04 giu 2013

DOLORE CONDIVISO ....DOLORE DIMEZZATO

DOLORE CONDIVISO ....DOLORE DIMEZZATO e quando si è in ospedale, si diventa, naturalmente, comunità di dolore e di gioie per i piccoli grandi risultati sanitari e non solo, raggiunti......la donna disabile di Roccasecca,  per me bimba bisognosa di cure e di amore, ha finalmente trovato il posto giusto nel nosocomio giusto.....NEUROMED DI POZZILLI 
Ospedale Santa Scolastica - Cassino . FR -
E' dolce, di una dolcezza, prerogativa delle persone speciali, la mia vicina di stanza all' Ospedale Santa Scolastica di Cassino ed è pure mia compaesana, ma questa struttura sanitaria non è adatta alla cura della sua patologia, anche se i medici e gli infermieri si stanno adoperando oltre ogni loro competenza, ancorchè privi della strumentazione sanitaria di un ospedale neurologico.
Ha bisogno di cure specialistiche neurologiche, ma non si riesce a trovare un posto letto nè alla Regione Lazio, nè fuori Regione da diversi mesi ed i familiari soffrono con lei, sono impotenti davanti a questa Sanità che fa acqua da tutte le parti e sono esasperati......ma insistono e persistono, perfino con lettera al nuovo Governatore del Lazio Nicola Zingaretti che fino a ieri, non ha dato risposta.
E dopo aver bussato da mesi e mesi, a tutte le porte solo dopo aver portato all' attenzione pubblica, tramite i giornali locali, il posto letto è stato trovato, così avrebbe comunicato ai familiari, il Primario FF. del Santa Scolastica, dr. Reccia, anche lui compaesano della disabile.....verrà trasferita, forse oggi, all' Ospedale Neurologico Neuromed di Pozzilli.
Tutto bene quel che finisce bene e la mia piccola cara dolce amica, vicina di stanza, andrà ad occupare un posto letto, in un ospedale di cui lei aveva urgente bisogno per la sopravvivenza.
Nel cuore mi è rimasto il suo dolcissimo sorriso, pur nella sofferenza.
Come nel cuore mi sono rimasti i ragazzi della scuola infermieristica che seppur nella loro scarsa esperienza lavorativa, erano sempre pronti, solleciti ed amorevoli  ad ogni scampanellata...bravi ragazzi che diventeranno bravi infermieri
Insomma, da un soggiorno forzoso all' Ospedale Santa Scolastica di Cassino, ho scoperto una Comunità solidale ed amorevole,  al di là della professionalità.
Ho avuto modo di verificare i tanti pregi ed i pochi difetti dell' Ospedale di Cassino, sempre messo alla gogna dai media,.
Al Reparto Medicina,  ho trovato un equipe di medici SUPER, coordinati dal compaesano, dr Angelo Reccia......e sopratttutto una strabiliante sopresa....non bisogna andare in America per affidarsi alle cure del dottor Hause.....Anche il Santa Scolastica ha una perla di dottor Hause.....il dott. Hause dell' Ospedale di Cassino ha un nome e cognome, si chiama dott. Marcello Germani....Grazie doctor .....TVB