29 mar 2014

ALCHIMIA TARES 2013

Bollette conguaglio TARES 2013 super pesanti, bisogna solo aspettare qualche strana alchimia dell' Amministrazione Giorgio bis, tendente a far tornare conti, perchè le carte devono stare a posto, oppure Elezioni Europee in corso e il candidato Piddino deve avere consenso largo.
Mago Silvan
Allora?!?!?, qualche Roccaseccano si è chiesto come mai il conguagio TARES 2013 ancora non deliberato dalla Giunta e dal Consiglio?
Eppure la scadenza, rinviata, rimandata, per tante volte, con le più risibili motivazioni dell' assessore al bilancio, Prof. Carmine Guerrino Torriero, tipo: «per dare respiro ai cittadini attanagliati dalla crisi e dalle scadenze di questo mese di febbraio dei bolli, canone Rai, assicurazioni»- ad oggi ancora avvolta nel «limbo» del rinvio sicuro.
Ma a quando ? Boh! Di sicuro preparatevi alla mazzata peggio di quella della TARSU 2011, ma non prima delle votazioni di maggio rinnovo del Consiglio di Strasburgo, si suppone.
A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca, parole e musica di Giulio Andreotti.
La supposta TARES, pilotata «alchimisticamente», doce....doce..., con gli acconti, proseguirà con la somministrazione a conguaglio...quando ? Ad oggi, non è dato sapere.
«Roccasecca Libera», paladina della legalità, della giustizia e della TRASPARENZA, si farà carico di interessare i consiglieri di opposizione, Abbate, Sacco e Colantonio a chiedere lumi agli inquilini del Palazzo Boncompagni