06 feb 2010

LUCA MENTIROSO

come direbbero gli spagnoli, circa i non aiuti statali alla FIAT.

A smentire il Presidente Fiat, Luca Cordero di Montezemolo, oltre che il Governo e Bossi in prima battuta, ci ha pensato la Cgia di Mestre che platealmente, in un suo studio, ha appurato una sovvenzione dall' azienda "Italia"   di 193 milioni dal 2003 al 2008 in contributi a fondo perduto per aree depresse o in declino industriale e 77 milioni a fronte di finanziamenti di progetti pluriennali in ricerca e innovazione.
Da non sottacere, anche,  i contestati incentivi che ci sono sempre stati ogniqualvolta i Padroni della Fiat, a cominciare dall' Avvocato Agnelli  buonanima,  minacciavano chiusure di stabilimenti, licenziamenti,  insomma destabilizazioni sociali.
I successori hanno continuato sulla falsa riga chiedendo, minacciando ed ottenendo sempre il sostegno che, magicamente aumentava gli utili degli azionisti (anche ultimemente si è verificato), l' espansione nel mondo del gruppo, insomma risollevavano le sorti solo e soltanto de privilegiati proprietari Fiat  a discapito del mercato Italiano e degli italiani.
E' vero che c'è crisi, che il settore è in sofferenza, che le vendite sono in forte calo, ma ora è il momento di stringere un pò la cinghia anche loro  anche andando in rosso con i bilanci, ma cercando di diversificare e concordando con il governo le strategie per arginare la moria dell'indotto Fiat.
Uno per tutti l' indotto Fiat di Piedimonte San Germano ( Cassino)  che dallo scorso anno ha visto mettere sul lastrico tante famiglie che si sono ritrovate nel settore dei poveri.
Conosco la storia di 92 operai dell' IVM che dal mese di luglio scorso sono in mobilità e lo saranno  fino al 2011 con un sostegno e poi....... cosa daranno da mangiare ai loro figli?
Non per enfatizzare il problema che esiste, è reale, la crisi continua a mietere vittime innocenti e Luca Cordero di Montezemolo non se ne può uscire mentendo, qui c' è in gioco il posto di lavoro, il salario, la pagnotta per i figli e per la famiglia, per la vita, vita dignitosa a cui tutti gli esseri umani hanno diritto.
Mentiroso Luca Cordero di Montezemolo.