Translate to:

24 ott 2008



COSTITUENTE DI CENTRO

CONVEGNO " POLITICA IN MOVIMENTO "
L'ON. AUGUSTO PIGLIACELLI INVITA I MODERATI

Presso il bar-ristorante della "Stazione", una scintillante serata per la Conferenza Programmatica dei "MODERATI" ad un anno dalla costituzione.
L'evento ha visto riuniti lo staff al gran completo dei vertici del Movimento capitanati dal Presidente Testa, a seguire i soci e i simpatizzanti.
Particolare rilievo,oltre all'esposizione della piattaforma programmatica, l'investitura del dr. Nota al coordinamento e candidatura del collegio Roccasecca-Colle San Magno-Castrocielo-Colfelice.
Ma il personaggio, invitato speciale , che ha dato lustro alla serata è stato l'On. Augusto Pigliacelli, Presidente del Comitato Regionale di Controllo Contabile presso la Regione Lazio, che con misura, pacatezza, signorilità ha illustrato il percorso politico dell'UDC; ha esordito dicendo che era venuto per ascoltare e non per parlare, è difficle trovare un politico capace dell'ascolto interattivo, ma oltre che ascoltare non si è sottratto, dal rispondare, ad alcuna domanda, anche la più insidiosa ed impertinente, apprezzando sempre e comunque la maturità politica dei partecipanti anche se giovani.
La dialettica politica che non è mai mancata durante tutta la serata ha messo in luce tutte le affinità tra i due partiti, UDC-MODERATI, dalle origini Democristiane, ai Valori fondanti della civilta europea e dell'identità cristiana del popolo italiano, al ruolo dei Partiti nella società di oggi, bisognosi di ammodernamento per le nuove sfide e la cui "mission", imprescindibile, il lavoro per il bene comune.
A fine serata, constatata la maturità e l'impegno costante dei "Moderati" sul territorio di Roccasecca e comuni limitrofi , e soprattutto le " affinità elettive", l'On. Pgliacelli , ha proposto un gentile invito a partecipare al Convegno "POLITICA IN MOVIMENTO" che si terrà il 14 novembre ore 18.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Sora promosso dall'UDC e tendente alla costituzione del nuovo soggetto politico centrista " Costituente di Centro" che dovrebbe vedere i "Moderati" protagonisti insieme all'UDC, all'UDEUR ed altri, di quel rinnovamento politico rigenerato dalle idee liberali- popolari e al passo con i tempi.
Che il percorso insieme, verso la Costituente di Centro, inizi sotto buoni auspici il 14 novembre p.v.