18 feb 2010

NIENTE DI PERSONALE

Le problematiche  sociali, culturali e politiche, a Roccasecca, sono di difficile se non impossibile soluzione, ma non per questo getterò la spugna, anzi, l’etica, la morale e la volontà di incidere nel tessuto connettivo sociale è così forte che niente e nessuno fermerà il mio lavoro e, ripeto, nessuno mi imbavaglierà perché non permetterò a chicchessia di usare un linguaggio arrogante, scurrile ed oltraggioso della mia persona. E’ vero che la realtà politica roccaseccana è, grazie all' UDC  ( Rossini Anna Maria)  in continua evoluzione, ma la dialettica stenta a raggiungere quei toni sereni e tranquilli, ostacolati  da alcuni  arroccamenti di faziosa ignoranza imperanti sul territorio che non vorrebbero lasciare spazio e voce al “NUOVO”. E’ cosa di tutti i giorni ricevere commenti pieni  di insulti beceri e gratuiti  ed e-mail irrispettose ed irriguardose, intimidazioni  rasentanti il delirio da persone che dovrebbero solo avere, perlomeno, il buongusto di tacere, vista la loro operosità di ipotetica e dubbia legalità.La cassa di risonanza che si aspettano forse dal blog non ci sarà fino a quando  a quando sarò amministratore del Blog, la critica sì, la critica rispettosa e fondata su argomentazioni di valida consistenza  e dialettica politica e sociale sì; altro no! no!.Il viver civile, il rispetto delle persone e dei ruoli è una esigenza di sana ed imprescindibile convivenza e crescita. Le continue aggressioni gratuite, da oggi in poi, le rispedirò al mittente perché il mio motto è: SII SEMPRE TE STESSA E NESSUNO TI  POTRA’ DIRE CHE LO STAI FACENDO MALE.