01 ago 2012

LE GOLE DEL MELFA POCO AMATE...

LE GOLE DEL MELFA POCO AMATE....questa è la triste ed amara verità, visto che sono state solo 17 le  segnalazioni al FAI -"Luogo del cuore " 2012.
 Sì,  siamo stati solo 17 coloro ad aver risposto attivamente alla campagna di sensibilizzazione, per avere l' attenzione concreta del FAI.
Eppure mi sono attivata con il mio blog Anna Maria Blog  il post di segnalazione, e con il social netwuork facebook come, con lo stesso ardore e passione dei "luoghi del cuore" hanno fatto  Tommasino Marsella ed altri roccaseccani e sembrava che, con tutti i mi piace cliccati,  Le Gole Del Melfa sarebbero schizzate al Primo Posto  nella classifica FAI 2012.
La doccia fredda è arrivata al mio sito di posta elettronica con la e-mail della   Responsabile Progetto i Luoghi del cuore  Lucia Spini che di seguito riporto.
Belle parole, ma la nuda e cruda realtà è sotto gli occhi di tutti: 17 voti favorevoli e quindi quasi all' ultimo posto del censimento FAI 2012.
LE NOSTRE AMATE GOLE DEL MELFA, ancora senza aiuto e sempre di più alla deriva, proprio qualche settimana fa i piromani delinquenti  hanno mandato in fumo una buona parte di questo patrimonio naturalistico, paesaggistico, faunistico di tutto rispetto.
Ci si son messi pure loro questi "galantuomini" a bruciare, invece che curare con amore e rispetto questo Paradiso Terrestre di cui i cittadini di Roccasecca, Colle San Magno, Casalvieri, Santopadre, Arpino sono stati privilegiati depositari.
Avevamo una opportunità di avere un aiuto da FAI-Bancaintesa, dovevamo solo cliccare sul sito....... ed esprimere un mi piace, ma  a questa opportunità non si è creduto o voluto credere.
Ringrazio il Responsabile del Progetto, Lucia Spina, per le belle parole al mio blog, ma sono molto amareggiata per il risultato di 17 voti alla GOLE DEL MELFA "Luogo del cuore " 2012.
LE GOLE DEL MELFA  meritavano un bellissimo PRIMO POSTO. segnalalo qui

Ciao Anna Maria!

Grazie per aver partecipato a I Luoghi del Cuore, il Censimento promosso dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo che invita a segnalare il proprio luogo italiano del cuore.

Si tratta di un’iniziativa di sensibilizzazione a cui teniamo molto, perché fornisce a tutti i cittadini uno strumento concreto per attivarsi a favore dei luoghi che più amano e che vorrebbero vedere protetti, portando il loro appello all’attenzione delle Istituzioni locali e nazionali competenti e del territorio.

Ti invitiamo a far segnalare il tuo luogo del cuore il più possibile, coinvolgendo amici e conoscenti, per farlo salire nella classifica del Censimento 2012! Quante più persone si attivano per un Bene tanto più il FAI riuscirà a far sentire la loro voce.

Grazie ancora di cuore per il tuo gesto per un’Italia migliore.

Lucia Spini-Responsabile Progetto i Luoghi del cuore