31 gen 2011

L' IDV ISTIGA E ALLARMA

L' IDV ISTIGA E ALLARMA
nei focolai della zona accaldata di Roccasecca-Pontecorvo di A.M. Tedeschi per tenere in fibrillazione il proprio elettorato in attesa delle elezioni di Primavera.

Non avendo null' altro che il suo fatuo elettorato, essendoci stato il ripensamento ed il "maea culpa" di Giovanni Giorgio, l' attivissima On.le Regionale, gira sempre sugli stessi argomenti, pensando di attrarre e di far presa diretta sulla gente, bucare con le foto dal giornale " La Provincia" con una noia ripetitiva di cui l' editorialista zonale è una inconscia promulgatrice.
Una domanda ......per quale motivo le attività della regione lazio non vengono pubblicate sulla pagina della Regione che esiste ?
Il compito di un politico, oltre che comparsate e spot su giornali compiacenti,  dovrebbe essere quello della presenza sul territorio per l' ascolto e la risoluzione dei problemi della gente, anche se consigliere di opposizione, cosa che a quanto pare Ella non fa.
Si vocifera che stia architettando una lista civica per affossare colui che è stato l' artefice delle sue fortune, il sindaco uscente, Giovanni Giorgio, ma si vocifera pure che alla fine si accorperà allo stesso Giorgio, ma questo poco interessa alla gente di Roccasecca, perchè come non ha prodotto nulla Giorgio, così non produrrà nulla ugualmente con A.M.Tedeschi e l' IDV.
Quello che l' elettorato, invece, vive, sono  le insistenti e quotidiane apparizioni, le sfilate con i contestatori come lo sciopero, FIOM-FIAT che, ormai è assodato, passerella acchiappavoti e che  non portano ad un nulla di fatto.
Organizza e/o fa organizzare nello stesso giorno Fiom-Cassino, una manifestazione del Comitato Pro- Ospedale Del Prete  di Pontecorvo, per procurare la clac al suo Capo, On.le Antonio Di Pietro, che come nel suo impeccabile stile, dopo aver sputato fuoco e fiamme contro la Polverini, Fascista.... ha istigato il comitato a continuare la lotta.
Io.... Comitato... mi sarei...come minimo.... aspettato parole di interessamento istituzionale alla risoluzione del problema Ospedale del Prete e non urla oscene contro la Governatrice e istigazione alla lotta continua che come Lui e lei, ben sanno, non porta a risoluzione, ma lo hanno fatto per la solita politica acchiappavoti.....
Insomma, solita politica acchiappavoti, come le continue interrogazioni alla Regione Lazio per l' attività  della Discarica di Cerreto, come l' ultima a firma del compare Maruccio ed altri dell' IDV, per sapere a quale titolo la Polverini abbia dato l' autorizzazione a lavorare i rifiuti speciali radioattivi della vicina SAF SpA.
Ma quali rifiuti radioattivi? Perchè mai questa ostinata guerra alla MAD più che alla SAF?
Roccasecca ha delle probelmatiche veramente serie provocate dalla infficienza ed inefficacia della Giunta Giorgio, risolvibili solo con un pochino giudizio e di attenzione e buonsenso e preparazione e qui andiamo avanti ad interrogare la Polverini.
Ma di cosa stiamo parlando? Vogliamo il bene di Roccasecca o vogliamo solo metterci in luce con insignificanti interrogazioni che lasciano il tempo che trovano?
Istigare all' invasione dell' autostrada, alla lotta continua, e lanciare allarmi infondati per l' ambiente e la salute non mi sembra nè da politico saggio nè da politico illuminato.....ma solo da politico acchiappavoti....come ha dimostrato di essere la Dipietrina Locale.