18 dic 2012

LA CORTE DEI CONTI

LA CORTE DEI CONTI chiede lumi all' Amministrazione Giorgio Bis in merito ad una cifretta di 540mila euro dei debiti fuori bilancio anno 2010 "dubbia "chiarezza"...I cittadini chiedono lumi in merito alle improvvise dimissioni dell' Arch. Innocenzo Delli Colli, dopo pochi giorni dall' accettazione...Mistero!!!


L' ex assessore ai LL.PP. di Roccasecca, Bernardo Forte, dimissionario, appunto, per la poca trasparenza in quegli ambienti che avrebbero dovuto essere "vetro chiaro" al politico delegato al comparto dal Sindaco, "tampina" l' Amministrazione Giorgio Bis, per scoprire la verità gestionale della "cosa pubblica".
Così come Annamaria Matassa e Anna Maria Rossini (AnnaMariaBlog), tutti e tre opposizione extra-istituzionale, ben fatta per il Bene Comune.
Gli Amministratori devono capire, una volta per tutte, che l' opposizione istituzionale di Abbate-Sacco-Colantonio è supportata dalla opposizione extra istituzionale di Rossini-Forte-Matassa.
Gli Amministratori non rispondono alle interrogazioni degli uni e degli altri, occultano delibere di giunta come la famosa 104, non danno spiegazioni circa le nomine e le subitanee dimissioni come le ultime del Delli Colli......
Cosa si cela dietro queste repentine dimissioni ? Chi è l' attuale sostituto del Delli Colli ai LL.PP. ? a chi ci dobbiamo rivolgere per avere qualche risposta sulla Raccolta Differenziata ? A che punto sta se il Delli Colli non c' è più ?
Era stato richiesto copia delle condizioni contrattuali sottoscritte dal Comune e dal Delli Colli.... perchè non è stato reso pubblico?
A Forte è stato riferito che la Corte dei Conti, qualche tempo fa,  ha notificato una nota di chiarimenti circa 540mila euro di debiti fuori bilancio anno 2010 che i controllori del Ministero dell' Economia avevano rilevato nella visita ispettiva.
Cosa chiede la Corte dei Conti ? Verrà data in visione tale nota al Consigliere Colantonio che l' ha richiesta ?
Sempre Forte, ha notato che nel suo percorso giornaliero Roccasecca-Frosinone, in tutti Paesi che attraversa si respira l' atmosfera magica del Santo Natale, luminarie, mercatini addobbi.....solo Roccasecca, non sottotono, ma NULLA DI NULLA manco un lumino....un mortorio...a Roccasecca, non sembra Natale.....Vergogna Giorgio!
Pare che le lumiarie natalizie roccaseccane degli anni passati erano una gratuità della ditta Meta che, bidonata dall' Amministrazione, ha negato il suo dono di Natale 2012.
Ma è possibile continuare con questa Amministrazione ? Che Gesù Bambino aiuti i Roccaseccani......Noi dell' Opposizione Istituzionale ed extra-Istitizionale ce la stiamo mettendo tutta .....aspettiamo uno scatto di Orgoglio del Popolo Roccaseccano...E' INUTILE LAMENTARSI......BISOGNA AGIRE ...