04 ago 2012

IDV E LA POLITICA DELLE SFILATE

 IDV  E LA POLITICA DELLE SFILATE acchiappaconsenso continue e reiterate, come l' ultima del leader Di Pietro a Cassino,  pro-tribunale, dove, da bravo Tribuno Capopolo, arringò la folla con la menata che si sarebbe battuto per la salvezza del Tribunale di Cassino avamposto necessario per la legalità per poi astenersi dal voto alla Camera - quindi ha VOTATO PER LA SOPPRESSIONE...VERGOGNA

Sfilata a Cassino pro Tribunale
Era venuto a Cassino a sfilare solo  per far fare bella figura al Sindaco Petrarcone  (IDV) e alla sua Consigliera Regionale Anna Maria Tedeschi, che si stanno spendendo per il radicamento dell' IDV sul territorio in tutti i modi ed in tutte le maniere,.
Infatti  alle sfilate acchiappavoti, la Dipietrina Locale  abbina la presenza costante su intere pagine di giornali e passaggi televisivi per l' incensamento del nulla.
La migliore figurante della politica dipietrista? la Consigliera Regionale Anna Maria Tedeschi, instancabile promoter del Dipietrismo più becero.
Spende e spande in autoreferenzialità degne della miglior "Casta" Italiana, tanto a pagare.. paga sempre "Pantalone", Pantalone  che sicuramente sta aprendo occhi ed orecchie è in grado di vedere e di sentire al di là delle parole e percepire la verità dell' ESSERE POLITICO IDV.
Tante chiacchere e proprio tante sulle campagne per abolire i privilegi della "Casta", perfino la presentazione di una recente  campagna referendaria, ma il gesto nobile di rifiutare i benefit e/o devolverli ai più bisognosi rimasti senza lavoro non risulta.
Insomma, l' IDV è il Partito delle chiacchiere, delle sfilate acchiappaconsenso e degli insulti al Presidente della Repubblica e proprio per questo estromesso da Bersani e Vendola.
E del Leader che è venuto a Cassino a sfilare ed arringare, ma si speso solo per il Tribunalino di Larino.
Allo stato dell'arte: Antonio di Pietro,  a Cassino sfila, alla Camera vota per la CHIUSURA DEL TRIBUNALE DI CASSINO.