19 nov 2013

IL SINDACO-DOTTORE GIORGIO, LASCIA 26 FAMIGLIE SENZA LUCE PER BEN DUE MESI

CON QUALE FACCIA CHIEDERA' LA TARES 2013?



Forse con la stessa con cui chiese l' amento fino al 500% della TARSU 2011.....anzi, sicuramente con la stessa arroganza a cui POPOLO SOTTOMESSO e  allo stremo, non ha  neppure il minino coraggio reattivo all' INGIUSTIZIA.
La TARES, si ricorda, è la Tassa sui Rifiuti e sui Servizi, servizi come l' illuminazione alla Via Gari, senza luce da due mesi...
Di questa TARES 2013, già  una rata è stata pretesa e pagata ad ottobre 2013  e l' altra in scadenza al 30 di questo mese di novembre e poi ciligina sulla torta, la grande incognita della terza di dicembre.
E' veramente surreale questo modo di amministrare : TASSE SENZA SERVIZI.....
Perchè il POPOLO ROCCASECCANO non  incomincia a svegliarsi e  ad esigere da Giorgio & C., la  tracciabilità delle spese, o sperperi, che effettuano tramite le risorse prelevate dalla tassazione,  se proprio non ce ne tiene di fare UNO SCIOPERO FISCALE ED UNA RIVOLUZIONE.
Esprimo solidarietà alle 26 famiglie senza luce di Via Gari, con l' auspicio che i Goveranti di Roccasecca, ai lumini, sostituiscano, al più presto, le lampadine funzionanti.

ABITANTI DI VIA GARI METTETEVI A 90° GRADI E BACIATE L' AMMINISTRAZIONE GIORGIO....LA LUCE RITORNA NON GRAZIE ALLA VS. MANIFESTAZIONE DI PROTESTA DEI LUMINI 

SONO INIZIATI I LAVORI PER RIDARE LUCE ALLE 26 FAMIGLIE DI VIA GARI ......MA GUARDA UN PO' SOLO DOPO LA MANFESTAZIONE DEI RESIDENTI E LE DENUNCE A MEZZO STAMPA-FACEBOOK-....LA COSA VERGOGNOSA E' CHE IL VICE SINDACO, CARMINE GUERRINOTORRIERO, PORTAVOCE DELL' AMMINISTRAZIONE, SI STA FACENDO BELLO DELL' AVVIO DEI LAVORI, GRAZIE ALL' AMMINSITRAZIONE SOLERTE E VICINA AI CITTADINI.