04 ago 2013

LA SINISTRA DEI DUE PESI E DELLE DUE MISURE

E' iniziata ad arrivare alla SAF SpA di Colfelice, da ieri 3 agosto, dopo la «munnezza» di Roma, Fiumicino e Vaticano, anche la «munnezza» di Latina.....e i Comitati ambientalisti sinistrosi, seduti al Tavolo Regionale ad avallare, vergognosamente, le decisioni di Zingaretti, 

Così riporta la notizia  online il «Roma  Daily News»: Scongiurata l’emergenza rifiuti a Latina: i rifiuti del capoluogo andranno nell’impianto di Colfelice (Frosinone).
Grazie alla grande collaborazione con la Regione, in particolare l’assessore Civita, e con la prefettura di Latina è stata trovata una momentanea soluzione per scongiurare l’emergenza: da questa mattina «la munnezza di Latina» a Colfelice.
Eppure, domani dovrebbe essere l' ultimo giorno di conferimento alla SAF SpA di Colfelice, dei Rifiuti di Roma, Fiumicino e Vaticano, ma stante il perdurare dell' emergenza, e non avendo trovato un sito alternativo a Malagrotta, il neo Sindaco di Roma, Marino (PD), il Governatore della Regione Lazio, Nicola   Zingaretti (PD), pensate che sarà proprio l' ultimo?
Se fossero ancora alla guida dei  rispettivi governi,(Roma e Lazio)  Alemanno e Polverini, i megafoni dei Comitati Sinistrosi, tipo Contrasto, ahivoglia a smerdarli.....a sputacchiare veleno ad accusarli delle più atroci nefandezze...dar loro addosso per gravi omissioni ed «appuzzamento» della Ciociaria ...Loro, perchè di Centro-Destra  i soli responsabili di far diventare, Roccasecca, Pontecorvo, Colfelice, San Giovanni Incarico il qudrilatero della morte.
I Comitati Sinistrosi, da quando si sono appollaiati al tavolo, grazie alla  Bianchi che ha estromesso il Comitato «NO TARSU»...eggià siamo orgogliosamente di Centro Destra e non ammalati di timore reverenziale, NON APPECORATI A QUELLA CORTE,  i Sinistrozzi, non solo non hanno prodotto NULLA DI BUONO  per scongiurare il rifiuti di Roma, ma addirittura stanno arrivando anche quello di Latina e non un cenno, non una menzione di addossare le responsabilità ai piddini  Marino e Zingaretti.
Che... timore reverenziale!.....paura di essere estromessi dal Tavolo delle decisioni contro I CITTADINI DI ROCCASECCA ? E' una vita che propugnano la lotta ambiantale,  ma fatti concreti non se ne vedono......I Rumors Roccaseccani: vo' vedè che chiss so d' accord.....
I fatti parlano chiaro:
-La TARSU aumentata fino al 500%;
-Il BENEFIT SAF non destinato all' ambiente;
-Il Benefit Discarica, più giusto, non perviene;
-La munnezza di Roma è arrivata ma di benefici «monetari» niet;
-Ora è arrivata pure la «munnezza» di Latina
-E intanto qui a Roccasecca il Sindaco Giorgio si vende gli ettari di bosco di Monte Felice,  per miseri 18mila euro 

APPLAUSI  AI COMITATI SINISTROSI SEDUTI AL TAVOLINO DI BIANCHI  (SEL)!.......
QUESTA E' LA SINISTRA DEI DUE PESI E DELLE DUE MISURE.

Qui trovi l'articolo come il Sindaco di Latina evita l'emergenza rifiuti