23 feb 2013

«MUNNEZZA» SI..... «MUNNEZZA» NO...SI


«MUNNEZZA» SI..... «MUNNEZZA» NO...SI
NELLA TERRA DEI CACHI, CAGOTTI E CAGASOTTO....CIOCIARIA....per evitare la «grave criticità» dei  Rifiuti di Roma, Ciampino, Fiumicino e Vaticano .......Il Ministro Clini ha vinto.....il Consiglio di Stato ha accolto il suo ricorso di « inquinare» ancora, peggio di come sono già  inquinati ....i Territori di Roccasecca, Pontecorvo, San Giovanni Incarico, Colfelice

La Pantomima pre elettorale dei Sindaci in fascia tricolore e dei politici in corsa alla Pisana ed al Parlamento, davanti alla SAF SpA di Colfelice e sui giornali e TV locali ha avuto il suo triste epilogo: la «Munnezza», trasportata dall' AMA da Roma a Fiumicino direzione Colfelice.
Ce ne dobbiamo fare una ragione, sono state e saranno inutili le barricate posticce dei Moventisti di Sinistra con l' ausilio dei politicanti poltronisti, e i sindacalisti peggio dei politici che  gettano fumo negli occhi ai lavoratori e inciuciano con il «padrone» ....cose di sinistra ...insomma...
Infatti, la Pantomima degli Attori Consumati: Politici Locali (compresi i 91 sindaci della Provincia di Frosinone), il  Presidente della Provincia di FR, Patrizi,  il Presidente della SAF SpA, CesareFardelli, i Sindacalisti della SAF SpA, il Ministro Clini e il Commissario Sottile, che doveva reggere la scena fino alla chiusura dell urne ha avuto uno scoop interruttorio dal Consiglio di Stato che si è pronunciato in favore del ripristono del Decreto del Ministro del NON-AMBIENTE CIOCIARO, Corrado Clini,   annullando così la sospensiva del TAR che aveva fatto gridare alla vittoria dello Stop dei Rifiuti di Roma, Ciampino Fiumicino e Vaticano alla SAF SpA di Colfelice

"La sesta sezione del Consiglio di Stato - si legge nel dispositivo - ha accolto i tre ricorsi del ministero dell'Ambiente e congelato la sospensiva concessa dal Tar poche settimane fa, ripristinando così il decreto del ministro Clini riguardante l'emergenza rifiuti di Roma. Il giudice di secondo grado ha fissato, poi, la discussione sulla sospensiva convocando una Camera di Consiglio per l'8 marzo".

Questo il mio messaggio che spero venga recepito: Tutti gli attori di cui sopra erano d' accordo,.....Tutti, ripeto Tutti, senza esclusione dei Sindacati e dei Movimenti Ambientalisti Sinistrosi Locali che magari mistificheranno per alzare le tardive barricate....la SAF SpA,  di Colfelice, per deduzione logica, lavorava poco e lavorava male, complici anche la Raccolta Differenziata e il non adeguamento dell' impianto a gestire i Rifiuti Differenziati .....e i 91 Sindaci rei di non mandare i Differenziati alla SAF...

Quindi .....non facciamoci prendere per i fondelli e dare credito agli attori di cui sopra: Politici, Movimenti e Sindacalasti compresi che NULLA HANNO FATTO PER STOPPARE DEFINITIVAMENTE  IL DECRETO CLINI ......SOLO CHIACCHIERE ACCHIAPPACONSENSO  E NULL' ALTRO......

L' ARMA MICIDIALE E' SOLO UNA IL NON VOTO CERTIFICATO.......SIAMO ANCORA IN TEMPO PER DARE UN SEGNALE FORTE PER IL CAMBIAMENTO