04 feb 2011

SPUTTANATA L' IDV


SPUTTANATA L' IDV  
anche dal Comitato Pro Ospedale " Pasquale del Prete"

Un editoriale encomiabile quello di oggi, 4 febbraio 2011,  sul quotidiano "La Provincia", a cura di Valentina Prato, dal titolo " Nessuno tocchi l' ospedale" che rende giustizia ai tanti, come la sottoscritta che avevano visto lontano sui veri intendimenti acchiappavoti delle passerelle e delle  intrufolate nel Popolo Giallo, della Dipietrina Locale, pezzo da 90 di Tonino.
Finalmente hanno aperto gli occhi Zonfrilli e C. !!!!!!! Finalmente si sono resi conto di che pasta sono fatti quelli dell' Italia dei Valori !!!!
Nella loro ingenuità aveveno creduto nell' effettivo interessamento risolutivo dei Politici di Sinistra e riposto le speranze di salvezza dell' amato ospedale "Del Prete"  soprattutto nell' esponente di spicco, senza storia, dell' IDV, A. M. Tedeschi.
Ma nell' editoriale citato, come umanità ferita nei propri sentimenti e nelle proprie aspettative che scopre di essere stata usata per i loro non nobili scopi,  urlano tutto il loro disappunto per le azioni e le interrogazioni a "schiove" della Rodano, della Tedeschi e del Maruccio.
Ma cosa si aspettavano dal' IDV che non ha storia, che usa l' elettorato dei partiti storici con il beneplacido di qualche illustre esponente come ha fatto a Roccasecca A. M. Tedeschi con il Sindaco uscente Giorgio Giovanni (PD) così dicono i rumors oppure  come ha fatto a Cassino sottraendo il Petrarcone al PD che ora ambirebbe alla poltrona di Primo Cittadino con il sostegno dello stesso partito da cui è fuoriuscito.
Ma siamo pazzi? Oh! ragazzi .....direbbe Bersani.....
Comunque amici del Comitato pro -Ospedale del Prete- ammiro il vostro coraggio, anche se ho condannato alcune vostre azioni "contra-legem" e non condiviso affatto il vostro affidarVi ai Politici sbagliati ...visto che la Provincia di Frosinone e la Regione Lazio sono governate dal Centro-Destra.
Ma il vostro ravvedimento ed il vostro aprire gli occhi con la pubblica condanna di chi non  prodotto nulla, come l' IDV e la Dipetrina Locale in particolare,  se non interrogazioni di una assurdità e banalità  e presenzialismo acchiappaconsensi, Vi fa onore perchè un politico che non può fare nulla deve solo tacere.
La mia impressione, e Voi me ne dovete dare atto,  è che il Partito di Di Pietro è vuoto di idee e privo di progettualità ma è volto esclusivamente al radicamento sul territori con personaggi senza storia e chi è senza storia è senza futuro......come la Dipietrina Locale.