Translate to:

30 set 2010

VOGLIO LA RIFORMA ELETTORALE

e subito.... perchè sono stanca di questo parlamento di nominati arraffazzonati, poltronistici per non dire altre cose poco pulite


e se sono stanca io, che a pazienza ne ha da vendere, figuriamoci il resto degli italiani impazienti !!!!!!
C' è disgusto e sconcerto per per tutto quanto sta avvenendo a livello politico nazionale, assistiamo, inermi, ad uno spettacolo vergognoso nel quale gli interessi personali, le vendette e i ricatti e ingiurie in Parlamento offrono un quadro desolante della politica".- Aria Fresca e pulita occorre... non stantia e  viziata che fa ammalare e morire-
Fini  ha fatto la sua bella video conferenza di discolpa, Di Pietro, come è nel suo stile e con il verbo da accademia della crusca, la sua bella piazzata parlamentare, a dir la verità poco onorevole, trasformisti dell' ultim'ora saltano di quà e di là ,e Berlusconi ha incassato in un certo qual modo,  la fiducia.
Governo salvo grazie soprattutto a Fli e Mpa ....e ora?
Al lavoro cari Parlamentari, perchè siete strapagati, e siete strapagati non per rislvere le vostre beghe personali, bensì per LEGIFERARE e nella ripresa di questa nobile arte dell' istituto dell' emanazione delle leggi, pensate anche alla modifica di quella aberrante "Legge Porcellum" di Calderoli perchè voglio scegliere Io chi mi deve rappresentare e non i Segretari di Partito che lo fanno con metodi poco chiari e sulla base dei loro criteri.
Intanto, come se mi leggesse nel pensiero, il mio rappresentante, Il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, ha chiesto al presidente della Camera, Gianfranco Fini, nel corso della conferenza dei capigruppo di oggi, di sollecitare l'inserimento nel calendario della commissione Affari Costituzionali tutte le proposte di legge di modifica del sistema elettorale.
Alla richiesta di Casini si è associato il Pd con Dario Franceschini.
La terza carica dello Stato ha preso atto. ( Così da Apcom )