12 apr 2013

LA VITTORIA «PIRRICA» DI GIORGIO BIS,


LA VITTORIA «PIRRICA» DI GIORGIO BIS, includente i 3000(tremila) euro di spese processuali, da richiedere ai 1000 firmatari del Comitato «NO TARSU».
Sceriffo di Nottingham
Senza vergogna il Sindaco di Roccasecca, Giorgio Giovanni, canta vittoria, da questa mattina nei bar e nelle Piazze,  per aver estorto, in modo indegno, nell' anno 2011, fino al 500% delle tariffa TARSU, ai poveri suoi concittadini in questo momento di crisi profonda.
Pare che a Roccasecca si sia ritornati al primo Medioevo con  «l'ennesimo abuso dello Sceriffo di Nottingham- Giorgio», che tassa e tartassa per impinguare gli avvocati e svenare i concittadini inermi.
Ma c' è poco da ridere e smargiassare, la gente non gradisce essere tartassata e sta con il dente avvelenato contro chi si comporta da Sceriffo di Nottingham.
La «saccoccia» è vuota  e la legge non è stata rispettata e pertanto il Comitato «NO TARSU», moderno Robin Hood continuerà a battersi per difendere i più deboli, in questo caso, i Contribuenti che non intendono sottostare ai soprusi di Giorgio Bis.
Pertanto, è allo studio dei legali del Comitato «NO TARSU», eventuale Ricorso al Consiglio di Stato, avverso la Sentenza Immotivata del TAR di Latina.
Intanto il 20 maggio la Commissione Tributaria di Frosinone si pronuncerà sulla class- action, by Avv. Mazzone Angelo, degli 80 ricorrenti cui sono state notificate le cartelle di Equitalia 2011.