02 set 2013

SLITTA IL BILANCIO 2013

E'  un appiglio troppo ghiotto, per l' ente locale -Comune di Roccasecca -.... la scadenza del bilancio preventivo, già prorogata al 30 settembre 2013 e' ulteriormente differita al 30 novembre 2013. Lo prevede il decreto Imu.

A parte l' illogicità che un bilancio di previsione (che prevede),  invece che a gennaio si discuta e si approvi a novembre, quando si sta per chiudere l' anno finanziario. Anomalie italiane.mah!
Quello che è importante rimarcare è che, i Comuni virtuosi lo hanno approvato alla scadenza naturale, mentre quelli meno virtuosi dopo, fino ad arrivare a Roccasecca che aspetta sempre  l' ultimo minuto secondo e,  si stavano attrezzando per il 30 di settembre 2013, anche per tariffe e regolamento TARES (così avevano detto al Consiglio Comunale del 26 agosto 2013), e questo slittamento al 30 novembre capita proprio a fagiolo, dà più respiro per una sistematina  alle entrate ed alle uscite, già fatte, ma messe in previsione postuma.
Che casino !.....Comunque se vogliono le rate di ottobre 2013, novembre 2013 e dicembre 2013 della TARES, devono farci sapere, con delibera di giunta le aliquote praticate, le detrazioni ed iL regolamento..entro il 30 settembre ......o no?  Poi saremmo curiosi di conoscere quanto pesano i Servizi dei RR.SS.UU e quanto pesano i Servizi dati nell' anno 2013 con esclusione degli ultimi mesi dell' anno.
Una curiosa coincidenza:
- nell' anno 2011 aumentarono stratosfericamente le TARIFFE TARSU  in previsione dell' inizio della Raccolta Differenziata Porta a Porta negli ultimi mesi di novembre e dicembre 2011....(servizio non dato nè nel 2011 e nè nel 2012):,
-nell' anno 2013 nuove tariffe e nuove tasse, nel bilancio previsionale da approvare a fine settembre e/o  fine novembre,  per RR.SS.UU e Servizi ( manutenzione strade, illuminazione, ecc.ecc).
Siamo a settembre e  questa Amministrazione dall' inizio dell' anno fino ad oggi, ha dato solo dis-servizi, altro che lampade, pulizia strade, tappamento buche.....ma sicuramente i magheggi del bilancio di previsione, a fianco della spesa del Servizio di Raccolta Differenziata, peraltro partita ad aprile, ed ancora si è senza contratto con la ditta San Galli Giancarlo, figurerà una bella sommetta di euro per il SERVIZI, come da legge; perchè TARES= Rifiuti+Servizi.......
Ma se bene o male c' è il Servizio di Raccolta e conferimento alla SAF dei Rifiuti.....i SERVIZI  DOVE SONO?
Come per la TARSU così si comincia ad subodorare per la TARES .....

TARIFFE ALLE STELLE E SERVIZI ALLE STALLE