28 nov 2013

NON MERITEVOLI DI PUBBLICITA' MEDIATICA

Le risposte del Primo Cittadino- dottore al «Comitato «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER»....tutto riservato al tavolo del Consiglio Comunale dove non si «attovaglia» NESSUN CITTADINO per paura di SCHEDATURA 

IL Sindaco-dottore, Giorgio Giovanni, ripete con l' antenna Wind al campo sportivo «Lino Battista» lo stesso copione tratto dal «canovaccio»  della bonifica delle discariche abusive sequestrate dai Carabinieri:- da trattare in consiglio Comunale, e solo poi accennato e neppure discussione, visto che se stava interessando il responsabile dell' Ufficio, geometra Antonellis,
Il Sindaco, sempre puntuale e preciso nel rispondere agli organi di stampa, per qualsiasi chiamata in causa alla trattazione delle più svariate problematiche inerenti i comparti, ad esempio del Sociale ( Anziani prigionieri in Casa ATER), comparto Lavori PP.e dissesto idro-geologico ( lavori dietro il Palazzo Boncompagni), insomma, ha  sempre avuto la risposta pronta a mezzo stampa a qualsiasi attacco, e spesso anche in modo duro, sempre  a difesa del proprio operato amministrativo e della Giunta ed allora,  perchè, svicola quando, il «COMITATO BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», esplicitamente, lo chiama in causa, quale responsabile  dell' ambiente, della salubrità  dell' aria, della salute pubblica, tematiche di sua competenza, del suo personale comparto amministrativo, del suo ruolo di medico?
Il «COMITATO BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», subissato dai Cittadini di e-mail, di telefonate, di incontri, ma soprattutto da genitori preoccupati di qull' antenna SRB della Wind al Campo sportivo «Lino Battista», tra le tante altre azioni aveva interessato tutti gli organi ufficiali della stampa locale per avere risposte ben precise dal Sindaco Giorgio, stesso mezzo....il Sindaco, Giorgio-medico, chiedeva il Comitat,  ha il dovere di uscire allo scoperto, metterci la faccia di dottore e, non a chiacchiere, bensì con atto amministrativo dire che quell' antenna Wind non fa male alla salute, non procura danni irreveresibili, alla pelle, al sangue, alla tiroide alla vagina, ai testicoli, alle ossa, agli occhi ecc.....ecc.....Il sindaco-dottore ha l' obbligo di smentire questi studi : che “i livelli di radiazione, sono alti e pericolosi per la salute umana. Più vicini si vive a un’antenna, maggiore sarà l’esposizione al campo elettromagnetico.”
Orbene, questa mattina da un trafiletto risicato del quotidiano «L' Inchiesta» apprendiamo che il Sindaco Giorgio si è rifiutato di dare risposte al Comitato  «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», a mezzo stampa, riservadosi di dare risposte chiarificatrici ai cittadini ed ai consiglieri nel prossimo consiglio comunale di sabato mattina 30 novembre.
E' notorio a TUTTI ed in primis al Primo Cittadino che, ai consigli comunali, c' è assenza conclamata della Cittadinanza, vuoi per l' orario infelice, «ore pasti», che per l' impossibilità dell' interazione verbale tra il Pubblico e Consiglieri, non essendo Consiglio Aperto, e non ultima cosa la paura di essere schedati dalla «Nomeklatura» come successo ai «NO Tarsu».
Altro piccolo-grande particolare,  ai Consigli Comunali di Roccasecca «Verba volant e scripta manent» e poichè a scrivere è il Segreterio Comunale, dott. Colacicco, succede che alcune dichiarazioni le scrive ed altre, importanti, le tralascia e nessuno può contestarle, in quanto pubblico Ufficiale, ...allora, il  «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», memore di quanto suesposto invita nuovamente il Sindaco-dottore  Giorgio a  tranquillizare la Cittadinanza a mezzo stampa che quell' Antenna SRB della Wind ...NON FA MALE...
I giornali  raggiungono  una pletora più numerosa di cittadini che non il Consiglio Comunale, inconfutabilmente provato.