08 giu 2009

GRAZIE PER I 900 EUROVOTI


I MODERATI con l'UDC si confermano "Terza Forza" politica anche provinciale e del collegio Roccasecca...

Il responso elettorale per il Rinnovo del Parlamento Europeo limitatamente al Collegio di Roccasecca, Colle San Magno, Colfelice e Castrocielo è stato più che soddisfacente per i MODERATI-CENTRISTI.
Non senza un pizzico di orgoglio divulghiamo il risultato elettorale, e torniamo a ripetere circa 900 voti per l'UDC, confederato con il MOVIMENTO POLITICO DEI MODERATI, risultato che ha lasciato di stucco tutti i "politologi" di Piazza Risorgimento che, Cassandre smentite, devono solo leccarsi le ferite.
Il primo round del D.Day Europeo ha premiato la serietà (politica) degli eredi di De Gasperi, Einaudi, Moro (UDC-MODERATI) che con fermezza e costanza, hanno condotto una campagna elettorale improntata alla concretezza, lealtà e alla capacità di far riaffezionare la gente alla "politica" riaffermando, vigorosamente, i Valori Democratico- Cristiani che stanno conoscendo un nuovo risveglio affermativo.
Il 10% dell'UDC è un percentuale al di sopra della media nazionale, oltremodo soddisfacente, considerato che tutta l'Amministrazione Comunale, a partire dal Sindaco Giorgio, peraltro candidato del PD, tutti impegnati e scesi a difendere ognuno la propria variegata bandiera di destra-sinistra-centro, e visto il guazzabuglio inciuciorio, il risultato è, senz'altro un punto di svolta per iniziare a fare chiarezza, vedendosi all'orizzonte un sole per i "MODERATI".
L'intelligenza e il lavoro UDC-MODERATI, premiati nel Collegio Roccasecca, Colle San Magno e Castrocielo dove à stato sfondato il Feudo Socialista di Materiale.
Siamo, quindi, pronti per "il Partito della nazione, che aggreghi tutti i democratici cristiani, i riformisti e i liberali, che hanno a cuore la concretezza della politica e la vicinanza ai problemi della gente".