12 ago 2013

«LA MUNNEZZA PONTINA» .....OMERTOSI 91 SINDACI FRUSINATI

Sta arrivando alla SAF SpA di Colfelice la «munnezza» di Latina e dei paesi pontini, confinanti con il territorio laziale (Spigno S., Formia, Gaeta), secondo un Piano Zingaretti-Civita, paro paro a quello della Polverini, tanto vituperata e maltrattata dai Sinistrozzi-Ambientalisti Locali. 
Autocompattatori di Latina Ambiente  nei pressi della SAF spa di Colfelice Fr  . Foto di  Aurelio Antonio Farletti

Il principio della «prossimità» ora che viene attuato dal Governo Zingaretti con il suo assessore all' ambiente Civita, non «sturba» più nessuno.
Solo qualche querulo, sommesso disappunto da qualche Ambientalista Locale, ma non più di tanto.....anzi dai giornali locali  il Buschini ed i suoi seguaci sindaci sono intenti ad attaccare Alemanno (che non conta più una benata cippa),  per aver partecipato ad una manifestazione di Roma......depistaggio poco intelligente, oltretutto, mentre l' Appuzzamento Sinistroso non è da meno di quello destroso....
Ma i Sinistri ci sanno fare con la stampa....i media Locali, tutti a propagandare i veleni Sinistri di Buschini, on.le Regionale PD-
Ma il Buschini, la Bianchi, la Spilabotte, il De Amgelis, lo Scalia, ovvero quelli delle passerelle acchiappavoti davanti alla SAF SpA dove sono? e cosa stanno complottando ancora contro gli abitanti del «Qudrilatero della Morte» (Roccasecca-Colfelice-Pontecorvo-San Giovanni Incarico)?
Si sono opposti con tutte le forze al Piano-Prossimità di Polvere di Stelle, per meri scopi elettorali, per prendere voti e basta?
Il Presidente della Provincia di Frosinone e i 91 Sindaci, solo pura omertà con la complicità dei Comitati Storici Sinistrosi che si agitano, ma non più di tanto, chiamano alle barricate ma non li segue più nessuno perchè si è capito TUTTO.
I Sindacalisti della SAF SpA, a ragione, difendono i posti di lavoro che con la differenziata stanno in traballo e auspicano «munnezza a go-gò» purchè si salvaguardino i posti di lavoro.
Quindi, un chiaro conflitto di interessi tra Lavoratori SAF e gli Ambientalisti che tutelano la salute delle persone e la sanità dei posti e tra loro i Sindaci che non vogliono perdere la zuppetta clientelare.
Ma è mai possibile che solo in Ciociaria succedano queste cose ?
Se il TMB funzionasse bene.....se i camion in arrivo non spargessero i profumi alla «merda»....se le strade non fossero da terzo mondo ....se ....se ....se........tanti problemi di salute e di ambiente non ci sarebbero mica....anche grazie alla raccolta differenziata sta entrando a regime in tutti e 91 i paesi.
Solo un pò di buonsenso per salvaguardare la salute ed i posti di lavoro:
-Sistemare l' impianto TMB di Colfelice, a regola d' arte;
-esigere, pena multe, camion- trasporta rifiuti, moderni;
-aggiustare le strade;
-far pagare gli arretrati ai Comuni Morosi;
-far diventare «la munnezza» una risorsa economica.Per tutti non solo per alcuni

BASTA POCO CHE CE VO'!