13 giu 2010

ANCORA SU CHAVEZ

ricevo e pubblico una e-mail di un simpatizzate del dittatore, cui puntualmente rispededisco al mittente calunnie e disinformazione

da damiano calla   
a nannarella.rossini@gmail.com
data 13 giugno 2010 01.19
oggetto opinione sul Venezuela
proveniente da    hotmail.it
  

Buongiorno mi chiamo Damiano e vivo serenamente da tre anni in Venezuela ho letto ho ,letto il suo articolo sul Venezuela che e' un delirio di falsita' , lei in Venezuela e' mai venuta prima dI Chavez? credo proprio di no.
Sarebbe ora di smettere di vedere tutto con destra sinistra e cretinate del genere, perche non si informa di come vive e muore la gente della democratica colombia o peru.

Anna Maria Rossini
 a damiano
Salve Damiano,

Che Lei viva serenamente in Venezuela, nutro seri dubbi, ma ammesso che sia così e buon per Lei, non le consento di contestare la mia visone sul Veneuela di Chavez che, purtroppo è la testimonianza non solo mia ma di tanti, e dico tanti amici che stanno vivendo il delirio di Chavez.
Sono stata in Venezuela prima...e correva l' anno 1973  e precisamente a Caracas e.... dopo nel 2005 viaggio-vacanza Caracas, Margarita, los Roques.
In quanto a falsità è Lei carissimo Damiano che le ha propinate e/ o le vuole propinare ai lettori che conoscono la triste realtà di quel paese martoriato dal regime di Chavez dove vive bene chi lo appoggia e lo sostiene come i militari e i poveracci dei Barrios che si accontentano di un tozzo di pane facendo una vita di m......
Non scrivo dei paesi che non conosco come lei fa citando la Colombia e il Perù