14 dic 2012

ONLINE IL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2012 (PEG)

ONLINE IL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2012 (PEG) contenente  il Piano della performace degli Uffici Amministrativi del Comune di Roccasecca -a lume di naso, il PEG è un libro dei sogni confusi, della Giunta Giorgio Bis

La Giunta Giorgio, non al gran completo, essendo assenti gli assessori Alessandro Marcuccilli e Claudio Rezza, ha partorito in data 14 novembre  u.s, la delibera di giunta n. 103, avente ad oggetto assegnazione PEG 2012 con la quale hanno affidato, ai dirigenti dei vari settori 1-2-3-4-5-6-7-, l' agenda dei sogni, per una gestione autonoma ed ottimale delle risorse umane, poteri di spesa e di controllo, praticamente ai suddetti responsabili sono stati affidati le attività e gli obiettivi di gestione definiti dal bilancio e dalla relazione previsionale e programmatica del 2012.
Chiaramente, in corso d' opera tutto si può aggiustare e modificare, per inciso.
Sconosco i criteri seguiti, ma da cittadina attenta e sensibile al funzionamento della macchina amministrativa, qualche dubbio circa l' attendibilità del PEG, con sconstamenti leggeri vengono eccome.
Non riesco a capire, ad esempio come sia possibile che in un Comune come Roccasecca, non certo grande, ma neppure piccolissimo, il I settore, quello dell' Urbanistica, che dovrebbe essere il settore trainante delle entrate comunali, non riesca ad incamerare cifre considerevoli.
Mi è stato detto, e se non è vero che smentiscano, che,  nell' anno 2011, sono state rilasciate solo 9 o 10 concessioni edilizie e  che occorrono tempi biblici per ottenere una concessione per edificare.
Come mai? Eppure dalle licenze edilizie si potrebbero far entrare nelle Casse Comunali fior di soldini...più licenze = più soldi alle rosse casse
Nell' anno 2011 è stato dato l' incarico a  tre tecnici esterni per curare condoni edilizi vecchissimi, cercando di recuperare ....ma cosa è stato recuperato ?Quanta gente ha condonato ?
Unica certezza un esborso di 21mila euro come acconto ai tre architetti dei condoni -vuoto a perdere-
Ma nel PEG 2012  si legge che:
I diritti di segreteria dell' Ufficio Tecnico sono passati da € 12.000 (2011) a € 20.000 (2012);
I diritti per istruzione pratica di condono da € 0 (2011) a € 10.000 (2012)
Mentre i proventi delle Concessioni edilizie da € 30.000 (2011) a € 31.000 (2012) ....pochini no ?
Però in uscita hanno tagliato i fondi per la gestione dell' Ufficio di € 2.000 e dimezzato le spese dei tecnici esterni (x condoni edilizie e incarichi vari )
da € 20.000 a € 10.000.
Tutto normale? mmmmmmmmmmm....a parte i proventi esigui delle concessioni edilizie, ma anche quei diritti aumentati per l' istruzione delle pratiche di condono, sembrerebbero un surplus economico, ad personam  per il dirigente del 1° settore che ha avocato a se le istruttorie dei condoni....
Ora,  non entrando nel merito del PEG ma già da questa prima analisi del Primo settore dell' urbanistica,  torno a ripetere, analisi di cittadina attenta alla cosa Pubblica, pare che l' efficienza e l' efficacia degli uffici del Comune di Roccasecca, lascino molto ma molto a desiderare.