07 apr 2013

LE IDEE DEL COMITATO «NO TARSU»

LE IDEE DEL COMITATO «NO TARSU»a confronto alla SAF SpA, con  la dirigenza del TMB, i 91 Sindaci-Soci,  il Commissario  della Provincia di Frosinone e le OOSS.

Non chiacchere e neppure manifestazioni di piazza per reclamare il diritto all'integrità psico-fisica ed a vivere in un ambiente salubre, come prevenzione di varie patologie, la qual cosa impone di eliminare le cause dell'inquinamento ambientale - art.32 della Costituzione-.
O anche, il diritto alla tutela della salute come viene oggi modernamente defini­ta a livello internazionale dall'Organizzazione mondiale della sanità come "uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non solamente l'assenza di malattia o di inabilità", ovvero una condizione di armonico equili­brio funzionale, fisico e psichico dell'organismo dinami­camente integrato nel suo ambiente naturale e sociale.
La Carta Costituzionale, Le norme del Parlamento Italiano, Le Regole Regionali, l' OMS e chi più ne ha più ne metta, ma in questa terra Roccaseccana,  dimenticata da Dio e dagli uomini, sembrerebbero tutti ignorare o meglio «impiparsene» dei dettami di legge e della applicazione a tutela della salute e dell' ambiente.
La questione è complessa e le problematiche da risolvere sono semplici, .....il come ed il quando ed il quantum li lasciamo ai tecnici ben pagati, al tavolo porteremo esigenze e bisogni non più procrastinabili:
LA SALUTE DELLE PERSONE E DELL' AMBIENTE E RISARCIMENTO DEL DANNO PER AVERE SUL TERRITORIO DISCARICA E TMB QUINDI:
1) il TMB deve essere messo a punto per non avere più esalazioni perniciose;
2) il ciclo dei rifiuti in altri paesi produce ricchezza, allora cosa si può fare?
3) I cittadini di Roccasecca devono essere risarciti di questa calamità;
4) NON PAGARE PIU' TARSU-TIAT-TARES e similari
Queste le idee del Comitato «NO TARSU» praticamente attuabili nel breve-medio termine.
Tutto da discutere dopo che sarà passata la buriana Movimentista dei No alla «munnezza» di Roma, Ciampino, Fiumicino e Vaticano in itinere alla SAF SpA.