13 apr 2012

TOUR DELLE INCOMPIUTE DEI "LL.PP."

TOUR DELLE INCOMPIUTE  DEI "LL.PP." nella Città di Roccasecca...Sempre nel programma triennale,  quest' anno on-line, redatto dal Segretario dott. Maurizio Colacicco, nonchè  resp. del VI° settore.
Foto byNicola Severino - Chiesa del convento di S. Francesco, sulla strada che porta a Colle San Magno. La chiesa esisteva già alla fine del 1400, fu ricostruita a metà '700. Oggi è inaccessibile
Tempo di bilancio Comunale e tempo di corredare tale bilancio con  il propedeutico programma triennale 2012-2013-2014 delle Opere Pubbliche.
Anche l' amministrazione Giorgio Bis ha pubblicato all' albo pretorio sia il quadro delle risorse che il quadro delle opere in programma con quelle risorse, pochine in verità, nei tre anni citati.
Riusciranno i nostri prodi amministratori a dare pratica attuazione al programma prefissatosi?
Ad occhio e croce appare poca roba,  sia nel quadro delle risorse senza fantasia degli approvviginamenti, che nel quadro dell' articolazione delle opere, pare sempre quasi, le solite che si reiterano di anno in anno.
Infatti se un cittadino attento procedesse ad una sommaria disamina dell' anno in corso (2012) noterebbe :
Opere che da anni sono sotto impalcatura : L' ex Convento di San Francesco per il cui recupero sono in programma € 429.544,84 e la Chiesa di San Francesco costo del recupero € 437.236,33;
Le famose e fumose bonifiche delle discariche, si presume Tore e Pantanelle,  il cui programma di intervento fissato in € 2.461.000;
Mentre per la Riqualificazione del Parco Archeologico del Monte Asparano lo stanziamento è di € 150.000;
Messa in sicurezza della Scuola Media Scalo " San Tommaso " € 400.000 e qualche altra opera, per non starla a fare tanto lunga.
Ma l' opera infinita dell' ampliamento del cimitero, quella si che merita un discorso a parte,:
In programma da qualche anno con  project financing ( finanziamento privato per capirci) di ben € 4.500.000.
Questi 4.500.000 sono nel quadro delle risorse disponibili facendo  lievitare così il totale di tali risorse ad € 9.252.218,60 ma nel quadro delle opere è fuori lista, giustamente, se non si trovano investitori privati l' opera non si fa.
Ma il cittadino attento, anche se impreparato e ignorante in materia di bilancio, si pone delle domande semplici:
Come mai queste opere si trascinano nella programmazione di anno in anno, "secula seculorum " ?
Come mai quel Mutuo della Cassa DD.PP di € 950.00 è quello che si reitera di anno in anno e non viene concesso, per caso ?
Forse l' unica certezza è la prima voce: entrate aventi destinazione vincolata per legge € 3.802.218, 60, ma non c' è il dettaglio ...chi lo fornisce al cittadino attento ?
Null' altro che piccole riflessioni sul programma triennale delle OO.PP. dell' Amministrazione Giorgio Bis.