11 ago 2012

TARSU 2011-2012 APPESANTITA

TARSU 2011-2012 APPESANTITA e di parecchio,  solo per mere pie intenzioni di inizio "Porta a Porta" dell' Amministarazione Giorgio Bis, visto che a tutt' oggi viviviamo nella sporcizia con ratti  che circolano indisturbati per il Paese.

Ma, sfogliando l' albo Pretorio On-line, spunta la delibera n. 78 del 25 luglio 2012, sempre solleciti, si fa per dire, dell' aggiornamento del sito istituzionale.
"Atto di indirizzo ai fini della individuazione dell'  affidamento del servizio di raccolta differenziata “porta a porta”.
Deo Gratias !!!!! Giorgio, Torriero, Marcuccilli, Rezza, Marsella si sono riuniti sotto la supervisione del Segretario Colacicco, dopo un' estenuante tira e molla, ci sto e non ci sto con l' Unione Cinque Città, di cui peraltro è Comune Capofila passivo ed inconsistente,  hanno deciso di iniziare il percorso "Porta a Porta" in solitaria per risparmiare ....mah!
Intanto, con quell'atto, designano un pool comunale di tre saggi : l' arch.Alfredo Fava,  il Geometra Antonio Antonellis e il Segretario Comunale, tali saggi  dovranno  trovare un architetto o ingegnare, praticamente un altro tecnico esterno, cui affidare l' incarico per la redazione di un progetto di organizzazione dei servizi  di raccolta differenziata, spazzamento strade, cimitero, cura e decoro cittadino ecc. ecc,  sotto forma di studio di fattibilità.
Questo tecnico esterno il pool suddetto lo deve ricercare a seguito di avviso pubblico (come quello di Tecnico dei LL.PP. di cui gà ampiamente parlato?)e dove sia considerata titolo preferenziale la comprovata esperienza nel settore, oltre che quella generale, il quale assuma anche le  funzioni di R.U.P. per l’appalto del servizio.
Il tutto per la modica somma di 6mila euro, compreso il compenso per il ruolo di R.U.P.  o per questo ruolo il compenso è a parte da patteggiare ?
Comunque il fatto è che :
-del CICLO DEI RIFIUTI a Roccasecca se ne comincia a parlare in delibera
-per l' anno 2012 non si differenzierà al 65% come richiesto dal Piano di gestione dei Rifiuti della Regione Lazio, approvato con Deliberazione del
Consiglio Regionale 18 gennaio 2012, n. 14.
-anzi,  non si inizierà proprio per i tempi tecnici.
-Roccasecca perderà tutti i contributi Regionali.
-Roccasecca in "munnezza" come Napoli Style
-Roccasecca nel degrado ed abbandono regno dei "ratti ".
QUESTI I FATTI INCONFUTABILI E ALLORA ...
Con quale ardire L' Amministrazione Giorgio Bis ha appesantito le cartelle esattoriali  TARSU 2011-2012 ? Le cartelle incriminate, illegitime ed illegali
saranno impugnate tutte ....IL DIKTAT DEL COMITATO "NO TARSU" E' :
NON PAGARE.
 Il Comitato " NO TARSU" mette a disposizione il proprio legale per " Class Action" .
P.s. per chiunque non voglia sottostare ai soprusi di Giorgio Bis rivolgersi al
COMITATO, sono a disposizione con i   seguenti numeri telefonici:
Anna Maria Rossini - 3408103397
Annamaria Matassa - 3897991932
Bernardo Forte        - 3383706700