31 ago 2012

RAGAZZI ARRABBIATI

RAGAZZI ARRABBIATI per essere stati illusi con promesse pre-elettorali, usati e gettati dagli amici " vincitori-governatori" di Roccasecca, come si evince dai numerosi commenti al post LA MEGLIO GIOVENTU' Qui trovi il post "la meglio gioventù", ma.....

la cosa strana è che, invece di fare nomi e cognomi e di sproloquiare, inveire  ed aggredire chi ha fatto loro lo "sgarro" di chiudergli la sede dell' Associazione se la prendono con chi non c' azzecca nulla di nulla se non aver portato alla luce, a parte il fermo degli imbrattatori della Villa Comunale dello Scalo e il seguito giudiziario lo lasciamo a chi di dovere, la movida dell' ex Seminario che infastidiva e disagiava le persone bisognose di calma e riposo che si dovevano recare al lavoro la mattina presto.
Facevano casino, la gente ha reclamato il Sindaco ha chiuso ....e allora di cosa vogliamo parlare "angioletti" cari ?
E' vero o è falso che facevate le "notti brave" a suon di musica a tutto volume e con schiamazzi ?
I vicini hanno reclamato a chi di dovere e chi di dovere ha messo fine alla "Movida" dell' ex Seminario. Punto.
Questa chiusura repentina, senza avvertimento doveroso,   non l' hanno digerita, anzi ha procurato tanta rabbia  da esprimersi così nel commento:.....arriverà (cosa non si sa) anche a ki è stato il responsabile della chiusura della sede, senza il coraggio di venirci almeno ad avvertire. Io questa la chiamo solo Figura di Merda!
Poverini!!!!!!! capisco che sono stati "Solati" ma prendetevela con l' artefice o gli artefici dello "sgarro" e non con la sottoscritta che porta avanti le sue democratiche battaglie, come "NO TARSU", o "BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER",  in modo legale, rifuggendo  dagli inciuci e dal sistema clientelare.

30 ago 2012

L' ASSESSORE MARSELLA RINGRAZIA LA MAD,

L' ASSESSORE MARSELLA RINGRAZIA  LA MAD, per la  sponsorizzazione del 18° Festival Internazionale Severio Gazzelloni,  sul quotidiano "L' inchiesta" di oggi, 30 agosto 2012
Preciso e doveroso l' intervento,  su "L' Inchiesta", dell' Assessore Giuseppe Marsella, delegato al Festival, che quest' anno ha avuto un bell' inizio alla Piazza Longa con i Tre Tenori Mazzocchetti, De Palma e Malapena.
Gli Ambietalisti Fabrizio Di Cioccio e Rocco Renzi, con la "forza" delle  loro Associazioni e dei simpatizzanti politici di sinistra, venuti a conoscenza che la "MAD srl" era tra  finanziatori del Festival  insieme all' Ideal Standard ed alla BPC, e non considerandola degna di partecipazione e presenza sul cartellone, hanno  cominciato proteste e rimostranze scritte (lettera al Sindaco) e su facebook a dare in escandescenze, forse pensando di far fare un flop alla Prima Serata alla Piazza Longa di Roccasecca Centro.
Vergognatevi !!!!!!!!!!! solo "ammuina", incapaci di portare avanti battaglie serie, ma solo maestri per far fare politica acchiappavoti alla Dipietrina Locale ed aprirLe, così,  un' autostrada a scorrimento veloce.
Avete dato, con queste rimostranze becere, un' ampia dimostrazione del vostro campanilismo sciocco,  volete Roccasecca Centro MORTA-come Vi sarebbe piaciuto celebrare il "de profundis" al Festival Severino Gazzelloni.
Come mai non avete profferito parola sulla sponsorizzazione della stessa MAD al "Memorial Fava" e alla Manifestazione "Sapori d' Autunno"?
E' appena il caso di ricordare che al Memorial Fava la Dipietrina Locale ha premiato con coppe acquistate anche con i soldi della MAD.
Allora il dubbio che innescate è che dell' ambiente non ve ne "strafotte" un bel nulla, come del Festival di Severino Gazzelloni e dell' unico evento culturale fuoriuscito dal recinto di Roccasecca, ma  solo Politica, pura Politica campanilistica, di uno squallore che fa rimanere senza parole.
Quindi,  bene ha fatto l' Assessore Marsella ad accogliere ed essere grato alla MAD  del suo contributo.
Veramente,  aveva lasciato perplesso più di qualcuno,  che non avesse fatto alla serata principale come  fatto con gli altri.
Comunque, con coraggio ed umiltà lo ha fatto dall 'Inchiesta di oggi....per quest' anno, per il 20 anniversario della morte del Concittadino Illustre di Roccasecca, era d' uopo un Festival speciale e per fare una Manifestazione con i fiocchi ci vogliono tanti soldini che le Istituizioni non dannno (crisi).
Allora il Marsella ha pensato e bene e con il grande cuore roccaseccano di ricorrere agli sponsor privati (Ideal Standard -Mad-BPC ed altri).
Non lo hanno  digerito il di Cioccio e C che, con sadica perversione, e per scopi elettorali,  hanno cercato, in tutti i modi ed in tutte le maniere  di gettare ombre sul glorioso Festival, in onore del "Flauto D' Oro".
Vergognatevi piuttosto !!!!!! Bravo invece l' assessore Giuseppe Marsella che non si è fatto intimidire dalla accuse degli "Ammuina".

29 ago 2012

LA MEGLIO GIOVENTU'

LA MEGLIO GIOVENTU' di Roccasecca, quella che imbratta la Villa Comunale dello Scalo con scritte oltraggiose all' Arma dei Carabinieri e che pare appartenga al gruppo molto attivo di giovani di estrema sinistra locale 

e sembrerebbe che siano sempre gli stessi giovani appartenenti ad una associazione molto vicina  al mondo di pensiero di distruzione della Democrazia e dell' Ordine a partire  proprio dalle Forze Armate.
E, sempre quelli, che hanno animato le serate dell' Ex Seminario dato loro, in concessione gratuita, dall' amministrazione Giorgio Bis   per riunioni  e spettacoli  culturali.
Altro che cultura, hanno trasformato l' ex  Seminario in posto per la  loro Movida notturna 2012,  all' insegna della musica ad altissimo volume, schiamazzi notturni con in corpo bevande ed altro, tantè che la gente perbene, che di notte dorme e di giorno va al lavoro, anche d' estate, non potendone più, ha sporto denunce varie, anche al Sindaco che si è apprestato, per la verità a mettere fine a questo "casino" e loro,  per tutta risposta si sono spostati a bisbocciare al Chiosco del Parco dei Conti D’Aquino trasformato in una discarica come denunciato da Abbate del La Destra. qui trovi il post di Antonio Abbate
Comunque sono stati individuati i 4 artisti della vernice a spry che lunedì u.s. hanno scempiato panchine, muri e strada di Piazza XXIII Ottobre 1943 con scritte contro il locale Comando dei Carabinieri.
Sono stati individuati e  denunciati con l' accusa di: diffamazione, minaccia grave, deturpamento ed imbrattamento di cose altrui (dal quotidiano L' Inchiesta di oggi).
Ora, non sta a nessuno emettere  sentenze e/o condanne giudiziarie ,prima della Corte, ma ai teppistelli imbrattatori della "cosa pubblica" una tiratina d' orecchie, come minimo, andrebbe fatta e, soprattutto, la dovrebbero fare prima di tutti i genitori e poi gli Amministratori vicini politicamente alla presunta associazione cui si cedono e concedono locali e spazi pubblici per le attività pseudo culturali.
Un silenzio assordante dai Politici Locali come l' assessore Marcuccilli (SEL) e il Consigliere Regionale Anna Maria Tedeschi IDV)  ..solo perchè fatti ed atti contestati ai giovani pulcini di SEL e IDV?
Se i Carabinieri avessero  beccato giovani dell' altra sponda, di DESTRA per capirci,  a disegnare svastiche e scritte inneggianti ai propri leader, sarebbe venuto fuori un cataclisma regionale, come mininimo, perchè  avrebbero  dovuto rispondere di offesa all'Anpi, inni nazisti, razzismo, fascismo e bla bla bla.
Quindi, la condanna de "La Destra" è solo e soltanto  tutta Politica ad una Amministrazione Locale e ai Politici Locali acquartierati e che predicano bene e razzolano male  riempiendosi  la bocca di onestà, legalità, trasparenza di sinistra.
Siete solo "Sinistri" -"Fasciocomunisti" e basta ...giustizia verrà fatta...


28 ago 2012

I FASCIOKOMUNISTI DEL MENGA

I FASCIOKOMUNISTI DEL MENGA inveiscono contro l' Amministrazione Giorgio Bis  per la sponsorizzazione della MAD,  gestrice della Discarica di Cerreto,  al 18° Festival Internazionale Severino Gazzelloni in scena questa sera inaugurale alla location della  Piazza Longa (Via Roma).
Sponsor del Festival

Ma quest' anno, la Manifestazione culturale del “ XVIII FESTIVAL INTERNAZIONALE SEVERINO GAZZELLONI “ ha una valenza speciale in quanto anno della  ricorrenza del 20° anniversario della scomparsa del grande Maestro-Concittadino (1919-1992), e pertanto l' assessore con delega al Festival, Giuseppe Marsella, ha inteso dare lustro, rilievo  e corposità all' evento con un cartellone di tutto rispetto,  per la qual cosa occorrevano ingenti fondi  che, come è notorio, l' Amministrazione non ha.
Si è attivato in tutti modi ed in tutte le maniere, e questo gli fa onore,  anche con richieste di sponsorizzazioni extra-istituzionali.
Hanno risposto all' appello: la BPC, Ideal Standard, la MAD ed altri.
E i Komunisti e gli ambientalisti del menga, invece di ringraziare tutti gli sponsor che hanno permesso all' Amministrazione di poter cartellonare la  Manifestazione Cult del Festival,  "alla grande", in onore e nel rispetto della speciale ricorrenza per l' illustre concittadino, Severino Gazzelloni, cosa fanno?  Bocciano il 18° Festival Internazionale Severino Gazzelloni perchè sponsorizzato dalla MAD.
Pretestuosità a scopo elettorale, visto e considerato che Roccasecca è diventata una "CLOACA-MAXIMA" LASTRATA DI ETERNIT e RIFIUTI SS.UU. con tariffe TARSU STRATOSFERICHE.
Quindi  fatemi il piacere Sinistrozzi del menga !!!!...........vabbè che siamo in campagna elettorale e i Dipietristi-Tedeschini ed i Sellerini -Marcuccillini sono a corto di consenso e quindi, invece di attaccare la cattiva Amministrazione di Giorgio Bis,  si attaccano  ad una lauta sponsorizzazione utile per l' Unica e   speciale Kermess Estiva Roccaseccana 2012.
La battaglia alla Discarica, peraltro destinata alla chiusura,  fa sempre audience e procura voti ...vero Tedeschi?
Ma, fra cinque, anzi ora quattro anni  a sua detta,  la discarica chiude,  allora se da  anche donazioni al Comune,  nel suo "fine-vita",  è cosa buona e giusta, non censurabile, anzi apprezzabilissima.
Ma i Fascio-Komunisti-Ambientalisti del menga... nulla vedono nulla hanno mai visto e nulla dicono e nulla hanno mai detto di quell' impianto che sta appiccicato alla MAD, seppur in territorio di Colfelice, la SAF SpA, la cui    cui Dirigenza è stata più volte  inquisita per gravi inadempienze provocanti problemi ambientali e sociali,  con rischio igienico-sanitari per i Cittadini.
Come FascioKomunisti-Ambientalisti del menga...nulla vedono e nulla hanno mai visto, così come  nulla dicono e nulla hanno mai detto dell' ETERNIT DELLA EX PULCINAIA DI SCOLPETO-PANNIGLIA e NEL LETTO DEL MELFA.
Quindi, questa menata della sponsorizzazione MAD al prestigioso Festival Internazionale Severino Gazzelloni   se la potevano pure risparmiare......
Ma si sa ...loro sono solo  I FASCIOKOMUNISTI DEL MENGA.

27 ago 2012

IL PAPPAGALLO DEL "POTERE" LOCALE

IL PAPPAGALLO DEL "POTERE" LOCALE esclude tutti gli altri dalla  platea notiziaria del quotidiano "Ciociaria"....... - pluralismo dell' informazione a Roccasecca? ma,va' .......niet....

Donato Angelo Grimaldi
Il corrispondente del quotidiano di cui sopra, tale Donato Angelo Grimaldi, orami, è "vox populi",  gestisce a proprio uso e consumo le notizie di politica- amministrativa locale,  del Comune di Roccasecca: o non le pubblica o le pubblica dopo un lungo periodo di "decantazione", quando non è più fresca,  è stantia ed ha quindi perso il sapore ed il profumo della vera novità di apertura al dibattito. 
Ci si chiedeva, da più parti (oppositori del PDL e de La Destra),  come mai questo desueto comportamento di un giornalista che dovrebbe essere asettico nel dare tutte le notizie ed i comunicati che gli giungono, non essere coinvolto o, quanto meno, appararire non coinvolto con il "Potere" Locale, in questo caso l' Amministrazione Giorgio Bis.
L' arcano è stato da lui stesso svelato con un post sul suo profilo di facebook datato 4 agosto

Voglio informare tutti gli amici, che ci sono stati vicini negli ultimi mesi, che ieri (venerdì 3 agosto) mia moglie Maria Pia è stata operata presso il Policlinico "Agostino Gemelli" di Roma, risolvendo così una situazione che le aveva creato notevoli problemi di salute da alcuni mesi a questa parte. L'intervento è stato fatto dall'equpe medica del reparto di chirurgia d'urgenza diretta dal Professor Pacelli, a cui va tutto il nostro ringraziamento. Un augurio particolare di pronta guarigione anche a mia moglie, che negli ultimi mesi ha sofferto molto, con la speranza che entro breve tempo possa tornare alla sua vita normale. Grazie a Dio abbiamo potuto tirare tutti un sospiro di sollievo.

Premessa doverosa, l' umana solidarietà a Donato e felicitazioni ed un abbraccio alla sua signora, Maria Pia.....
Ma, mi corre l' obbligo di informare tutti che il chirurgo Prof. Pacelli è l' amico-collega nonchè testimonial chiacchierato della campagna elettorale del Sindaco dr. Giovanni Giorgio leggasi il post IL RICATTO DELLA SALUTE. qui trovi il post -Il ricatto della salute
Allora, non è per caso che il Grimaldi-giornalista   si presta a questi giochi di bassa lega,  come non pubblicare comunicati degli avversari politici di Giorgio il Sindaco, solo  per sdebitarsi nei confronti di Giorgio, il medico ?
Ma il giornale per cui scrive non ne risente nelle vendite ? cosa ne pensa l' editorilalista?
Scrissi tempo fa una lettera aperta al Senatore Ciarrapico, padre del quotidiano Ciociaria oggi, a cui non è stata data risposta..qui trovi la lettera aperta all'editore Ciarrapico
Come mai ? Non è stata recapitata o come si dice non è più proprietario e allora una cortesia alla redazione di Cassino di recapitarla  al nuovo/i  proprietari perchè gradirei una risposta da un giornale pluralistico senza bavagli per gli oppositori dell' Amministrazione Giorgio Bis

26 ago 2012

RINGRAZIAMENTI VIVISSIMI

RINGRAZIAMENTI VIVISSIMI

del Comitato " BASTA ETERNIT- FIBRA KILLER", al dr. Carbone Giovanni del Distretto Sanitario di Pontecorvo, ed al quotidiano " L' Inchiesta" per la sensibilità e l' attenzione alla problematica dell' ETERNIT della ex Pulcinaia di Roccasecca insistente in zona Scolpeto-Panniglia.
Contestualmenete il Comitato, costernato, rende noto  la latitanza alla risoluzione del problema, con ordinanza sollecitamente esecutiva  del  Sindaco di Roccasecca, che oltretutto è il primo  responsabile della salute pubblica e dell' ambiente.
Eppure i solleciti sono stati numerosi, da anni e da più parti, ultimo atto la denuncia-diffida del  Comitato " BASTA ETERNIT- FIBRA KILLER"...Il Sindaco Giorgio, a tutt' oggi ...non risponde .


SALVA IL 18° FESTIVAL SEVERINO GAZZELLONI

SALVA IL 18° FESTIVAL SEVERINO GAZZELLONI l' assessore alla cultura della provincia di Frosinone, nonchè ex Sindaco ed attuale  consigliere del Comune di Roccasecca, nonchè ideatore del Festival, l' arch. Antonio Abbate de "La Destra".

Era in forse, per mancanza di fondi,  la Manifestazione culturale del “ XVIII FESTIVAL INTERNAZIONALE SEVERINO GAZZELLONI “ e pensare quest' anno è la ricorrenza del 20° anniversario della scomparsa del grande Maestro-Concittadino (1919-1992), quindi non era pensabile il "de profundis" della Manifestazione.
Allora, sotterrata l' ascia di guerra e nel superiore interesse di salvare  l' onore della  sua cittadina che annualmente rende  doverso omaggio al "Flauto d' oro", l' assessore alla cultura Abbate, ma prima di tutto il "Roccaseccano", che ama la sua gente e vive nel costante desiderio di rinascita ed evoluzione socio-culturale della Comunità, di cui  stato I° Cittadino illuminato, si è speso e non poco per ottenere dalla Giunta Provinciale e soprattutto dal  Presidente della Provincia, On.le Antonello Iannarilli, un congruo contributo (25mila euro) per non far morire anche il Festival Severino Gazzelloni, sua creatura.
La Provincia di Iannarilli-Abbate, che certamente non sono amati dall' Amministrazione Giorgio Bis, anzi pubblicamente maltrattati nelle passate serate Festivaliere ,come si pone in rilievo ,è stata la più generosa, tanto generosa  che ha permesso all' assessore Marsella Giuseppe con il maestro Quadrini di  cartellonare l' appuntamento più prestigioso di Roccasecca e ,a lume di naso, anche ben nutrito e di artisti di chiara fama.
Presuntivamente, da delibera di Giunta n. 84 del 22-08.2012 , si dovrebbero fronteggiare le spese della Manifestazione con:

€ 18.500,00 fondi bilancio comunale
€ 2.000,00 Comune di Colle San Magno
€ 5.000,00 Ideal Standard
€ 25.000,00 Provincia di Frosinone
€ 7.000,00 Sponsor vari
€ 5.000,00 Banca Popolare del Cassinate
TOT. € 62.500,00

E' appena il caso di far presente che il Comune di Colle San Magno  ha elargito 2.000 euro con concambio di una serata del festival di pari importo. "Cui prodest ?"
Ci sa fare, non c' è che dire il Sindaco Di Nota.
Comunque, dopodomani, 28 agosto 2012 tutti alla Piazza Longa (Via Roma) di Roccasecca per la serata inaugurale del 18° FESTIVAL SEVERINO GAZZELLONI saranno in scena i tre tenori : Pietro Mazzocchetti, Antonio De Palma, Francesco Malapena , la Grande Orchestra Sinfonica “CHAIKOWSKI” e Coro Lirico Teatro CRAIOVA diretti dal Maestro Leonardo QUADRINI.
Presenta Tonino BERNARDELLI.

24 ago 2012

PRIME SODDISFAZIONI

PRIME SODDISFAZIONI per il Comitato " BASTA ETERNIT- FIBRA KILLER", con l' ennesimo  sopralluogo del SISP (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) di Pontecorvo alla ex Pulcinaia di Scolpeto-Panniglia,  in seguito ed esposto-denuncia anche alla Magistratura e al Sindaco.

Non ha tergiversato e non ha perso tempo,  il dr. Giovanni Carbone, dirigente medico del SISP del Distretto "D" Cassino-Pontecorvo, perchè,  alla ricezione dell' esposto a firma del presidente del Comitato " BASTA ETERNIT- FIBRA KILLER", Raffaella Maianti, segnalante la presenza di eternit nei capannoni abbandonati dell' ex Avicola Ciociara di Roccasecca-Zona Panniglia-Scolpeto ha effettuato un altro sopralluogo in data 10 agosto u.s.
Delle risultanze del sopralluogo, il dr. Giovanni Carbone, ha investito  il Sindaco ed il Comando di P.M. (Polizia Municipale)  del Comune di Roccasecca e per conoscenza il Comitato " BASTA ETERNIT- FIBRA KILLER" c/o il Presidente Raffaella Maianti e la Stazione dei Carabinieri di Roccasecca.
Il Comitato " BASTA ETERNIT- FIBRA KILLER" ringrazia il sensibile dr. Giovanni Carbone e contestualmente chiede, al Sindaco di Roccasecca, dr. Giovanni Giorgio, un sollecito e espresso riscontro chiarificatore delle attività di propria competenza, in merito alla ordinanza di bonifica dell' ex Pulcinaia che spande i suoi veleni mortali.

Ricevo e pubblico le risultanze del sopralluogo del dr. Giovanni Carbone  del SISP di Pontecorvo

22 ago 2012

LA SICILIA CAMBIA GOVERNO

LA SICILIA CAMBIA GOVERNO-TUTTI CON NELLO MUSUMECI (La Destra) per la sfida di una Rinascita della Trinacria  e punto di partenza per la riscossa dell' Italia con il Centro-Destra
La Sicilia vuole voltare pagina e lo farà con una persona di specchiata onestà, seria e credibile che racchiude e rappresenta, inoltre,  i valori etici de La Destra.
Un Politico che in tutte le tornate elettorali in cui si è presentato, ha fatto sempre, da solo,  il pienone dei consensi.
Nato a Militello (Catania), padre e nonno, Nello Musumeci è-secondo i sondaggi Ekma e Datamedia -fra i più apprezzati politici siciliani.
Bancario, di formazione cattolica, cresciuto nelle fila della destra politica etnea.
Promotore della Fondazione antiusura “Cardinale Dusmet”, per il suo costante impegno antimafia Musumeci è stato costretto per lungo tempo a vivere sotto scorta.
Il personaggio che amalgama ed attrae i consensi di tutti i Siciliani è Nello Musumeci.
E dopo il passo falso nelle amministrative, il centrodestra in Sicilia non si può permettere il lusso di una seconda debacle a allora si converge tutti sul nome di Nello Musumeci, leader della Destra-Alleanza siciliana nell'isola, ex sottosegretario al Lavoro e presidente della Provincia di Catania.
La Destra, con Musumeci, allea  il PDL, il movimento Giovane Italia, il  Partito dei siciliani (ex Mpa) del governatore dimissionario Raffaele Lombardo, il Pid (Popolari di Italia domani)-Cantiere popolare e il Grande Sud di Gianfranco Micciché (ex Forza Italia).
Invece il Pd e l' Udc, fatto fuori Sel e iDV, puntano su Rosario Crocetta europarlamentare ed ex sindaco di Gela, Rosario Crocetta, impegnato nella lotta alla mafia, omosessuale dichiarato, che qualche giorno fa dichiarava  la castità in caso di vittoria -" se divessi diventare governatore dirò addio al sesso e mi considererò sposato con la Sicilia-".
Il FLI Siculo cosa farà? ....il tempo stringe e dovranno decidere se stare con Musumeci o con  Crocetta.
Il il 28 settembre p.v.- andranno depositate candidature e liste.
Il 28-29 ottobre al voto per il rinnovo del Governo della Regione Sicilia

21 ago 2012

PORCELLUM N. 2 IN ARRIVO

PORCELLUM N. 2  IN ARRIVO prepariamoci a dare il  premio di maggioranza del 15% al PDL o al PD e perchè no, o al Movimento5Stelle ....mentre tutti gli altri dovranno  sudare le famose otto camice per l' attestazione sopra il 5% per la rappresentanza parlamentare
 Questa è la riforma elettorale che verrà approvata entro agosto-settembre.
E le coalizioni governative ? Non prima, ma dopo il responso delle urne, quando,  il Partito che ha avuto più voti, se non ha incassato la maggioranza assoluta, cosa plausibilissima, sceglierà  i compagni di viaggio governativi.
Accoppiamenti ipoteti:
In caso di vittoria di Bersani (PD) sceglierà Casini (UDC) e/o Vendola (SEL), se supera lo sbarramento. o anche Maroni  (LEGA) 
In caso di Vittoria del Leader di Grillo ? boh!!! con Di Pietro (IDV) se supera la soglia di sbarramento.
In caso di vittoria di Berlusconi (con il nuovo Partito -Italia-?), considerata  l' incompatibilità con Casini (UDC) e il non feeling con Maroni (Lega) il governo sarà con "La Destra".
La Destra al Governo ? Si hanno tutte le carte in regola per dare una svolta moderna all' Italia senza i Tecnici. 

20 ago 2012

IL "MI PIACE" SU LINK E POST DI FACEBOOK

IL "MI PIACE" SU LINK E POST DI FACEBOOK non attrae il Sindaco Giorgio e i suoi assessori che si tengono distanti dalla kermess della Piazza Virtuale contriamente alla Dipietrina Locale che lo usa solo per gli amici adulatori, pochi per la verità, perchè gli avversari li elimina.
Giorgio e C. o  non hanno scoperto ancora la forza e la potenza accattivante dei social network veritas o se ne tengono lontani volutamente perchè timorosi di essere massacrati.
Eppure, tutti o quasi i Comuni della Provincia di Frosinone hanno aperto un profilo o una pagina su facebook  anche solo per pubblicizzare le proprie attività amministrative, come ha fatto di recente il Comune di Colle e il sindaco Di Nota, tipo  l' estate Collacciana.
Lo hanno capito bene i Grillini che hanno puntato, con successo, sulla rete, come movimento di lotta e ora si apprestano all' arrembaggio del Governo, ma lo abbiamo capito anche noi de "La Destra", che siamo cuori indomiti, con un sogno che possiamo realizzare con la forza delle idee di buon governo Nazionale e di principi, di  valori e  professionalità  di  sana amministrazione locale.
In verità, lo hanno capito bene, tutti i big della Politica Nazionale sia di destra che di sinistra, un pò meno i Regionali e Provinciali, per niente i Politici Roccaseccani che continuano a fare la politica della serva e del clientelesmo becero aum....aum.
Pare che ci sia una solo giornale deputato ad informare, a tessere le lodi del Governo Giorgio Bis, e perfino a tutelarlo  anche dagli attacchi della Magistratura.
Ma grazie a Dio,  si sta iniziando a leggere qualcosina su qualche profilo di qualche amministratore di minoranza,  contro la pessima Amministrazione Giorgio Bis.
Che si stia scoprendo la forza e la potenza del social network non solo per la cavolate ma anche per una cosa seria come è LA POLITICA.
I Roccaseccani sono solo "guardoni" del mio blog e del mio profilo e della mia pagina di facebook;  i più, evitano accuratamente il "mi piace" ed i commenti per timore di cosa?
Che Giorgio non fa loro più il "piacerino" clientelare?

FaceBook, per me è una piazza moderna aperta al MONDO, sincera ed onesta per propagandare le proprie battaglie, "NO TARSU" e "BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER" e " LE GOLE DEL MELFA-IL LUOGO DEL CUORE E LE MALEFATTE DELL' AMMINISTRAZIONE GIORGIO BIS.

19 ago 2012

COMPLOTTO DI FERRAGOSTO,

COMPLOTTO DI FERRAGOSTO, estrinsecatesi, con denuncia anonima , di "Un Cittadino", ai Carabinieri che, con vigili Urbani, dandogli seguito, hanno sequestrato la costruzione presunta abusiva del I° Cittadino di Roccasecca ma prontamente dissequestrata dal P.M......
così è scritto, più o meno,  dalla penna del giornalista locale, molto, molto, vicino all' Amministrazione, sul solito  quotidiano locale, e  a caratteri cubitali.
Ma, si sa che, a Roccasecca,  quella testata di cui sopra,  dà  un' informazione malata che ha difficoltà a rappresentare quella che può essere una opinione pubblica veramente pluralistica.
Quella penna, se ne guarda bene dal firmare l' articolo del sequestro e firma pomposamente l' articolo del dissequestro, come se ne guarda bene a pubblicare notizie, degli avversari all' Amministrazione, notizie che "strusciano" e/o potrebbero far male, procurare qualche danno d' immagine a Giorgio Bis.
La mia penna è libera, come i miei pensieri, la mia coscienza, il mio blog, la mia anima,....insomma  non sono in vendita e non  lecco il "potere" costituito.
Per cui non vedo alcun complotto, solo un anonimo, "incacchiato".
Perchè il Sindaco non rende pubblica la denuncia di questo "Cittadino"?
Così, forse, anche noi, ravviseremmo, non il complotto, ma  il fango, alla sua immagine si,  potremmo essergli vicini  e condividerne le ambasce dandogli tutto il sostegno umano e civile.
Ma se non rende pubblica la denuncia e si limita solo a sputare la sua rabbia cianciando "complottismo" tramite la penna amica e, rinvendicando  punizioni a chi ha osato, quando i suoi legali lo troveranno,   gettere discredito sulla sua figura  Istituzionale e Medicale, queste sono minacce belle e buone a chi vuole spaventare ? Bububu.... Regime !!!!!Regime!!!!!!!!
Complimenti ai Carabinieri ed ai Vigili che hanno svolto il loro compito con serietà e competenza.
Forse il Sindaco si aspettava un occhio di riguardo perchè "Potente" I° Cittadino?
C' è stata una denuncia, e chi di dovere ha ottemperato al proprio servizio.Punto.
Lui  ha  dato l' incaricato per la difesa agli avv. Salera a Marandola che, subitamente, hanno stilato una memoria difensiva per il dissequestro e sembrerebbe, che si siano  recati a rendere edotta la P.M. dott.ssa Affinita, in compagnia dell' incriminato e del Tecnico Comunale, che sicuramete da bravo urbanista, avrà convinto esaustivamente.
La dott.ssa Affinita ha accolto il ricorso e ha deciso di liberare il manufatto dal vincolo.
Ma la penna amica, non scrive che il fascicolo aperto dalla dott.ssa Affinita, deve essere sottoposto al GIP (così mi è stato detto da un Giudice) e questo deve decidere sul rinvio a giudizio o no.
E' appena il caso di ricordare al Sindaco che il generico blog menzionato sempre dalla penna Sua amica che scrive sul giornale suo amico è AnnaMaria Blog, che ha paura a citarlo, per caso ?.
Comunque dalla citazione generica, che un blog lo avrebbe condannato e prima  della sentenza è una menzogna bella e buona: ha raccontato FATTI non CHIACCHERE.
Comunque..... il Sindaco Giorgio una bella figura non l' ha certo fatta  a FERRAGOSTO E POI PURE IL COMPLOTTO !!!!!! SENZA PAROLE!!!


18 ago 2012

L' IMMAGINE DEL SINDACO INDEBOLITA

L' IMMAGINE DEL SINDACO INDEBOLITA anche se il P.M., dott.ssa Affinita, ha accolto le doglianze espresse in memoria dagli avvocati di parte, Salera e Marandola, ed ha dissequestrato l' immobile in corso di costruzione, presuntivamente abusivo ed altro


E quando si indebolisce l' immagine politica e morale del Potere Statale, in questo caso del Sindaco di Roccasecca, arrivano tempi duri per i cittadini-elettori; una scelta è d' obbligo: rassegnarsi o ribellarsi.
Un Popolo fiero non si rassegna mai .....un Popolo fiero si ribella ....un Popolo fiero ha dignità.....un Popolo fiero dice basta ed esige dagli amministratori in carica etica e moralità.
Il primo step del presunto abuso, con sequestro preventivo dell' immobile incriminato, è stato aggiudicato dal P.M. Barbara Affinita al Sindaco Giorgio, con la non convalida del sequestro giudiziario di sabato scorso,  tramite il Comando dei  Carabinieri ed il Comando dei Vigili di Roccasecca.
E' durato solo una settimana, neppure, che su memoria difensiva dei validi avv.ti del Sindaco Giorgio,  Salera e Mrandola, il P.M. ha dissequestrato.
Ieri e oggi dalle TV locali ( non certo aggratis) e dai giornali, il Sindaco ringrazia il P.M. per il dissequestro, quanta pubblicità, solo fumo, perchè sottace che ancora sta nel "guado", non è uscito dal pericolo,  c' è un altro organo, l' organo di controllo che è il GIP ( Giudice per le indagini preliminari) che deve dare l' OK per il rinvio a giudizio o no.
Il Sindaco annuncia che giustizia è stata fatta....intanto sborsa la moneta per gli avvocati di grido e per le comparsate televisive per dare fumo negli occhi ai concittadini.
Si è solo aggiudicato il primo step quello del P.M.
Il secondo step, quello del GIP  chi se lo aggiudicherà ?
Ammesso e non concesso  che si aggiudichi, con l' archiviazione, anche questo secondo step, quello del GIP, la cosa certa che rimane, è che,  la sua immagine morale e politica  si è offuscata e quindi, indebolita.
E' impensabile che un I° Cittadino, invischiato in queste deprecabili questioni giudiziarie, inerenti abusi edilizi, possa traquillamente uscirne a testa alta e pulito in toto.
L' Istituzione, Comune di Roccasecca, è rappresentata da personaggi marchiati da dubbia moralità e con Lui i componenti dell' Ufficio Tecnico. 
Non doveva costruire, doveva aspettare il fine mandato e poi, da libero cittadino,  procedere alle richieste di costruire, ville, palazzi, regge e qunt' altro gli pareva e piaceva.
Ha commesso, come minimo,  una leggerezza, non perdonabile anche se il GIP, la Magistratura,  si pronuncerà a suo favore.
L' ombra ed il sospetto, di qualche maneggio-magheggio dall' alto della posizione di Sindaco, ci sono stati e ci sarà e non basterà una sentenza giudiziaria  a toglierli dalla mente.
Il codice etico-morale è  stato violato e tale violazione implica il venir meno della fiducia dei Cittadini nell' Istituzione, perciò il Sindaco Giorgio deve fare ammenda e rassegnare le dimissioni.
 

16 ago 2012

IL COMITATO "NO TARSU" ESPONE

              IL COMITATO "NO TARSU"

       ESPONE VALIDI  MOTIVI PER NON PAGARE LA TARSU 2011-2012:

PERCHE' NON E' INIZIATA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA "PORTA A PORTA"

PERCHE' BISOGNA ASPETTARE IL PRONUNCIAMENTO DEL TAR SUL RICORSO DEL COMITATO " NO TARSU " ( IRUOLI TARSU 2011).

PERCHE' L' UNIONE CINQUE CITTA', DI CUI ROCCASECCA E' LA CAPOFILA, HA FRUITO DI FINANZIAMENTI EUROPEI PER DUEMILIONISEICENTOMILA EURO.

PERCHE' QUEI SOLDI, ANCHE DEI ROCCASECCANI, SONO STATI UTILIZZATI PER ECO CENTRO E ACQUISTO DI BENI STRUMENTALI  COME KIT PER DIFFERENZIARE ANCHE A ROCCASECCA ......E SONO BUTTATI IN UN DEPOSITO

PERCHE' SONO STATI USATI SOLDI DEI ROCCASECCANI PER COMPESARE UN TECNICO DELL'  UNIONE CHE HA REDATTO UN PROGETTO PER LA RACCOLTA "PORTA A PORTA" PER I COMUNI ASSOCIATI, ROCCASECCA INCLUSA

IL SINDACO, DR GIOVANNI GIORGIO, HA DELIBERATO, CON GLI ALTRI SINDACI DELL' UNIONE,  IN DATA 23.04.2012, UN COMPENSO AL TECNICO INCARICATO DALL' UNIONE , EURO  5.000, CHE   DIVISO PER CINQUE COMUNI.....1000 EURO A COMUNE

PERCHE' GIORGIO BIS HA ABBANDONATO  IL SUDDETTO PROGETTO PER UNA GESTIONE AUTONOMA A COMINCIARE DA UN NUOVO TECNICO PROGETTISTA CHE COSTA EURO SEIMILA  CONTRO I MILLE COMUNITARI

PERCHE' AGGRAVIA DI COSTI QUANDO CI SONO TECNICI COMUNALI BRAVI E COMPETENTI? 

PERCHE' NON SONO CHIARE LE MOTIVAZIONI CHE HANNO PORTATO IL COMUNE DI ROCCASECCA AD ABBANDONARE IL PROGETTO DELL' UNIONE CINQUE CITTA' E FUMARSI I SOLDI EUROPEI

PER  QUANTO SUESPOSTO, OLTRE CHE PER L' AUMENTO STRATOSFERICO ED  INGIUSTIFICATO DELLA TASSA SUI RIFIUTI SOLIDI URBANI ANNI 2011-2012,  IL COMITATO " NO TARSU" INVITA TUTTI I CITTADINI-CONTRIBUENTI A NON PAGARE LE CARTELLE DI EQUITALIA


BASTA CON LO SPERPERO DI DENARO PUBBLICO E CON TASSE E SOVRATASSE

PRONTE PER LA NOTIFICA, ALL' UFFICIO PROTOCOLLO

PRONTE PER LA NOTIFICA, ALL' UFFICIO PROTOCOLLO  del Comune di Roccasecca, le cartelle di Equitalia relative alla TARSU 2012, fotocopia di quelle del 2011, avverso le quali il Comitato "NO TARSU" produsse ricorso al TAR che si pronuncerà il 10 gennaio 2013.
L' Amministrazione Giorgio Bis, a parte la brutta storia del presunto abuso edilizio di cui si è "marchiato" il Sindaco, ha fatto trascorrere un sereno ferragosto alle famiglie roccaseccane senza le cartelle della "munnezza".
Ma passato il ferragosto, passata la  SS. Assunta,  passato San Rocco, a breve, i cittadini-contribuenti si vedranno recapitare le famigerate cartelle Equitalia della TARSU 2012.
Tenetevi pronti, teniamoci pronti che il salasso reiterato (TARSU 2011 e TARSU 2012) di Giorgio Bis è in arrivo.
Che spudorati !!!!!!!!!!! spennano solo per sperperare  ed esigono cash, per una Raccolta Differenziata la cui storia ha veramente dell' incredibile.
Hanno abbandonato il Progetto del "Porta a Porta" con l' Unione Cinque Città, per gestirlo in autonomia e per gestirlo in autonomia cercano un Tecnico esterno  e lo pagano profumatamente, per redigere  un progetto con uno studio di fattibilità che  già stato fatto dall' Unione.
Sperpero di denaro pubblico, altro che risparmio!!
Ma, i finanziamenti Europei che l' Unione Cinque Città ha avuto, grazie a Roccasecca capofila che fine hanno fatto ?
Chi paga o ha pagato i contenitori mai arrivati a Roccasecca   per differenziare?  I Cittadini-contribuenti chiedono chiarezza e trasparenza sull' intera vicenda "Raccolta Differenziata- Porta a Porta" Unione SI........ Unione No.

E, AVENDO IL COMUNE DI ROCCASECCA ABBANDONATO IL PROGETTO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA CON L' UNIONE PER SPENDERE ALTRI SOLDI, CHE NON HA, PER CASO.....NON SI RAVVISA UN PROCURATO "DANNO ERARIALE" ALLE CASSE COMUNALI ?
IL COMITATO " NO TARSU" CHIEDERA' ALL' UNIONE CINQUE CITTA' IL RENDICONTO DEI FONDI EUROPEI E REGIONALI RICEVUTI-NONCHE' QUANTO BENEFICIATO DAL COMUNE DI ROCCASECCA ...

PERTANTO, ANCHE PER LA TARSU 2012, STESSO DIKTAT DEL COMITATO "NO TARSU": NO DIFFERENZIATA? .....NO TARSU.

p.s.
Il Comitato " NO TARSU" mette a disposizione il proprio legale per " Class Action" .
P.s. per chiunque non voglia sottostare ai soprusi di Giorgio Bis rivolgersi al
COMITATO, sono a disposizione con i   seguenti numeri telefonici:
Anna Maria Rossini - 3408103397
Annamaria Matassa - 3897991932
Bernardo Forte        - 3383706700

15 ago 2012

SELEZIONE MANIA

C'è chi seleziona " Veline" e  chi , come l' Amministrazione Giorgio Bis di Roccasecca, seleziona " TECNICI (Ing. e/o Arch.) " per variegati lavori, ben retribuiti, tanto paga sempre "Pantalone".

 A..A..A..con Prot.n. 6994 del 10 agosto u.s. il Responsabile del VI Settore dei LL.PP., nonchè Segretario Comunale di Roccasecca,  Dott. Maurizio Colacicco, bandisce una  selezione  per N 1 professionista cui conferire l' incarico per la predisposizione di progetto di base per la Raccolta Differenziata dei Rifiuti con il sistema "Porta a Porta" e Servizi Complementari.
I selezionandi "velini", ops "arch o ing". interessati, dovranno affrettarsi a produrre,  la domanda, perentoriamente entro il 27 agosto 2012 ore 12.00 altrimenti verranno esclusi dalla gara.
E dovranno attenersi scrupolosamente alle clausule contenute nel bando del dott. Colacicco, pena l' esclusione.
Il vincitore avrà un compenso di 6mila euro e poi il ruolo di RUP (Responsabile Unico del Procedimento) per il progetto Gara Europea di Appalto de Servizio di Raccolta Differenziata
Ma quanta fretta, dopo un anno di tira e molla con L' Unione Cinque Città, con gli aumenti di tariffa TARSU 2011-2012 extralarge ingiustificati ed illegittimi,....
Dopo aver abbandonato definitivamente il progetto del "Porta a Porta" con L' Unione Cinque Città,  dal 25 luglio inizia il pressing con la delibera di Giunta n.78 ... al 10 agosto con il bando di selezione .... al 27 agosto data di  scadenza delle domande per essere il PRESCELTO dai tre saggi :FAVA-ANTONELLIS-COLACICCO che sicuramente in tempi brevissimi segnaleranno il Tecnico del Progetto "Munnezza" pagato 6000 euro.
Quanta puzza di bruciato !!!!!!!!!!!!ma non avevano detto che veniva fatto tutto in casa con uomini e mezzi propri ?
Se il Comune di Roccasecca ha abbandonato il Progetto del Porta a Porta dell' Unione, non è che per caso si sia  fumato i Soldi Europei?
Chi paga o ha pagato i contenitori dell' Unione per differenziare a Roccasecca?
Chi paga o ha pagato il Piano operativo predisposto dall' Unione ed approvato dalla Giunta Giorgio Bis?
I Cittadini-contribuenti chiedono chiarezza e trasparenza sull' intera vicenda "Raccolta Differenziata- Porta a Porta" Unione SI Unione No.
Ai Consiglieri di opposizione Arch. Abbate, Colantonio e soprattutto agli Avv. ti Sacco e Tanzilli di studiare attentamente se nell' affaire "Unione SI-Unione NO" si possa ravvisare un DANNO ERARIARE ALLE CASSE COMUNALI.

AUGURI DA " NO TARSU"

AUGURI  DA " NO TARSU"
IL DIRETTIVO DEL COMITATO  " NO TARSU" AUGURA UN FELICE E VACANZIERO  BUON FERRAGOSTO 2012 A TUTTI I MILLE FIRMATARI DELLA PROTESTA " TARSU 2011" E  A TUTTI I CITTADINI DI ROCCASECCA  CHE PRENDONO COSCIENZA DELLE VESSAZIONI E TARTASSAMETI  PERPRETATI QUOTIDIANAMENTE DALL' INDEGNA AMMISTRAZIONE GIORGIO BIS.
TENETEVI PRONTI CHE, DOPO FERRAGOSTO, IL COMITATO "NO TARSU" SCENDERA' NELLE PIAZZE E NELLE CONTRADE PER ILLUSTRARE LA SITUAZIONE DELLE CARTELLE ESATTORIALI -TARSU 2O11- (CONGELATE IN ATTESA DEL PRONUNCIAMENTO DEL TAR) E DI QUELLE DELLA TARSU 2012.
INTANTO IL DIKTAT DEL COMITATO "NO TARSU": NON PAGARE NULLA...
BUON FERRAGOSTO

14 ago 2012

IL SINDACO DI TUTTI

IL SINDACO DI TUTTI che tassa e tartassa, richiede oneri in sanatoria dei vecchi condoni del 1985, il tutto al limite o oltre la legalità; sembrerebbe, con un occhio di riguardo per i parenti e per se medesimo, con la connivenza dell' Ufficio Tecnico sempre e comunque (?)

Che a Roccasecca ci sia abusivismo dilagante è notorio a tutti,  ma che nella rosa dei presunti abusivi ci sia il I° Cittadino, e prima di lui un parente prossimo, lascia veramete basiti.
Non è proprio ammissibile che il Sindaco che deve dare l' esempio di purezza, di onestà e di legalità, sia sub iudice con sequestro di immobile in costruzione, e con lui devono rispondere per violazione di legge, altre 5 persone, tra le quali si vocifera due Tecnici Comunali Resp. del Settore Urbanistica e LL.PP.
E' appena il caso di ricordare che, l' Ufficio LL.PP., lo scorso anno, è stato oggetto di ripetuti blitz delle Fiamme Gialle con richieste di fascicoli e documenti vari per conto della Procura.
E' lo stesso  Ufficio LL.PP., che, dopo ben 27 anni, chiede ai cittadini, che avevano fruito del condono in base alla legge 47/85 del 28.02, documenti integrativi di perfezionamento della pratica  e pure SOLDI per ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTRUZIONE E APPLICAZIONE DEI NUOVI VINCOLI IMPOSTI DAL PTPR 2008 .
Infatti, applicandosi i nuovi vincoli paesaggistici bisogna pure richiedere lo svincolo alla Soprintendenza che esige, però, una tariffazione  esorbitante e spesso dà diniego.
Girano o no,  se poi si viene a conoscenza che il Primo ABUSIVISTA è il Primo Cittadino ? e poi non c'è  in corso neppure aria di condoni edilizi.
Circolano in Paese strane voci tendenti a minimizzare il "fattaccio" con il, " così fan tutti ", che "mica ha rubato?" mica ha commesso omicidi ? Ci sono tanto reati ben più gravi di cui preoccuparsi .."sti cazzi!....
Ma stiamo scherzando?
A cosa non arriva il servilismo, il nichilismo, la furbizia, l' omertà, tutti quei valori vincenti nella politica  di oggi.
Ma grazie a Dio c' è qualcuno, anzi ci sono tanti cittadini che la politica la praticano per passione, armati di onestà, lealtà, trasparenza, collaborazione, sincerità, altruismo, solidarietà, sacrificio, partecipazione, valori desueti per  Amministrazione Giorgio Bis, la Casta di Roccasecca.
La Casta Comunale, capitanata dal Sindaco Giovanni Giorgio, alla luce dei presunti atti criminosi che coinvolgono anche Responsabili degli  Uffici importanti del Comune (Urbanistica e LL.PP:), ha i giorni contati perchè i
Roccaseccani chiedono gran voce : DIMISSIONI!!.....SIMISSIONI!!!!!!DIMISSIONI!!!!!

13 ago 2012

VENTO IN POPPA PER "LA DESTRA"

 VENTO IN POPPA PER "LA DESTRA" e, le sensibili cattivelle anime "sinistre"-"Anti"-, resisi conto del cambiamento del vento  se ne stanno ad inventare di cotte e di crude  perfino rivangare  il Fascio, morto e sepolto, seppur glorioso.
"La Destra", moderna, valoriale, liberale, conservatrice, sociale, forte delle nuove idee Nazional-Popolari, al passo con i tempi, sta riscuotendo molto successo e la cosa rode e, non poco, ai "sinistri" avversari politici.
I nuovi alfieri de "La Destra" non vivono nel passato, come loro, ma nell' eterno presente, in questa Italia tassata e tartassata, sull' orlo del precipizio economico-sociale-politico, con un Governo  non eletto dal Popolo Sovrano e supportato dall' anomala maggioranza del PDL-PD-UDC e pure dalla poca roba FLI.
Si è attivi a tutti i livelli, Nazionale, Regionale, Provinciale e Comunale, si è rappresentati in tutte  le Istituzioni, tranne che al Parlamento dove contiamo di avere la rappresentanza alla prossima tornata elettorale, sempre che, la nuova riforma elettorale, che A-B-C, su imput del Presidente Napolitano, si stanno accingendo a sfornare, non sarà così addomesticata "pro loro" da negare il diritto di Tribuna a "La Destra".
Si hanno dieci battaglie da portare avanti:
LOTTA ALLA CASTA Ed ALLA CORRUZIONE;
PRIMA GLI ITALIANI E POI GLI STRANIERI;
FARE GIUSTIZIA;
CARTELLE ASSASSINE;
MUTUO SOCIALE;
STOP AL PRECARIATO E PARTECIPAZIONE;
ECONOMIA A FAVORE DEL RILANCIO DELLE PMI;
PRESIDENZIALIMO PER L’EUROPA DEI POPOLI;
STOP AL SIGNORAGGIO BANCARIO;
TRASMETTERE I SAPERI PER FORMARE GLI INDIVIDUI.
Se questa politica disturba, crea dei problemi digestivi agli avversari del PD, SEL, Rifondazione e Compagnia bella,  non sono affari de "La Destra" sono fatti di chi non sa o non riesce a fare una sana politica ...Loro,  solo "Anti".
La Destra ha il vento in poppa ? la Destra Laziale  intraprende e fa approvare Campagne il Mutuo Sociale? e loro gli "Anti"  ad urlare : Fascisti !!!! stop.
La Destra Laziale costruisce Ospedali ? e lo ricorda in una nota di oggi Storace e lo gli "Anti" ad urlare: Fascisti!!!
La Destra è rappresentata da uomini e donne perbene, rispettabili, onesti, con cuore e testa  e loro,..... gli "Anti"  : Fascisti !!!!!
Rosicate, rosiconi ........le vostre offese  ricadranno su chi le sputa......
Noi de La Destra, schiena dritta, cuore in mano,  marceremo con  le bandiere de La Destra  e dell' Italia per l' affermazione dei 10 Punti per la Sovranità.

12 ago 2012

BODYGUARD DEL PRESIDENTE FINI

BODYGUARD DEL PRESIDENTE FINI in vacanze forzose,  da luglio a settembre, nella splendida laguna di Orbetello, in prossimità della famosa Costa d’Argento, tutto pagato dal Popolo Italiano, 80mila euro, all inclusive, ...... ma la cosa strana, a debita distanza dai protetti FINI-TULLIANI
Ginfraco Fini
 la cui villa  del "buen retiro" estivo   dista dieci chilometri da Orbetello, ed è sul promontorio di Ansedonia. 
Il Popolo Italiano soffre, c' è chi non si può permettere neppure di pensare al mare o ai monti o ai laghi perchè in cassa integrazione o licenziato per chiusura fabbriche, e quando si viene a conoscenza di questa vacanze privilegiate dei bodyguard del Presidente della Camera, sistemati in hotel a la cart 120 euro singola e 140 doppia e le stenze prenotate sono nove x 70 giorni, permette Sig, Presidente che girano, e pure a velocità accellerata ?
Lei Presidente Fini, minaccia di querelare il quotidiano di Maurizio Belpietro. "libero"......ma il fatto è che questi 80mila euro sono le lacrime e sangue di un Popolo vessato e tartassato dal Governo Monti.
Avrà tutte le ragioni legali della crosta terreste come dice:  «Le modalità per garantire la sicurezza della mia persona in ragione della carica istituzionale ricoperta sono decise autonomamente dai competenti organismi del ministero degli Interni, anche in base a norme di legge».
Sti cazzi!!!!!!!!!!!!! ma l' etica e la morale dove sta di casa ? dove è andata a finire?
Si taglia tutto, si tartassa con tasse, si aumenta la benzina (proprio ieri) in nome dello spending review, e il Popolo boccheggia, ma i privilegi della casta non si toccano.
Fini, c' avrai pure ragione che i bodyguard ti spettano di diritto come da norma , ma una mano sulla coscienza non te la passi nè tu, nè la Cancellieri, nè tutti quelli che sanno queste porcherie.
Ti servono le guardie del Corpo come Terza Carica dello Stato e allora sii più sobrio e accorcia pure tu e la tua famiglia le Vacanze.
Insomma, noi, Popolo Bue,  dobbiamo stringere la cinghia e voi sguazzare e scialacquare i soldi nostri ?
Non vi sembra il caso che state un pò esagerando ? Bravo Belpietro....ma non fermarti solo a Fini, però,  ....scova e rendi pubblica anche qualche marachella di qualche amico ..... LA CASTA COSTA.......TEMPI DURI PER LA CASTA...E, NON  SAREBBE QUASI, QUASI ORA CHE ANDASSERO TUTTI A CASA, COMPRESO MONTI ?

SEQUESTRI ECCELLENTI

SEQUESTRI ECCELLENTI -Apposti i sigilli dai Carabinieri e Polizia Municipale  al cantiere edilizio della casa in costruzione del  I° cittadino di Roccasecca, dr. Giovanni Giorgio, per presunti abusi ...brutta storia ...interverrà il Prefetto? .......vergogna e dimissioni ...non c' è scampo
 vista l' inaudita gravità del presunto illecito, piccolo o grande, che ha portato al sequestro preventivo la costruzione di proprietà del Sindaco di Roccasecca.
Il Sindaco Giorgio si è difeso dicendo che "è stata tutta una montatura" da parte di qualcuno e non ci sono trasgressioni alla volumetria e/o al rilascio di permessi, perchè scatti il "penale".
Sarà pure così e la Magistratura, di cui si ha grande fiducia, farà luce e stabilirà la verità....per cui buon lavoro e "ad maiora".
Ma il Sindaco Giorgio, deve convenire, per onestà intellettuale,  che la ferita che ha inferto  ai suoi concittadini, specialmente ai suoi 2774 votanti-sostenitori,  non è leggerina e non perdonabile se non con le dimissioni.
Stesso atto di responsabilità lo si attende dalla Sua Giunta, da Marcuccilli, Torriero, Rezza, Marsella e anche dal Consiglio al gran completo.
La sua figura istituzionale, di limpida e trasparente amministrazione, per il bene comune, di esempio e garante della legge e dei regolamenti, con questo sequestro preventivo da parte della Polizia Giudiziaria,  viene, per usare un eufemimo " offuscata " .
E se sul  I° cittadino c'  è il sospetto, seppur minimo, di maneggi della cosa pubblica " ad personam", allora deve tornare a svolgere la sua professione di medico a tempo pieno, non è degno di rappresentare una Comunità laboriosa ed onesta come quella roccaseccana. 
Ieri è stata scritta una brutta pagina e i giornali di oggi  la rendono nota .....il Sindaco di Roccasecca nei  guai...il Sindaco di Roccasecca costruisce abusivamente ....ecc.ecc.
A noi Roccaseccani fa male, ci ha ferito mortalmente, deve andare a casa, non è degno della carica istituzionale che ricopre, quella  di I° Cittadino.....
Sua Eccellenza il Sig. Prefetto, dott. Eugenio Soldà, lo destituirà per incompatibilità ed  interverrà a ripristinare l'ordine e la legalità al Comune di Roccasecca ?

Anna Maria Rossini

SI FUMANO LE CARICHE

SI FUMANO LE CARICHE e pure i finanziamenti dei fondi Europei, Regionali, Provinciali, gli Amministratori di Roccasecca, con il "niet" della Raccolta Differenziata all' Unione Cinque Città, a tutto vantaggio dell' ultimo arrivato,Colle San Magno, il cui Sindaco, fa "l' amplein" di cariche.


"Chapeau" al dott. Di Nota, Sindaco di Colle San Magno, che appena entrato a far parte dell' Unione si accaparrò la Presidenza della Commissione per  "l' adeguamento dello statuto e dei regolamenti alle nuove norme concernenti la nuova governance dei Comuni Associati nell' Unione delle Cinque Città.
Sindaco di Colle  San Magno - Antonio Di Nota
I Commissari eletti dai Delegati dei Comuni Associati erano tre:Iacovella, Sindaco di Piedimente, Di Nota, Sindaco di Colle San Magno e Sacco, semplice Consigliere, e pure d' opposizione, del Comune di Roccasecca.
Ed ora, a distanza di poco tempo, il Sindaco di Colle San Magno, doppietta con la Presidenza.
Complimenti vivissimi al dott. Di Nota, ad un Sindaco che fa, e lo fa pure bene, "L'Amministratore del bene comune".
Siamo ancora una volta a rammaricarci, così si legge in una nota del Consigliere d' opposizione dell' Amministrazione Giorgio Bis, Giuseppe Sacco,"per il ruolo sempre più marginale ed anonimo attribuibile al Comune di Roccasecca che rappresento come consigliere di opposizione.
Troppo buono il Consigliere Sacco nel definire l' inconsistenza, l' incapacità e l' inazione, ruoli marginali ed anonimi.
Questi ruoli passivi e marginali, pesano parecchio,  non solo sulle cariche, della qual cosa non ce può "fregà de meno", come dicono a Roma, ma soprattutto sulle ricadute, in termini di costi aggiunti, per la non fruizione dei benefici e consistenti Fondi Europei erogati all' Unione Conque Città per l "Raccolta Differenziata", grazie alla Capofila Roccasecca.
Praticamente ai Roccaseccani, la presenza nell' Unione, beneficia gli altri Comuni, in tutti i sensi, senza alcun vanaggio, solo costi.
E' stata portata alle stelle la TARSU 2011, e conseguentemente anche il 2012, per adeguarsi alle richieste del Piano predisposto dalle Cinque Città, ma differenziamo in autonomia con altri soggetti, altre spese altri costi aggiuntivi.
Avv,   Giseppe Sacco
I Cittadini-Contribuenti sono indignati per questo "modus operandi" di Giorgio Bis che si fuma le cariche, si fuma i Soldi Statali -Europei e tartassa con balzelli spropositati.
Ma per chi ci avete preso ?
Come Presidente del Comitato "NO TARSU", investo formalmente il Consigliere di Opposizione, nonchè delegato alle Cinque Città, nonchè commissario della "governance" dell' Unione, Avv. Giuseppe Sacco, a monitorare la posizione del Comune di Roccasecca nell' Unione e renderla pubblica.
Appurare e portare a conoscenza del Popolo Riccaseccano, se il non fruire del Servizio di Raccolta Differenziata proposta dall' Unione comporti benefici o danni ai Roccaseccani.
Quantizzare i finanziamenti avuti dall' Unione, quanti di spettanza del Comune di Roccasecca, e no fruiti. 
L' Unione ha pronti per Roccasecca i contenitori acquistati con Fondi Europei? vero o falso? 
L'Unione ha predisposto per Roccasecca un Piano Operativo di Roccolta Differenziata appetibile e concorrenziale è vero o falso ?
Se gli amministratori di maggioranza sono immobili, non propositivi, affossatori, allora i Consiglieri di opposizione devono dimostare la loro valenza.
E' il momento dell' azione ...i cittadini lo chiedono a Sacco, Colantonio, Abbate

11 ago 2012

TARSU 2011-2012 APPESANTITA

TARSU 2011-2012 APPESANTITA e di parecchio,  solo per mere pie intenzioni di inizio "Porta a Porta" dell' Amministarazione Giorgio Bis, visto che a tutt' oggi viviviamo nella sporcizia con ratti  che circolano indisturbati per il Paese.

Ma, sfogliando l' albo Pretorio On-line, spunta la delibera n. 78 del 25 luglio 2012, sempre solleciti, si fa per dire, dell' aggiornamento del sito istituzionale.
"Atto di indirizzo ai fini della individuazione dell'  affidamento del servizio di raccolta differenziata “porta a porta”.
Deo Gratias !!!!! Giorgio, Torriero, Marcuccilli, Rezza, Marsella si sono riuniti sotto la supervisione del Segretario Colacicco, dopo un' estenuante tira e molla, ci sto e non ci sto con l' Unione Cinque Città, di cui peraltro è Comune Capofila passivo ed inconsistente,  hanno deciso di iniziare il percorso "Porta a Porta" in solitaria per risparmiare ....mah!
Intanto, con quell'atto, designano un pool comunale di tre saggi : l' arch.Alfredo Fava,  il Geometra Antonio Antonellis e il Segretario Comunale, tali saggi  dovranno  trovare un architetto o ingegnare, praticamente un altro tecnico esterno, cui affidare l' incarico per la redazione di un progetto di organizzazione dei servizi  di raccolta differenziata, spazzamento strade, cimitero, cura e decoro cittadino ecc. ecc,  sotto forma di studio di fattibilità.
Questo tecnico esterno il pool suddetto lo deve ricercare a seguito di avviso pubblico (come quello di Tecnico dei LL.PP. di cui gà ampiamente parlato?)e dove sia considerata titolo preferenziale la comprovata esperienza nel settore, oltre che quella generale, il quale assuma anche le  funzioni di R.U.P. per l’appalto del servizio.
Il tutto per la modica somma di 6mila euro, compreso il compenso per il ruolo di R.U.P.  o per questo ruolo il compenso è a parte da patteggiare ?
Comunque il fatto è che :
-del CICLO DEI RIFIUTI a Roccasecca se ne comincia a parlare in delibera
-per l' anno 2012 non si differenzierà al 65% come richiesto dal Piano di gestione dei Rifiuti della Regione Lazio, approvato con Deliberazione del
Consiglio Regionale 18 gennaio 2012, n. 14.
-anzi,  non si inizierà proprio per i tempi tecnici.
-Roccasecca perderà tutti i contributi Regionali.
-Roccasecca in "munnezza" come Napoli Style
-Roccasecca nel degrado ed abbandono regno dei "ratti ".
QUESTI I FATTI INCONFUTABILI E ALLORA ...
Con quale ardire L' Amministrazione Giorgio Bis ha appesantito le cartelle esattoriali  TARSU 2011-2012 ? Le cartelle incriminate, illegitime ed illegali
saranno impugnate tutte ....IL DIKTAT DEL COMITATO "NO TARSU" E' :
NON PAGARE.
 Il Comitato " NO TARSU" mette a disposizione il proprio legale per " Class Action" .
P.s. per chiunque non voglia sottostare ai soprusi di Giorgio Bis rivolgersi al
COMITATO, sono a disposizione con i   seguenti numeri telefonici:
Anna Maria Rossini - 3408103397
Annamaria Matassa - 3897991932
Bernardo Forte        - 3383706700

10 ago 2012

GIOIA E TRIPUDIO......SI FESTEGGIA !!!!!!....

GIOIA E TRIPUDIO......SI FESTEGGIA !!!!!!....IL TRIBUNALE  della Città Martire, Cassino, risparmiata da "Attila-Severino", grazie, in primis al Comitato " Nessuno Tocchi il Tribunale", poi a tutti gli altri, nessuno escluso,  che si sono spesi per la causa.

Quando la passione, il crederci, l' intelligente ed indefesso lavoro di "menti pensanti", come ha scritto su face book, la stakanovista del Comitato, Patrizia Menanno, si fondono in un tutt' uno, chiamando all' appello anche il Divino, allora il risultato è certo,viene raggiunto.
Oggi, all' ora di pranzo la buona novella è stata battuta da Ciociariaqui trovi il link di Ciociaria oggi e da Interno 28,it qui trovi il link di interno 28.it e da questi traslata sul mio facebook: IL TRIBUNALE DI CASSINO E' SALVO....Il Tribunale di Cassino è stato considerato dal  "Ministro-Accetta", Severino,  un forte presidio giudiziario in un  territorio caratterizzato da una significativa presenza della criminalità organizzata, insieme a Caltagirone e Sciacca in Sicilia; Castrovillari cui sarà accorpato il tribunale di Rossano, Lamezia Terme e Paola in Calabria;
A Cassino viene inoltre  accorpata la sezione distaccata di Gaeta.
Il Governo Monti, insomma, ha deciso di mantenere i presidi giudiziari nelle aree ad alta infiltrazione di criminalità organizzata.
Grazie a Dio non sono stati cancellati, per lo spending review,  i gloriosi 151 anni di storia TRIBUNALIZIA CASSINATE, avamposto per la lotta alla criminalità organizzata servente  un bacino d' utenza di oltre 225mila abitanti+gli abitanti che ruotano intorno a Gaeta (LT).
Per chiudere, la Città Martire, è stata considerata BALUARDO INDISPENSABILE DELLA LEGALITA'  della Terra Laboris+ di parte della provincia di Latina (mare e monti)
Tutto è bene quel che finisce bene, a noi non resta che ringraziare nuovamente chi, con determinazione, coraggio,  si èsacrificato e si è adoperato con enorme sofferenza, anche, per portare avanti la giusta battaglia per evitare il disastro economico- sociale, che  la soppressione del TRIBUNALE avrebbe comportato.
Termino con le parole del Padre Abate di Montecassino Don Pietro Vittorelli esternate a Repubblica di Roma.it
"E' il risultato di un lungo lavoro svolto in sinergia fra tutte le istituzioni e le formazioni sociali e politiche che hanno lavorato, in unità di intenti, per salvaguardare un indubbio bene comune della città e del territorio, baluardo contro la criminalità" .
Si bravi tutti e grazie a tutti, ma sono e resto fermamente convinta che se non ci fosse stato il Comitato dei professionisti  capitanati da Clemente e Menanno che hanno elaborato e/o fatto elaboare dati e controdati e condotto studi che hanno convinto la Severino, il risultato non sarebbe stato. LA SALVEZZA. 
Per cui grazie a tutti i politici ma un GRAZIE GROSSO QUANTO UNA CASA al COMITATO "NESSUNO TOCCHI IL TRIBUNALE"

START-UP DI "BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER"

START-UP DI "BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER", con esposto-denuncia agli organi competenti, compresa la procura della Repubblica, per la rimozione e la bonifica dell' ETERNIT della Società Avicola Ciociara ( ex Pulcinaia)

Il Presidente del Comitato "BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER", Raffaella Maianti, ed alcuni Cittadini sensibili al problema salute pubblica,  hanno rappresentato e denunciato, nonchè diffidato gli organi competetenti ad attivarsi, ognuno per le proprie competenze,  per la rimozione dell' Eternit dell' ex Pulcinaia di Via Scolpeto-Panniglia.
Contestalmente all' esposto-denuncia,  il Presidente del Comitato Maianti ha prodotto anche  richiesta di ordinanza di sgombero e bonifica dell' Eternit della ex Pulcinaia, ordinanza che doveva essere emessa, e con con provvedimento d' urgenza, sin da febbraio u.s., quando la forte nevicata aveva smantellato il già   pericolante  e pericoloso manufatto di ETERNIT.
Nè all' epoca e neppure successivamente, e neppure quando l' assessore al Commercio Claudio Rezza, ha partecipato, in quale veste, non si sa, alla costituzione del Comitato "BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER", e doverosamente,  avrebbe dovuto  riferire al Responsabile all' ambiente che è il primo Cittadino, dr. Giovanni Giorgio, non solo la costituzione del Comitato, bensì gli intendimenti, e tutte le azioni  SALVA-VITA degli zonali di Panniglia-Scolpeto e di tutti i Roccaseccani.
Con  la ex Pulcinaia, come con altri siti, stiamo sfiorando una tragedia ambientale immane e il Sindaco dorme, non emette ordinanze urgenti, a tutela della salute e dell' ambiente dei suoi concittadini.
Ma da oggi, sia ben chiaro, con il Comitato "BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER", è iniziata l' era di un nuovo risveglio delle coscienze .....si toglierà e si bonificherà la ex Pulcinaia, siamo sicurissimi,... e questo grazie ad uomini e donne che in questi anni, e soprattutto in questi mesi, hano preso di petto il problema dell' ETERNIT-MORTE SICURA .
I CITTADINI DI ROCCASECCA NON VOGLIONO MORIRE PER AVER RESPIRATO PARTICELLE VOLATILI DI ASBESTO DELL' EX PULCINAIA ED OLTRE.
L' Esposto denuncia prodotta: al Sindaco di Roccasecca, al Comando dei Vigili di Roccasecca, al Comando dei Carabinieri di Roccasecca, alla ASL di Frosinone, alla ASL di  Pontecorvo, agli Organi della Procedura Concorsuale del Tribunale di Cassino nonchè alla Procura della Repubblica del Tribunale di Cassino, così come la richiesta della presidente Maianti di emissione urgente di ordinanza di sgombero, sono  il segnale forte che il Comitato ha iniziato a dare: BASTA CON L' ETERNIT SUL TERRITORIO DI ROCCASECCA E NON SOLO.
E' appena il caso di ricordare  che l' uso di questo materiale insalubre è bandito totalmente dal 27 marzo 1993 con l' entrata in vigore della legge 257/92 e l' Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 1986 disse che l' esposizione a qualunque tipo di FIBRA ed a qualunque grado di concentrazione in aria, va evitata.

Qui di seguito l' esposto-denuncia

                                                                                                         Egr. Sig.
                                                                                                         Sindaco
                                                                                                         Comune di Roccasecca
                                                                                                         Via Roma
                           
                                                                                                        03038 ROCCASECCA (FR)

                                                                                                        Spett.le
                                                                                                       Comando Vigili Urbani
                                                                                                       c/o Sede Municipale

                                                                                                      03038 Roccasecca (FR)

                                                                                                       Spett.le
                                                                                                      Comando stazione CC
                                                                                                      di
                           
                                                                                                      03038 Roccasecca

                                                                                                     Spett.le
                                                                                                     ASL FROSINONE
                                                                                                     Via Fabi

                                                                                                     03100 Frosinone

                                                                                                     Spett.le
                                                                                                     ASL
                                                                                                    Ufficio Igiene

                                                                                                     Pontecorvo

                                                                                                   e,p.c.     Spett.le
                                                                                                    Tribunale di Cassino
                                                                                                    Uff. Giudice Fallimentare

                                                                                                    03043 Cassino

                                                                                                    e, p.c.     Spett.le
                                                                                                   Procura della Repubblica
                                                                                                   c/o    Tribunale di Cassino
                                                                                                   Piazza Labriola
     
                                                                                                    03043  Cassino


Oggetto: Esposto-denuncia lastre di ondulato ipoteticamente in ETERNIT della Soc.          Avicola Ciociara  (fallita) -ZONA SCOLPETO-PANNIGLIA-

     
I sottoscritti Raffaella Maianti nata ................................... cod.fisc.............. e residente ................. nella sua qualità di presidente del Comitato " BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER", Chiappini Danilo nato ......................... e residente a............................ e Rossini Anna Maria, nata a........................................... ........................................................................................espongono ad ogni effetto di legge quanto segue:
In località Scolpeto-Panniglia del Comune di Roccasecca, da anni, insiste un capannone in totale stato di abbandono e degrado dell' ex Soc. Avicola Ciociara sottoposta alla procedura concorsuale di Fallimento.
Il manufatto in fibrocemento, una volta detto cemento-amianto, è diventato di estrema pericolosità visto e considerato il lungo periodo di esposizione a tutti gli agenti atmosferici comprese le ultime nevicate di febbraio che hanno fatto crollare una parte fatiscente -friabile ed usuratissima.
Gli abitanti della Zona Scolpeto-Panniglia, ma anche gli altri cittadini di Roccasecca sono da anni disagiati e preoccupati per l' esposizione alle volatili particelle delle fibre usurate che procurano malattie all' apparato respiratorio ( asbestosi, carcinoma polmonare) e delle membrane sierose rincipalmente la pleura ( mesoteliomi) e che tali malattie insorgono molti anni dopo l' esposizione 10-5-20-30-40.
Ma, nonostante le numerose segnalazione (di cui si allegano alcune)  al Sindaco di Roccasecca ed alla ASL di Pontecorvo, quella fabbrica della morte ancora non è stata rimossa e la zona bonificata come da legge.
Era stato sempre risposto, a voce, che doveva essere cura del curatore fallimentare, visto e considerato che la Società era fallita, e poi il Comune non aveva disponibilità finanziarie per rimuovere e bonificare l' Eternit della Ex Pulcinaia, come a Roccasecca viene chiamata  la ex Soc. Avicola Ciociara.
Praticamente, il capannone con la sua copertura di eternit è ancora lì e non sono stati effettuati interventi di alcun tipo, soprattutto per smantellare e rimuovere, CON ASSOLUTA URGENZA E QUANTO PRIMA POSSIBILE quello che è, a tutti gli effetti, nonchè notoriamente, materiale altamente e gravemente nocivo alla salute.
Pertanto, con la presente, i sottoscrittori della presente,  chiedono, agli Organi in indirizzo, ciascuno per quanto di propria competenza, di intervenire prontamente e senza ritardo alcuno, nè indugio, o quantomeno di rendere conoscibile e note le ragioni del ritardo attuale, rivolgendo loro formale invito e diffida anche ai sensi e per gli effetti di cui all' art. 328 secondo comma C.P. non potendo che si protragga oltre la descritta situazione di grave pericolo per la salute pubblica.
In fede

                                                                             p.il Comitato " BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER"
                  Roccasecca 09 Agosto 2012                                                                                                                                                                                          il Presidente
                                                                                            firmato  firmato   firmato
                                                                                                          

 

09 ago 2012

LE STRANE COINCIDENZE

LE STRANE COINCIDENZE  del settore LL. PP. di Roccasecca.......Termina ad agosto la prebenda di 5mila euro per 5 mesi   all' arch. Innocenzo Delli Colli per  pratiche  paesaggistiche, che spunta fuori una richiesta di "curricula" per assunzione diretta ai LL.PP. fino a 30 giugno 2013......


perchè, si legge in delibera, il settore Lavori Pubblici risulta privo di figura apicale e che risulta impossibile farvi fronte con altro personale dipendente dell' ente in quanto in notevole carico funzionale degli altri Responsabili non consente loro l' assolvimento degli ulteriori compiti derivanti dall' incarico "de quo" e, in altro comma si legge:  questa figura apicale deve avere requisiti  di comprovata qualificazione e competenza tecnica e professionale,  requisiti che,  guarda caso,  l' arch. Delli Colli possiede, e forse, forse sarà il fortunato chiamato ?
Essì, sempre Lui, l' arch. Delli Colli, con esperienza pluriennale, alle dipendenze di altri Enti viene chiamato e richiamato direttamente e/o per curricula, per un lavoro a tempo determinato e al 50%  e alle dipendenze di altri Enti, viene piazzato alla cat. D 1 posizione D1.
Forse anche questa volta, data la strana coincidenza, e per non farlo rimanere a corto di prebenda,  il 9 agosto 2012 con atto n. 80, la Giunta Giorgio Bis delibera  un conferimento di incarico a tempo parziale- Responsabile settore Lavori Pubblici e manutenzione, su base fiduciaria e intuitu personae con provvedimento del Sindaco.
Comunque, coincidenze o non coincidenze, chiunque sarà il fortunato prescelto auspichiamo che la prebenda se la meriti con il lavoro .........ma a quanto ammonta ? I cittadini chiedono chiarezza e trasparenza.
Comunque c'è  questa opportunità per tutti gli ingegneri ed architetti che si devono apprestare a presentare i curricula...quanti saranno? siamo in attesa dell' elenco di tutti gli ingegneri-architetti che ambiscono al lavoro a tempo determinato, presso il Comune di Roccasecca, e soprattutto chi sarà prescelto dal indaco Giorgio.
Devono solo fare attenzione alle COINCIDENZE......

IL BANDO DI PRESENTAZIONE DEI CURRICULA LO PUOI TROVARE SULL' ALBO PRETORIO ON.LINE ALLA VOCE
N. Registro 159/ 2012
Ente:COMUNE DI ROCCASECCA
Oggetto:AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO A CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE 50% AI SENSI DELL'ART 110 DEL D. LGS 267/2000  RESP. LL.PP. E MANUTENZIONE