speedy Gonzales

Speedy Gonzales, "il topo più veloce di tutto il Messico", è  stato battuto dalla premiata ditta di architetti esterni del Comune di Roccasecca -Innocenzo Delli Colli e Pietro Recine- che, a tempo di record, hanno messo a punto  la Raccolta Differenziata Porta a Porta, con Bando di Gara Europea.
Da quando Giorgio Bis si è deciso a non differenziare  più con l' Unione Cinquecittà, perchè troppo onerosa, ma a differenziare in autonomia,  è iniziato un lavorìo indefesso e celerissimo che ha portato a designare il progettista ed il R.U.P.  in tempi tecnici che, a lume di naso, non  sembrano tanto canonici e di specchiata trasparenza  ......dubbio legittimo di cittadini svegli.
In data 30/10/2012 viene espletata gara per incarico tecnico progetto per bando
raccolta differenziata;
In data 31/10/2012 viene approvato il verbale di gara, aggiudicatario Arch. Pietro Recine di Ripi; 
Il 06/11/2012 l'Arch. Recine presenta il progetto e il 7.11.approvato .
Ora andiamo al sodo, non è trascorsa neppure una settimana dal giorno che la Giunta giorgio Bis si è riunita, 7.11.2012, e con  atto n. 102  ha conferito l' incarico di  provvedere alla predisposizione di uno studio di fattibilità per il servizio di raccolta differenziata dei RR. SS. UU. e dei servizi complementari (spazzamento vie e piazze dei centri e delle frazioni, pulitura fossi e banchine nell’intorno dei centri e delle frazioni, pulizia cimitero ecc.) all' architetto Pietro Recine di Ripi, e designato l' arch. Innocenzo Delli Responsabile Unico  del Progetto ( R.U.P) che dal sito Ufficiale on.line del Comune di Roccasecca, Albo Pretorio-Avvisi Vari- è stata data la seguente pubblcità di legge:
Reg. n. 222/2012......BANDO EU;
Reg. n. 223/2012......capitolato speciale;
Reg. n. 224/2012.......DISCIPLINARE DI GARA....
TUTTI QUESTI ATTI-DOCUMENTI,  RIGOROSAMENTE  PRIVI DI DATE o per lo meno, io non le vedo, e se qualcuno le dovesse vedere è pregato di avvisarmi e segnalare ad AnnaMaria Blog, dove come e quando ...grazie.
E quello che pare manchi, per completare il quadro d' insieme, è il IL POG (PIANO OPERATIVO DI GESTIONE)  ED IL COMPENSO ALL' ARCH. DELLI COLLI  PER IL RUOLO DI  R.U.P.,
Ma l' Arch. Delli Colli è firmatario degli atti e responsabile R.U.P. in virtù della sua figura apicale  all' Ufficio LL.PP.
Nominato con una Determina?  SIIIIIIIIII. e se si mai pubblicata on-line e se non è stata pubblicità On-line non c' è esecutivà e quindi,  tutti gli atti posti in essere dal Delli Colli sono NULLI
Allora.... salta tutto l' altarino della Raccolta Differenziata.
Insomma, questa accelerata, alla Spedy Gonzales, ha il sapore di aggiungere al danno anche la beffa al Popolo di Roccasecca.    

14 nov 2012

QUESTIONI LEGALI IDV

QUESTIONI LEGALI IDV dell' ex Capogruppo e dell' attuale Capogruppo dell' IDV alla Regione Lazio



LUI E' L' AVV. VINCENZO MARUCCIO- CAPOGRUPPO DIMISSIONARIO IDV ALLA REGIONE LAZIO-
LEI E' L' ON.LE  ANNA MARIA TEDESCHI  ATTUALE CAPOGRUPPO IDV ALLA REGIONE LAZIO ....
LUI, L' EX CAPOGRUPPO IDV, VINCENZO MARUCCIO, IL "BOMBARDIERE" MALATO DI VIDEOPOKER  E SLOT MACHINE,  ORA  E' IN GALERA  CON L' ACCUSA DI PECULATO, PER AVER SOTTRATTO DALLE CASSE DEL PARTITO CIRCA UNMILIONE DI EURO
LEI, L' ATTUALE CAPOGRUPPO IDV, ANNA MARIA TEDESCHI, E' SUB IUDICE DEL TRIBUNALE DI CASSINO CON L' ACCUSA DI "DIFFAMAZIONE".
MARUCCIO ERA, E PARE CHE ANCORA SIA, L' AVVOCATO DIFENSORE DELLA TEDESCHI
L' UDIENZA DEL GIUDIZIO DELLA DIFFAMAZIONE,  DA OTTOBRE, E' SLITTATO ALL' ANNO PROSSIMO.....
E SE MARUCCIO ANCORA STA IN GALERA?

12 nov 2012

ODIO IDEOLOGICO

ODIO IDEOLOGICO sciocco ed aberrante, produttore di atti  incivili e crudeli a Roma-Caput Mundi- Imbrattata di vernice rossa, con scritte ingiuriose, la targa in memoria  di Fabio Perissinotto finanziere scelto che perse la vita nel 2002 per contrastare la criminalita' organizzata.

La targa toponomastica, "Giardino Fabio Perissinotto, finanziere scelto - Medaglia d'Oro al Valor Civile (1972 - 2002)", posta a Largo Preneste appena qualche giorno fa, tributo della Città di Roma al proprio figlio, Fabietto, come affettuosamente veniva chiamato, dopo 10 anni dalla sua morte per il nobile lavoro del Corpo cui apparteneva, le Fiamme gialle, è stata presa di mira da ignoti vandali Rosso-Ceralacca vista la firma della Stella Rossa a Cinque Punte.
L' hanno imbrattata con scritte ingiuriose di vernice rossa e poi pure firmata i galantuomini-acciecati dalla ideologia di sinistra becera. 
Ora, da Mamma e da Italiana e al di là di ogni ideologia politica, nell' esprimere forte condanna ai vili per il vile atto, mi sovviene alla mente un' altra Targa Commemorativa, quella di Peppino Impastato, ma non era Finanziere e non era Politico di Destra, ma anche lui  morto, come il finanziere Perissinotto per contrastare la criminalità organizzata.
Ma sulla sua Tomba colpisce una scritta molto offensiva per la Democrazia Cristiana e pare che nessuno si sia mai azzardato ad imbrattarla con violenza di scritti indegni di un essere umano e civile.
In piena libertà e civiltà lasciamo che ognuno commemori i propri Eroi come più aggrada o no? La tolleranza non è delle Sinistre......La Democrazia non sanno neppure dove stia di casa......se arrivano a discriminare GLI EROI.....DI SERIE A GLI AMICI DI SINISTRA.....DI SERIE B I NEMICI DI DESTRA.
E Chiudo con un pensiero del mio amico di facebook Giovanni Cipolla di Trinacria, commento del mio post......

Targa Commemorativa di Giuseppe Impastoto
"Che riposino in pace tutti questi grandi uomini e grandi EROI che si sono sacrificati per le idee di libertà, giustizia, di LEGALITA'".Questo é il giusto, lodevole commento scritto dall'intelligentissima autrice del "post":Io aggiungo solo:"Che possano non avere mai pace e riposo i calunniatori,i denigratori della nobile vita e del sacrificio degli "eroi",coloro che vilipendono giornalmente la morale e la dignità umana,e che non possono e non devono,essere annoverati quali membri di una società civile, e che possano,solo,un giorno vergnarsi della loro piccineria e meschinità",ispirata solo ad odio e vergognosa speculazione politica.Giovanni Cipolla.

10 nov 2012

I CREDITORI ALL' ASSALTO DI PALAZZO BONCOMPAGNI

I CREDITORI ALL' ASSALTO DI PALAZZO BONCOMPAGNI  per esigere ed essere soddisfatti ....... prima di altri .....avendo avuto sentore del DEFAULT del Comune di Roccasecca.


Questa mattina, sul quotidiano "La Provincia",  l' attenzione dei Roccaseccani è stata catturata da un titolo inquietante -"ALTRA TEGOLA SUL COMUNE DI ROCCASECCA"  della giornalista Valentina Prato.
Sfogliando e leggendo, altro che... TEGOLA....PROVOCHERA', INSIEME AD ALTRE TEGOLE IN LANCIO....... UNO TSUNAMI.
-che il Comune non paga....è notorio;
-che il Comune è in affano economico-finanziario pure questo si sa;
-che il Bilanci sono taroccati è lapalissiano per tutti;
-che si è in attesa che la Corte dei Conti e gli altri organi se ne accorgano, pure; -che esistono debiti fuori bilancio oltre gli €‭ ‬885.559,92‭  che c' erano a giugno 2012, ad agosto 2012 e poi fatti scomparire ad ottobre 2012, in sede di trattazione degli equilibri di bilancio, subito risuscitati, con emendamento "ad capocchiam" del Prof. Torriero, solo perchè l' Avv. Sacco oppositore della Lista Abbate glielo aveva fatto notare.
‭-che L' Amministarzione  Giorgio Bis si sta arrabattando, nascondendo, traccheggiando e facendo transazioni a destra e a manca dei debiti fuori bilancio e con quale esito si saprà  ENTRO QUESTO MESE.....AL CONTO CONSUNTIVO.
‭Insomma Giorgio Bis ha UNA MONTAGNA DI DEBITI  I CUI IMPORTI SONO LIEVITATI NEL CORSO DEGLI ANNI ......come quello della TEGOLA del quotidiano "LA PROVINCIA" che produrrà sicuramente qualcosa di brutto per Roccasecca ed i Roccaseccani, purtroppo.

DAL QUOTIDIANO "LA PPROVINCIA" DI OGGI, 10 NOVEMBRE 2012 CON QUALCHE PUNTINO RIASSUNTIVO DI ANNAMARIA BLOG:
 
ALTRA TEGOLA SUL COMUNE DI ROCCASECCA : DAL 1998 NON PAGA LA SOCIETA' R.I.F.I. (RETE FERROVIARIA ITALIANA) PER IL SOTTOPASSO IN LOCALITA' CAMPO DEL MEDICO;
IL DEBITO INIZIALE AMMONTAVA A LIRE 85MILIONI  +IVA..
NEL 2008 ALL' ENNESIMA RICHIESTA BONARIA DI PAGAMENTO DELLA R.I.F.I. , GIORGIO RISPOSE : NON SE NE PARLA....NON TENGO DINERO,
DA QUI LA R.I.F.I.  DA' L' INCARICO ALL' AVV. DELLI COLLI CHE INIZIA AD  ESPERIRE  TUTTE LE AZIONI LEGALI POSSIBILI ED IMMAGINABILI.....LETTERE....INGIUNZIONE...PRECETTO......PIGNORAMENTO... TUTTO  CON ESITO NEGATVO
ULTIMA SPIAGGIA .....RICORSO AL TAR ..... 
INTANTO IL DEBITO E' LIEVITATO A 52MILA EURO......

EVVVAIIIIIICON I DEBITI FUORI BILANCIO......ROCCASECCA IN DEFAULT...????...

09 nov 2012

"HABEMUS PAPAM" DIFFERENZIATORE,

"HABEMUS PAPAM" DIFFERENZIATORE, delibera di giunta n. 102 del 7.11.2012, ed è l' Arch. Pietro Recine di Ripi, selezionato dai Triumviri-dipendenti del Comune di Roccasecca-Fava, Antonellis e Colacicco.

Il fortunato architetto Pietro Recine, aggiudicatario dell' incarico, ha presentato il  migliore (tra quanti arch. ing....tra chi ..di dove ?)
a) Progetto
b) Capitolato speciale di appalto;
c) Disciplinare di gara;
e, provvederà alla predisposizione di uno studio di fattibilità per il servizio di raccolta differenziata dei RR. SS. UU. e dei servizi complementari (spazzamento vie e piazze dei centri e delle frazioni, pulitura fossi e banchine nell’intorno dei centri e delle frazioni, pulizia cimitero ecc.) e percepirà un compenso di 6.000euro.
E' appena il caso di ricordare che il DIFFERENZIATORE assoldato  dall' Unione Cinquecittà ha percepito un compenso, di euro 5000 che si son divisi i 5 Comuni (pure Roccasecca ?), per lo stesso lavoro comunitario, quindi il costo diviso tra i 5 .......1000 euro a Comune, insomma.
Giorgio Bis, ha scelto di DIFFERENZIARE in autonomia dall' Unione, per risparmiare, ma che risparmio se già le prime spese del progettatore e del progetto è 5000 euro contro i mille dell' Unione?
E poi quanto costa il R.U.P., arch. Innocenzo Delli Colli ?
Questo è appena l' inizio e se il buongiorno si vede dal mattino questa mi sembra proprio una "strunzata", Mah!
Ma Roccasecca è adusa, con l' Amministrazione Giorgio Bis,  a sostenere i costi dell' Unione Cinquecittà ricevendo pochi o nulli benefici.
Significativi i fondi-soldoni dall' Europa (ben duemilioniseicentomilaeuro), per l' ECO CENTRO  E ACQUISTO DI BENI STRUMENTALI  COME KIT PER DIFFERENZIARE ANCHE A ROCCASECCA KIT CHE  SONO BUTTATI IN UN DEPOSITO.....
Praticamente per noi Roccaseccani doppiamente penalizzati dall' Unione .......COSTI...COSTI..COSTI....SPESE ...SPESE...SPESE ...BENEFICI ? ...Z E R O.
Inotre, la stessa delibera n. 102 designa oltre il DIFFERENZIATORE,-Progettista della Raccolta Differenziata Porta a Porta, arch. Recine,  anche il R.U.P. (Responsabile Unico del Progetto), ovvero il professionista Arch. Innocenzo Delli Colli..... ma quanto costa alla Comunità Roccaseccana questo R.U.P. non è riportato in delibera, quindi non è dato sapere....alla faccia della trasparenza ....
Ma è ben chiaro in delibera che il sindaco e  gli assessori di Roccasecca  danno atto   che il suddetto progetto prevede un importo complessivo annuo del servizio, e per una durata di anni cinque, di €. 463.541,82.
Allora ci chiediamo e Vi chiediamo Popolo di Roccasecca ..... Se per il 2013 prevedono questo costo del Servizio di Raccolta Differenziata Porta a Porta, spazzamento ecc.ecc.LOGICAMENTE...... DIMEZZERANNO LA TARIFFA DELLA TARSU ?
HABEMUS DIFFERENZIATORE ET HABEMUS R.P.U ET HABEMUS RACCOLTA  DIFFERENZIATA CHE COSTA €. 463.541,82

08 nov 2012

TARSU 2011-2012 ?

TARSU 2011-2012 ?  è meglio tenerci nelle nostre tasche i soldi, gestirceli per le nostre necessità familiari ed anche  per azioni legali di DIFESA proposte dal Comitato "NO TARSU".
Il Comitato "NO TARSU, a brevissimo, chiamerà i Ricorrenti- Resistenti, all' iniqua Tassa senza Servizi,  per firmare la delega di affidamento della rappresentanza in Giudizio avverso il Comune di Roccasecca, all' Avv. Mazzone Angelo.

Con l' occasione, oltre a firmare il RICORSO ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA , il Comitato "NO TARSU" ha predisposto anche la  RICHIESTA del RIMBORSO TARSU 2010 al Comune di Roccasecca  


VISTO E CONSIDERATO  LA FINE CHE STA FACENDO ROCCASECCA.... ALLO SBANDO..... NEL DEGRADO E NELL' ABBANDONO


ALLORA, SE I NOSTRI SOLDI......vengono usati, come vengono usati,  per pagare stipendi a Giorgio ed alla Sua Combriccola, inefficiente ed inefficace,  per foraggiare gli avvocati amici a causa dell' alta litigiosità dei dipendenti e il TOP dei  Tecnici Esterni del calibro di Delli Colli e Ciofi, sempre presenti e sempre esterni,

per avere il territorio martoriato e riporto uno sfogo accorato del Cittadino Tony Isola postato sul Gruppo.......Qui trovi il link del gruppo
è da un po che non scrivo su questa bellissima pagina dove l'amore per roccasecca ci unisce. quanto mi piacerebbe mettere in evidenza le bellezze del paese, fare complimenti ai politici per i buoni risultati ottenuti fin'ora invece...... mi ritrovo sempre a dover porre in evidenza lo schifo che avviene NEL MIO PAESE. i paesi confinanti anche in periodi di crisi organizzano la raccolta differenziata ed altri ancora sembrano vivere in posti ameni. avrete sicuramente notato all'inizio dell'estate i nuovi lampioni (messi a pochissima distanza l'uno dall'altro) in zona castello. siamo a novembre e non ne funziona uno. che senso ha cominciare dei lavori (oltretutto non necessari) per poi non finire i lavori stessi? che senso ha avere via vittorio veneto con 2 lampioni (di cui uno non sempre funzionante) dove la sera è pericoloso passeggiare? continua lo scempio delle strade; ormai la strada dietro il comune (ma i nostri valenti e saccenti amministrator
i non passano mai da quella parte? fanno solo il giro per piazza longa per farsi salutare?) è in fase di crollo, con un semaforo che oggi ha dato il verde in entrambi i sensi di marcia e per poco non andavo a sbattere. la strada che porta a san tommaso è una giungla e per finire parliamo dei cassonetti dell'immondizia. il centro sempre pulito ma tutt'intorno? l'immondizia la fa da padrona, la puzza (si proprio LA PUZZA cosi si capisce meglio) è nauseabonda, al castello dove ci sono le campane per la raccolta, udite udite, differenziata è esploso lasciando bottiglie di vetro sparse in ogni dove. se questo è il loro modo di amministrare (non governare, gli animali si governano i cittadini si amministrano) la cosa pubblica, consiglio vivamente loro di DIMETTERSI. per il nostro bene ovviamente di loro non me ne frega niente.

DA TUTTA ROCCASECCA NON PAGARE TARSU 2011 E .......DIMISSIONI!....DIMI SSIONI!...DIMISSIONI!

06 nov 2012

GUERRA DURA A GIORGIO BIS

GUERRA DURA A GIORGIO BIS dagli amministrativi del Comune  di Roccasecca che adiscono le vie legali e, necessariamente-naturalmente,  il resistente,Sindaco Giorgio impegna i soldi nostri per la difesa dell' Ente
E' la volta dell' addetta all' Ufficio Tributi, la  mite Luisa Chiappini, così si desume dalla delibera di giunta n. 96 del 25 ottobre 2012 che riporta il solo codice fiscale CHPLSU50A443I  della dipendente che ha proposto atto di Ricorso innanzi al Tribunale Civile di Cassino, Sez. Lavoro.
La delibera non precisa per quale motivo la Chiappini Ricorre al Tribunale del Lavoro, ma deve essere una rivendicazione importante visto che il sindaco non accoglie la richiesta e deve resistere in giudizio con Avvocato di "Valore",  di alta specializzazione del Ricorso e comunque sempre lo stesso o gli stessi per ridurre i costi (così nella delibera di Giunta 96 dove non sono presenti Marcuccilli e Rezza).
Ma che cazzo di Comune è questo? Quasi tutti i Dipendenti stanno in causa con gli apicali e se non sono gli apicali,  reclamano qualche diritto che viene loro negato o addirittura tolto, come, se non ricordo male, gli operai senza il salario accessorio, e.... l' Amministrazione resiste, sempre e comunque, con il foraggiamento degli avvocati amici degli amici degli amici, visto e considerato che non risulta un elenco rotativo degli incarichi.
Questo ennesimo Ricorso della Chiappini,  questo ennesimo foraggiamento agli Avvocati, mentre la "munnezza" invade Roccasecca, e le bollette stratosferiche da pagare, non fanno girare " las pelotas".
Ed ancora, sentir parlare di esborsi monetari per Avvocati, per cause impostate da  dipendenti, quando il Comune, spudoratamente,  esige una tassa di  50 euro per la mensa scolastica della Scuola dell' Infanzia e, a qualche mamma,che ha avuto l' ardire di contestarla  reputandola onerosa per il bilancio familiare, pare che  la  è Resp.  di Settore Comunale ai Servizi Sociali,  con autosufficienza abbia risposto: Se non pagate si ritorna ai pasti precotti, che costano molto meno.
Insomma....l' Amministrazione Giorgio Bis...... tra arroganza, presunzione, avvocati, cause e "munnezza" varia...W ROCCASECCA.....W I ROCCASECCANI 

05 nov 2012

FERMARE IL DECLINO DI ROCCASECCA

FERMARE IL DECLINO DI  ROCCASECCA di cui la "munnezza" Napoli Style à solo un aggravante e avverso la quale diciamo NO SERVIZIO????? NO TARSU !!!!! NON PAGARE....RICORRERRE CON IL COMITATO "NO TARSU"

L' amministrazione Giorgio Bis ha fallito e deve essere sostituita perchè è parte e causa del declino sociale, economico-finanziario e culturale,  che bisogna fermare per poter tornare nuovamente a rifiorire.
Ma occorre generare mobilità sociale e competizione, rimettendo al centro lavoro, professionalità, libera iniziativa e merito individuale, senza tener conto del "particulare", abbandonando il "particulare" per l' interesse generale.
Giorgio Bis sta facendo incancrenire l' inefficienza dell' apparato pubblico comunale ed il peso delle tasse, TARSU 2011, in primis, stanno stremando Roccasecca.
Esempio lapalissiano di mala gestione della Cosa Pubblica di Giorgio Bis:
Sicuramente, il primo ed il secondo giorno del presente mese di novembre, avrete onorato i vostri morti con la "creanza", come diceva Totò,  di portare sulle tombe dei cari estinti lumini e fiori, ed in che stato avete trovato il sacro luogo dei vostri "MORTI" ?

Dovete convenire, che lo avete trovato in uno stato di "schifo" totale, non solo non pulito a dovere, ma bare tirate fuori in un disordine con la puzza ammorbante, con  i rifiuti speciali che i Carabinieri hanno posto, tempo fa,  sotto sequestro ed ancora lì, in bella mostra, non smaltiti......ma che sta ad aspettare Giorgio Bis?
Sta solo rastrellando soldi, o meglio ci sta provando, come con la TARSU 2011,  per pararsi dal Dissesto, con l' esigere ulteriori somme abnormi, da coloro che avevano  acquisto i loculi anni e anni addietro.
E la beffa per i Roccaseccani è che i soldi che riuscirà  a rastrellare serviranno a mala pena,  per pagare gli stipendi all' arch. Testa, all' arch. Delli Colli, all' Ing. Ciolfi, TECNICI ESTERNI,  bene remunerat,  per non vedere Roccasecca pulita ed in ordine.
Il momento della verità sarà il Bilancio Consuntivo di prossima approvazione e auspichiamo che, il Presidente del Consiglio, Sig.ra Laura Scappaticci, voglia cortesemente fissarlo, non all' ora di pranzo, come il suo solito, per inibire l' affluenza della Cittadidanza, ma ad ore accettabili per consentire la PARTECIPAZIONE POPOLARE......
In attesa di cotanta concessione, che è il minimo dell' urbanità democratica,  al Popolo di Roccasecca .....

04 nov 2012

L' OPERAZIONE PULIZIA NEI CONTI 2011

L' OPERAZIONE PULIZIA NEI CONTI 2011 del Comune di Roccasecca si farà e se sì, che buco produrrà ?

Entro questo mese di novembre 2012, dopo la discussione dei dis-equilibri di Bilancio, il Consiglio Comunale si riunirà per  discutere il Bilancio Consuntivo 2011.
E, se il Revisore dei Conti, facesse il suo dovere in piena scienza e coscienza, se il Segretario Comunale, nonchè Responsabile dell' Ufficio Ragioneria, fosse all' altezza del compito e scevro da servili accondiscendenze all' Amministrazione Giorgio Bis, l' operazione pulizia riserverebbe, delle amare- sorprese per i Cittadini di Roccasecca.
Si sveglierebbero dal lungo sonno Giorgiano per fare i conti con una triste realtà.....DISSESTO ECONOMICO-FINANZIARIO.
Mah! non sapremo mai, o per lo meno  fino alla sveglia, a quanto ammonta il BUCO di Giorgio Bis, frutto dei presunti gonfiamenti a gogò fatti fino all' inversimile con magheggi, maneggi, arzigogolìi numerici, del prof. Commercialista, Carmine Guerrino Torriero, assessore al bilancio.
Ma, il  Bilancio Consutivo di questo mese di novembre, sarà PULITO?
Se  SI', allora sapremo finalmente anche a  quanto ammonta   IL BUCO-LA VORAGINE DEL COMUNE DI ROCCASECCA e da che cosa è stato prodotto e l' Amministrazione dove troverà i SOLDI PER RIPIANARLI per evitare il PATAPUNFETE.
Quante Entrate Fittizie tenute in bilancio eh! Assessore Torriero ?
Le varie TARSU (es. 2011), MULTE (es.  autovelox contra legem) ED ALTRI TRIBUTI LOCALI MAI RISCOSSI, postati in un Bilancio tenuto gonfio per anni.
Come pure i vari Immobili sempre riportati in vendita, sopravvvalutati,  sempre per gonfiare le Entrate.
Quanti Debiti nascosti eh! Assessore Torriero?
E quella Banca Popolare Tenuta aTavoletta sempre ?
Quanti Interessi Passivi  ci costa la tenuta a tavoletta del conto della BPC?
Ora non si sa se il Bilancio Consuntivo del Comune di Roccasecca che il Consiglio andrà ad analizzare, discutere ed approvare  sarà pulito, veritiero e trasparente con tutte le poste in Entrata ed in Uscita di indubbia veridicità.
Se così, e lo auspico, .... "cheapeau" all' Amministrazione Giorgio Bis, all' assessore al bilancio, al Revisore dei Conti ed al Segretario Comunale in caso contrario, l' operazione PULIZIA ...SI RIVELERA' UN BOOMERANG.......DISSESTO FINANZIARIO DEL COMUNE DI ROCCASECCA

02 nov 2012

IMBUCATA QUESTA MATTINA

IMBUCATA QUESTA MATTINA a mezzo Raccomandata A.R., tanto per essere tranquilla della ricezione, la risposta alla DIFFIDA (?) della Consigliera Regionale, Capogruppo IDV, Anna Maria Tedeschi x presunti sgarri di AnnaMaria Blog, alla sua immagine
Da sinistra a destra : Anna Maria Tedeschi e Anna Maria Rossini
E'  trascorso un ragionevole tempo tra la DIFFIDA (?) e le richieste di chiarimenti dal webBlog incriminato ed  ancora   inevase, per snobbo, dalla On.le Dipietrista Anna Maria Tedeschi.
Anna Maria Rossini, non ha certo  bisogno di avvocati, per scrivere due righe,all' Avv. Rezza, di richiesta  di chiarimento delle fumose e generiche accuse contenute nella famosa DIFFIDA (?)  che chiude  con una pericolosa intimidazione di denuncia-querela alla Procura della Repubblica di Cassino.
Anna Maria Rossini, cerca di stare alla larga dagli avvocati e dai Tribunali fino a che non proprio necessario per una DIFESA ALLA CHIAMATA IN GIUDIZIO.....L' Avv. Rezza risponda, cortesemente e chiarisca bene il significato della DIFFIDA, quali i prestraupposti di legge per una DENUNCIA- QUERELA AD ANNA MARIA ROSSINI X ANNAMARIA BLOG


Dott.ssa Anna Maria Rossini
Via Santa Maria Nuova 7
03038 Roccasecca (FR)                               

                                                                                                             Gent.ma Sign.ra Avv.
                                                                                                             Vanessa Rezza
                                                                                                             Via Piave,72
                                                                                                             03038 Roccasecca (FR)

Oggetto: AnnaMaria Blog, chiarimenti Sua Diffida- in nome e per conto dell' On.le Anna Maria Tedeschi-

Considerato che lo strumento di internet che uso abitualmente, crea qualche problemino, non ben chiarito, alla Sua assistita, Anna Maria Tedeschi, La invito e diffido, cortesemente, a  chiarire bene l' oggetto della Suo atto legale, propedeutico ad esposto- denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino, per non incorrere più, in futuro,   nel "qui pro quo" di usare, come da Lei diffidata, a non utilizzare nel mio Blog (AnnaMaria Blog) espressioni allusive, insinuanti e lesive della reputazione della sua assistita, Anna Maria Tedeschi, oltre che della propria immagine.
Con la presente,  Io, Anna Maria Rossini, La invito e la diffido ad esplicitare bene, per conto della Sua assistita, quali siano le pseudo espressioni infanganti la Sua assistita per non reiterarle.
Colgo l' occasione, per una cortesia.....riferire all' On.le Anna Maria Tedeschi, di evitare di postare o far postare, sulla sua pagina di facebook, foto di dubbia veridicità che infangano la mia onorabilità,  con commenti offensivi ed allusivi ed intimidatori, tipo......Anna Maria Tedeschi:  discuto e accetto il contraddittorio anche aspro su tutto. Ma non permetto a nessuno di infangare la mia onorabilità, la mia famiglia, il mio lavoro. A N-E-S-S-U-N-O!!!
Mi chiarisca, la Sua assistita, quando, dove e come AnnaMaria Blog ha commesso simi atti criminogeni offensivi.
In attesa di una sua cortese e delucidativa risposta, onde evitare inutili e sterili azioni legali successive alla Diffida e per buona pace di tutti.   

Roccasecca, 31 ottobre 2012

                                                                                                               Distinti Saluti                               
                                                                                                   Dott.ssa Anna Maria Rossini

01 nov 2012

ANCORA ZUPPETTA PER I SOLITI AMICI DI GIORGIO BIS,

ANCORA ZUPPETTA PER I SOLITI AMICI DI GIORGIO BIS, l' ing. Daniela Ciolfi e l' arch. Innocenzo Delli Colli che, da voci di popolo, già da qualche giorno, pare che occupino le solite postazioni: Urbanistica e Lavori Pubblici.
Questo, dai soliti Rumors Roccaseccani, visto che l' albo pretorio on-line, vergognosamente non viene aggiornato delle delibere e delle ordinanze riguardanti gli atti amministrativi ......ma le Forze dell' Ordine, le Fiamme Gialle, la Corte dei Conti come mai non intervengono? Mah! Mistero!
Comunque questa è Roccasecca e questi sono gli Amministratori che i cittadini meritano, senza se e senza ma, avendoli votati per acclamazione ...per un cielo sempre più blu,  che è diventato, per loro responsabilità, cielo scuro di "munnezza" in tutti i sensi.
C' è, chi si "attrippa" di incarichi e di soldi, come l' arch. Delli Colli che, come si ricorda, svolge il lavoro dipendente all' Ufficio Tecnico di un Comune limitrofo a Roccasecca, libera professione, ed ora anche, pare, a 18 ore settimanali all' Ufficio LL.PP. di Roccasecca, mentre tanti giovani professionisti restano affamati, senza lavoro e senza soldi.
Eppure c' è il patto di stabilità da rispettare, lo spending review da fare, contributi statali dimezzati, se non azzerati e l' allegra brigata di Giorgio Bis sciala e fa scialare i soliti noti come il Responsabile  di Settore Tecnico, con prebende aumentate e che, oberato di lavoro fa spacchettare  l' Ufficio Tecnico in Urbanistica  e Lavori Pubblici per dare la zuppetta all' arch. Delli Colli e  all' Ing. Ciolfi .....tanto paga sempre Pantalone (IL POPOLO BUE DI ROCCASECCA).
Niente di personale nei confronti della Ciolfi e del Delli Colli, sia ben chiaro, ma è il il sistema Giorgio Bis che qui si biasima e si condanna a cominciare dalla NON TRASPARENZA.....
Perchè ad oggi non sono state pubblicate le Ordinanze Sindacali e/o le delibere di Giunta inerenti il conferimento di detti incarichi ai suddetti Tecnici esterni?
Quanti curricula sono arrivati al Comune per i suddetti incarichi ?
Perchè si prediligono sempre Delli Colli e Ciolfi? MMMMMMM...gatta ci cova.
Se l' Ufficio Tecnico del Comune di  Roccasecca ha già in nell' organico fisso una figura apicale, l' Arch. Alfredo Fava, con  requisiti  di comprovata qualificazione e competenza tecnica e professionale,  e pagato profumatamente dai Roccaseccani, era proprio necessario lo spacchettamento (Urbanistica-LL.PP.)?
Era proprio indispensabile creare  un' altra figura apicale, seppur a tempo, quella dell' arch. Innocenzo Delli Colli, sempre Lui, l' arch. Delli Colli, con esperienza pluriennale, quando c' è già un Tecnico fisso che è l' arch Fava? 
Una domanda sorge spontanea: ma come mai l' arch. Innocenzo Delli Colli alterna la presenza al Comune di Roccasecca, una volta a fare le pratiche paesaggistiche e l' altra volta ai LL.PP. con piazzamento  alla cat. D 1 posizione D1, anche se a tempo determinato e al 50%.?
E' legittimo?.....è legale ? per il momento c' è POCA TRASPARENZA