09 set 2013

OGGI 1° SUONO DI CAMPANELLA NELLE SCUOLE

Doverosi auguri di buon inizio di anno scolastico a tutti gli opertori delle scuole  di Roccasecca (dirigenti-bidelli-comune)  ma soprattutto alle famiglie ed a tutti i ragazzi che si accingono al loro dovere di inserimento ed apprendimento di nozioni scolastiche,  di vita sociale e culturale, per la felicità loro e della Nazione. 
Non più questa vergogna
Anche a Roccasecca, oggi inizia  il percorso formativo ed educativo anno scolastico 2013-2014 in scuole sicure, tinteggiate, bagni con rubinetteria nuova, esterni in ordine, così nel comunicato stampa, di buon inzio scuole,  dell' assessore all' istruzione, dott. Alessandro Marcuccili... anche senza erbacce e le giostrine della Scuola dell' Infanzia di San Francesco manutente ?
Peccato che ci si fermi all' elencazione delle cose normali ed ovvie di un processo di tutela dei ragazzi nei luoghi deputati ad accoglierli.
Ma sarebbe stato interessante conoscere quante famiglie, l' assessorato all' istruzione, ha  sollevato dai costi dei libri, dei materiali scolastici, quelle cose che pesano sul bilancio di una famiglia medio-bassa, per non parlare di quelle sotto la soglia della povertà...
Quanto costa la mensa scolastica e quando inizia....e soprattutto non dover calpestare la dignità delle persone dall'  umile baget familiare, come l' anno scolastico 2011-2012, con il vergognoso invito formale della rappresentante di classe di € 15,00 per l' acquisto di materiali di consumo (risme di carta, carta  igienica, detergenti, asciugoni), per quadernoni e libro di didattica.
Quindi, ci si aspettava dall' assessore all' Istruzione, oltre agli auguri di buon inizio anno scolastico in scuole ri-sistemate, ma che parlasse pure di  mensa scolastica funzionante ed a buon mercato, del servizio di scuolabus leggero, di  libri e materiale didattico gratuiti, materiali di consumo vari,  visto e considerato che la scuola è dell' obbligo ....o per lo meno di  un aiuto concreto alle famiglie meno abbienti......ma forse lo ha fatto,  ma non lo ha reso pubblico per questione di privacy? Non doveva mica pubblicare l' elenco con nome e cognome dei soggetti beneficiati dal Comune ?
Comunque, auguri a tutti di buon inizio e proficuo anno scolastico 2013-2014.