21 dic 2012

STORIA TRISTE DI UN' INFANZIA DIFFICILE

STORIA TRISTE  DI UN' INFANZIA DIFFICILE, in una scuola che non aiuta ma discrimina e, infastidita, cerca modi subdoli di allontanamento dell' alunno disturbato

Tommy, nome di fantasia, è un bambino che a scuola non riesce a stare seduto, è sempre in movimento, irrequieto e disturba la classe, ha difficoltà di adattamento al contesto scolastico, ma quando vuole o ci si impegna il suo QI è superiore alla norma.
Tommy ha alle spalle una famiglia disgregata, vive con il papà che lo segue come può e lo ama tanto, è la luce dei suoi occhi, come si suol dire e ha girato fior di professori per risolvere il caso "clinico".
Tommy è solo un bambino iperattivo, ma intelligente e se preso nei dovuti modi, con gentilezza ed affetto, puntando sull' autostima,  risponde alle aspettative, hanno diagnosticato i luminari della scienza
Episodio illuminante: Tommy aggredisce una compagnuccia e la minaccia di tagliarle i capelli; la bimba riferisce impaurita ai genitori l' accaduto e la mamma la rassicura dicendole che avrebbe parlato con il papà di Tommy.
Il giorno successivo, Tommy chiede scusa all' amichetta, il papà lo ha redarguito con dolcezza e fatto capire che certe cose non si fanno.
Tommy crea problemi alla classe, Tommy infastidisce la scolaresca, Tommy non si sopporta più, alcune mamme si lamentano con il Dirigente Scolastico dell' istituto comprensivo che, per lavarsene le mani, come Ponzio Pilato,  suggerisce loro di mettere nero su bianco per un pronto intervento dei Servizi Sociali.
Insomma, vogliono allontanare Tommy dalla scuola e dal papà.
Comunque alcune mamme si sono opposte a sottoscrivere tale barbarie, ma hanno allertato i papà a chiedere lumi al Dirigente.
E bravo il Dirigente Scolastico, e brave pure le maestre ! Che preparazione! Che capolavoro di educatori ! Che cuori!  Che sensibilità !.
E' Natale e prego Gesù Bambino di illuminare il cuore e le menti degli operatori di quella scuola ed a tutti i genitori comprensione, condivisione, solidarietà, gioia ed AMORE.
Buon Natale Tommy!!