13 ago 2009

NON SOLO PECORA


Ma anche fiorentina, agnello e salsiccia alla serata regalata dalla "Macelleria Nino" della "Piazza Longa" di Roccasecca

Terminate le bellissime serate della Festa della Birra di Piazza XXIII Ottobre dello Scalo che tante gustose sorprese ha risevato ai partecipanti come "l'Acchiappapplausi" rimasta nella mente e nel cuore, tanto che sicuramente, verrà riproposta il prossimo anno, ieri sera, mercoledì, unitamente al cadere delle stelle, Via Roma si è animata per rendere onore alle tavole imbandite dalla "Macelleria Nino", attratte dagli effluvi delle carni, sapientemente frollate, insaporite e grigliate dagli "Chef" Antonio Parisi e Rocco Giangrande.
Una lunghissima e pazientissima fila di persone, con l' acquolina in bocca, si è snodata davanti ai grills appositamenti preparati da Nino e famiglia, richiedente chi le salsicce, chi la pecora, chi l'agnello, chi la fiorentina insomma come si è capito, solo carne.
Ma la bontà, la genuinità dei prodotti di Nino è stata enfatizzata dalla cottura alla griglia, altamente dietetica, fatta eccezione per la pecora al sugo peraltro buonissima; quindi chi voleva pensare alla linea e alla salute ha preferito la grigliata, per i goderecci truculenti la pecora e i suo sughetto.
Tanti, tantissimi degustatori carnivori, senza distinzione di età, sesso, colore politico, etnia, hanno riempito Via Roma allietata anche da una orchestrina con una giovane cantante che ha faticato e non poco a distogliere i presenti dalla concentrazione delli golosi piatti.
Appuntamento al prossimo anno caro Nino!!!!!!!!!!