06 gen 2013

L' IMU TASSA INCOSTITUZIONALE


IMU - TASSA INCOSTITUZIONALE - facciamo ricorso al Comune e poi, trascorsi 90 giorni, di silenzio o di non accoglimento, Class Action alla Commissione Tributaria Provinciale.

L' imput viene dall' ex Ministro dell' Economia del Governo Berlusconi Giulio Tremonti........
L'Imu "è una patrimoniale permanente alla quale si deve e si può fare ricorso alla Corte Costituzionale".
L'Imu "è diseguaglianza tra cittadini: viola la capacità contributiva, viola l'uguaglianza, non è un'imposta sulla proprietà, ma contro la proprietà".
L' Imu colpisce tutti indiscriminatamente con forte penalizzazione per le fasce deboli della società-
Non si può che essere d' accordo sulle motivazioni di incostituzionalità e quindi, anche se il Codacons, pare che abbia fatto ricorso al TAR, il Comitato «NO TARSU» di Roccasecca ha predisposto il seguente modulo di richiesta RIMBORSO che chiunque può scaricare, riempire e consegnare al Comune di Roccasecca-Ufficio Tributi-.......Il Presidente, ha già predisposto il modulo che produrrà domani, lunedì 7 gennaio 2013.......Basta ingiustizie vessatorie ed illegittime........BASTA IMU VERO E PROPROPRIO ESPROPRIO INDISCRIMINATO, INGIUSTO ED INIQUO........ANCHE QUESTA E' UNA BATTAGLIA DI CIVILE DEMOCRAZIA DEL COMITATO «NO TARSU»

QUI TROVI IL FACSIMILE DELLA RICHIESTA RIMBORSO IMU

COMUNE DI _________________________
AL SERVIZIO TRIBUTI  DEL COMUNE DI ROCCASECCA
OGGETTO:  Richiesta RIMBORSO IMU
       
Il sottoscritto/Ditta   _________________________________________________________  
 nato a ____________________________il _______________________________________
 residente/sede  a ____________________Via _______________________________    n.___
C.F./ P.Iva :__________________________________  Tel n. ________________________

 
                                                               CHIEDE 
in considerazione della incostituzionalità dell'IMU, per violazione degli articoli 3, 47 e 53 della Costituzione, il rimborso delle seguenti somme pagate a titolo di IMU:
Anno 2012  per  €...........................€............................€..............................€,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Le ragioni della incostituzionalità si possono sintetizzare come segue.  L'IMU e' una imposta
incostituzionale per effetto del meccanismo applicativo con cui e' stata congegnata ed imposta dal Decreto Legge n.201/2011.
In particolare, i vizi costituzionali dell' IMU hanno origine e derivazione dalla scelta di sviluppo della sua base imponibile, identificata in valori immobiliari che sono stati rivalutati di colpo e di imperio, in forma lineare, senza alcun collegamento con i valori economici reali sottostanti ed in più senza flessibilita' nella previsione di criteri correttivi successivi.
Criteri di flessibilita' che sono invece assolutamente necessari, dato che l'IMU e ' una imposta patrimoniale permanente.
E' cosi' che, nella meccanica dell'IMU, l'errore iniziale di elevazione verticale della base imponibile si moltiplica e si amplifica irrazionalmente con il progredire della crisi.
I valori immobiliari possono scendere o precipitare (ed in realta' stanno davvero scendendo o precipitando), ma il debito di imposta resta sempre uguale.
Con effetti perversi di dissociazione dell'IMU dai principi costituzionali di capacita' contributiva e di eguaglianza tra i cittadini.
In specie, a parità' di presupposto di imposta – ad esempio uno stesso tipo di casa - ci sarà chi la può conservare  perché ha altri redditi sufficienti redditi per pagare l’IMU.
Ci sara' invece chi e' costretto a venderla - la sua casa - perché non ha altri redditi con cui pagare l'IMU.
E’ questo un assurdo ulteriormente incostituzionale perché da una parte la Costituzione favorisce l'accesso alla "proprieta' dell'abitazione" e "tutela il risparmio", dall'altra parte l'IMU va in direzione radicalmente opposta: non favorisce l’accesso ma il decesso della proprietà dell’abitazione, non tutela ma attenta alla base stessa del risparmio.
Allega i seguenti documenti:
•  fotocopia bollettini di pagamento                                                      Firma