06 gen 2010

GRANDE SFIDA LAZIALE


Emma Bonino (Radicali)- Renata Polverini ( Popolo della Libertà)

Il Partito Democratico tentenna ed allora la Bonino apre le danze nella sinistra, sparigliando il PD che soffre di una acuta malattia " l' indecisionismo acuto" che per Pannella consiste nello impegno bloccante  dell’accattare poltrone nel sottobosco del potere locale.
In effetti non si vede una grande strategia dei democratici soprattutto nelle regioni del Centro-Sud.
Bersani e soci in questi giorni si sono affezionati alla formula del mandato esplorativo.
Dopo quello di Francesco Boccia in Puglia ora tocca al Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti. Dovrà valutare, come il collega pugliese, se ci sono le possibilità di una alleanza allargata dall’UDC a Sinistra&Libertà.
Quindi, Boccia  in Puglia e Zingaretti nel Lazio si devono dare una mossa a mettere in campo una squadra credibile e vincente da contrapporre ai rispettivi competitors di Centro-Destra, nel Lazio già in campo Renata Polverini e in Puglia, da definire.
L' UDC,ago della bilancia, corteggiatissimo da tutti