Translate to:

22 mag 2013

I PRIVILEGIATI DI ROCCASECCA

I PRIVILEGIATI DI ROCCASECCA PAGHINO PRIMA IL PASSO CARRABILE, COME FA LA SOTTOSCRITTA, E POI POSSONO ARROGARSI  ILDIRITTO DI SCRIVERE DI MANCANZA DI EDUCAZIONE CIVICA E DISSENTIRE,  IN GENERALE
Casa mia. E IO PAGO

E' davvero surreale e suggestivo leggere che a Roccasecca ci si indigna per il solo piccolo disturbo delle autovetture davanti al vialetto della propria abitazione e ci sia arroga pure  il diritto di aggredire verbalmente, chi fa i posteggi «ad capocchiam».
Ci sono divieti di parcheggio nella zona incriminata? No......Si pagano i passi Carrabili a Roccasecca ? NO......allora ? è solo un insulto gratuito a chi sosta, per una necessità, non essendoci alcun divieto di sosta,
Gli utenti paganti i  passi carrabili a Roccasecca,  che risulta, si è in pochissimi, alla Via Santa Maria Nuova, ad esempio  un solo utente privilegiato ma pagante,  IO -Anna Maria Rossini-.
Infatti, prima di pagare ero molto disturbata, l' andare a suonare ai campanelli dei vicini e dire: scusate..... è vostra l' autovettura marca X-Y parcheggiata davanti al mio garage ?
Ho tagliato la testa al toro e risolto il problema con l' esborso monetario ....e da quando pago, nessuno mi disturba più....il garage è sempre libero
Solo un po' di buonsenso, di moneta e la conoscenza dei propri diritti e dei propri doveri di cittadina civile.
D' accordo invece, sul «jaccuse» di disordine urbano, maleducazione, disprezzo delle regole che non sono le priorità dell'Amministrazione Giorgio Bis.
Per tornare al passo carrabile......è vero che sarebbe ben poca entrata nelle casse comunali...ma ricordo che il mare è composto da tante goccioline d' acqua.....e poi questi Amministratori che non hanno avuto nessuno scrupolo a vessare e tartassare con la TARSU 2011 far pagare il passo carrabile ai Provilegiati sarebbe cosa buona e giusta......pagare tutti per pagare meno....