Translate to:

21 mar 2014

DANNO ERARIALE ?...ANCHE IL FENADIP DIFFIDA.

E così Ercole Marsella e Paolo Vicini e pure gli altri vigili in forza alla Municipale di  Roccasecca incassano il sostegno del Sindacato che, dopo la loro,  lancia un' altra «diffida in autotutela», molto pesante per l' amministrazione Giorgio. 

I Cittadini di Roccasecca apprendono la notizia, con profonda e vibrante soddisfazione, dal quotidiano «L' Inchiesta» di oggi, 21 marzo 2014.
Anche il Sindacato dei dipendenti pubblici (FENADIP), nell' affaire :-«Conferimento dell' incarico a tempo determinato per l' espletamento dei compiti di Responsabile della Polizia Locale-Settore V- Istruttore Direttivo al dott. Massimo Marra», ci sia anche odore di danno erariale.
Così scritto su L' Inchiesta: «Il Sindacato FENADIP diffida, perchè, oltre alle altre illegittimità ed irregolarità,  ritiene che « sia fonte di danno erariale la nomina  di un funzionario esterno, dott. Massimo Marra, con contratto stipulato (ai sensi dell' art. 110 del  D.Ls n. 267/2000) in assenza dei presupposti che legittimano la scelta delle procedure selettive pubbliche e trasparenti, in presenza di professionalità interne confacenti alle esigenze organizzative».
Il Sindacato, in sintesi,  chiede «la revoca in autotutela, della delibera di giunta n. 39 del 14.marzo 2013.
Premesso che al Sindaco Giorgio ed alla sua Giunta è stato detto in tutte le salse che quella nomina del dott. Massimo Marra era  illegittima ed illegale, che  ledeva gli interessi dei Vigili storici e che il Comune di Roccasecca non era in condizioni floride per permettersi tale sciupìo di soldi anche in avvocati pro-veritate, ora con quest' altra diffida intendono resistere ancora ? C' è danno erariale ? . SE Sì, CHI  sbagliato deve pagare.....non certo i Vigili della Municipale o i Cittadini - Contribuenti con TARSU, TARES, TASI, IMU.