Translate to:

22 ott 2008

ELEZIONI PROVINCIALI DELLA CIOCIARIA 2009


Maretta in casa PDL che non riesce a trovare, non solo una sintesi con gli alleati, ma addirittuara ad esprimere il candidatoGovernatore Provinciale. In pole position, per FI, il nome più gettonato, Iannarilli; mentre per AN ben tre nomination: il Senatore Tofani, l'europarlamentare Foglietta e il giovane rampante Fabio De angelis, quest'ultima, candidatura gradita ai giovani e per il PDL la New Entry Scittarelli.
Quindi una rosa di nomi, tutti autoreferenziati, in partiti, coesi, ma ognuno tendente a portare l'acqua al proprio.
Ma già FI per bocca del coordinatore provinciale, Adriano Roma, tuona: " Se entro pochi giorni non chiudiamo, siamo pronti a correre da soli".
Come al solito bisogna fare la voce grossa per far giungere ad una intesa che sia condivisa da tutti.
Riusciranno FI e AN, prossimo PDL, senza litigi, stress, in tempi brevi e non riducendosi all'ultimo minuto secondo, a dare un nome e un volto al papabile Governatore di Frosinone?
Riusciranno a mettere in piedi una lista in grado di affermarsi, togliendo di mezzo, così, le " Sinistre dalla Provincia ? Le alleanze saranno omogenee o disomogenee? L'interlocutore principale sarà l'UDC?
Ma i programmi? In tutto questo bailammme della cosa più importante non se ne parla.
Cari Politici, ai cittadni della Provincia delle Vs. beghe personali, "non gliene pò fregà de meno".
Mettetevi nella zucca, meno personalismi e autodeterminazioni, pensate ai posti di lavoro, alle scuole, ai pensionati, queste sono le priorità.
Cercate, invece, di accordarvi e procedete a stilare un programma credibile e fattibile, pensando, non ai Vs. interessi, ma a Tutti i Cittadini della provincia di Frosinone che è la più disastrata dell'Italia.