27 feb 2013

I «Gryllus bimaculatus» Roccaseccani


I «Gryllus bimaculatus» Roccaseccani da AnnaMaria Blog, al giornale Smart Local News, i quotidiano online della trasparenza, dell' onestà, della veridicità della notizia, a cura del giornalista Giampiero Casoni 

Sulfurea come sempre, la blogger Annamaria Rossini non si fa certo scappare l’occasione per una sonora fustigata a quelli che a suo dire appaiono i non sense di una realtà come quella della cittadina di Roccasecca. E’ stato lì che, a parere della Rossini, si sarebbe consumato l’incesto fra il rinnovamento giacobino incarnato dal Movimento 5 Stelle e l’appoggio ad un candidato già parte di un establishment amministrativo che la Rossini ritiene decisamente discutibile. Ma facciamolo “dire” a lei, pasionaria a bassissimo tasso di digeribilità per i luoghicomunisti in genere. “ Il fenomeno Grillino, anche a Roccasecca, si è palesato in tutta la sua baldanza in questa tornata elettorale, molto difficile, per il rinnovo del Parlamento e della Regione Lazio. I Grillini Roccaseccani, accerchiano e sfondano le resistenze della Kasta Parlamentare accusata di malefatte, di ladrocinio e di pessima amministrazione della cosa pubblica -per il bene comune- e ci si aspettava idem con la Kasta Regionale, ma nulla di fatto, in questo senso. Dalle risultanze delle urne stride, e non poco, il “cri....cri” con i “beeee, beee”. Cari movimentisti 5S Roccaseccani che strani siete; che credibilità avete? Zero. Votate il cambiamento al Parlamento e votate Marcuccilli a Roccasecca, dimentichi che Marcuccilli, a parte candidato SEL alla Regione Lazio, è assessore del Sindaco Giorgio Giovanni che tanti danni sta procurando al paesello ed ai cittadini- contribuenti con la sua dissennata amministrazione affossatrice-indebitatrice-fallimentare? Praticamente, voto di protesta al Parlamento, richiedente pulizia e giustizia sociale, senza clientele e senza inciuci, voto di premio alla Regione a chi male-amministra Roccasecca, a chi non sa amministrare, a chi l' onore e la giustizia sociale non sa neppure dove stiano di casa, alla politica degli inciuci e delle clientele. Il Sindaco che fa il rappresentante di lista per il SEL era un segnale di far avere più voti al Marcuccilli o no? ma il Marcuccilli, pare che Voti di Giorgio, ben pochi, ma voto grillini tanti...dei Grillini bisognosi di lavoro e creduloni. Grillini Roccaseccani vergogna! Non avete la stoffa del salto di paradigma dalla politica clientelare alla politica di elevazione delle coscienze per il cambiamento”. Inutile,anzi, doverosissimo precisare che ogni replica sarà ben accetta su questo spazio informativo.
Qui trovi il post di Giampiero Casoni