26 giu 2013

LA GIUSTIZIA E' MORTA

non per la Sentenza che condanna Berlusconi, per concussione, peraltro tutta da dimostrare e che sicuramente la Cassazione ribalterà, ma per le tante sentenze dei tanti Tribunali, anche  Amministrativi politicizzati compiacenti  la Legge Bassanini (Autonomia Locale).
Con tale legge, ai Sindaci sono stati dati ampi Poteri, compreso quello di Tassare, Tartassare, aumentare le aliquote TARSU 2011(Roccasecca docet) in modo vergognoso, e restare impuniti grazie ai Giudici quasi sempre favorevoli al «Potere Comunale», per non creare danno erariale, dicono i bene informati.
Intanto, a Roccasecca si è consumata l' ennesima oscena tragedia di vedersi messi sotto i piedi lo «stato di diritto» del Popolo Sovrano.
L' Amministrazione Giorgio Bis , nell' anno di grazia 2011, ha deliberato il vergognoso aumento TARSU.
Tanti cittadini di Roccasecca, indomiti e senza paura, con notevole dispendio di tempo e di denaro si sono permessi di adire le vie legali, in cerca di giustizia reputando ingiusto, iniquo e vassatorio l' aumento delle Tariffe TARSU 2011, ( aumentate del 100%-200%-300%-300%-400%-500%),  con l' assunto giustificativo dell' Amministrazione Giorgio Bis  di  dare inizio al servizio della raccolta dei RR.SS. UU in appalto di differenziata porta a porta (mai iniziata nè nel 2011 nè nel 2012), hanno solo TROVATO GIUDICI E SENTENZE VERGOGNOSE.
Cittadini orgogliosi si sono costituiti in Comitato Civico «NO TARSU», lottato nelle piazze, adito le  sedi giudiziarie TAR e Commissione Tributaria  e tutte le sedi istituzionali possibili ed immaginabili;  partiti in tanti, raccolto pure 1000 firme, fatto un ottimo lavoro nel rispetto della Legge, ma le SENTENZE OSCENE CON MULTE SALATE AI RICORRENTI, dimostrazione che la GIUSTIZIA E' MORTA, hanno affievolito la voce del Comitato, non supportato neppure dall' Opposizione Istituzionale dai banchi di Palazzo Boncompagni.
Il Comitato «NO TARSU», nonostante tutto, anche con pochi resistenti, continuerà la propria lotta alla INIQUA TASSAZIONE.....siamo in attesa della TARES 2013....siamo in attesa di conoscere come si spendono i SOLDI DEL BENEFIT AMBIENTALE DELLA DISCARICA E/O DELLA SAF.....siamo in attesa di conoscere QUANTA MUNNEZZA ARRIVA ALLA SAF DA ROMA..e soprattutto QUANDO GIORGIO BIS TOGLIERA' LA TASSAZIONE DELLA «MUNNEZZA» COME PROMESSO IN CAMPAGNA ELETTORALE.
E, visto le Sentenze Vergognose del TAR e Commissione Tributaria di Frosinone,  sicuramente abbandoneremo le VIE GIUDIZIARIE CONSTATATO CHE LA GIUSTIZIA NON C' E' PIU' ....LA GIUSTIZA E' MORTA