10 lug 2012

ALLUCINANTE ITER BUROCRATICO

ALLUCINANTE ITER BUROCRATICO per rinnovo patente di guida nella provincia di Frosinone- Città Roccasecca-patria di San Tommaso, Santo che sembra non illuminare più.
Spending review della Sanità, ma solo per l' utente pagatore debole ed indifeso, che deve subire oltre al danno anche la beffa con l' aggiunta della residenza in un paese dis- amministrato da Giorgio Bis.
Per rinnovare la patente, bisogna recarsi presso un presidio ASL e il più vicino, per i roccaseccani era negli alloggi dell' ex seminario, dove ora c' è l' AVIS.
Il presidio ASL caput da tempo e il dottore Munno presta il suo servizio al presidio ASL di Castrocielo.
Capito gente ? per una visita per rinnovo patente guida, bisogna prendere la macchina e recarsi a Castrocielo.
Già girano.... fare questo tragitto, visto che si poteva andare a piedi ma la cosa assurda è l' iter da seguire prima della visità di idoneità alla guida:
Recarsi alla Banca o alla ASL di Aquino con conseguenti file  per un versamento di 14, 56 euro;
Recarsi alla posta per versamento di 9,00 euro, con conseguente fila;
Recarsi al tabacchino per marca da bollo di altri 14 euro e rotti nonchè busta rossa di 20 cent.
Dopodichè, con tutto sto materiale, tornare dal dottore che riempie moduli su moduli e mette la marca su uno di questi ed autorizza alla guida previa visita alla vista per idoneità alla guida.
Ora, al di là dei costi, ma è mai possibile che nell' era di internet, di c/c telematici, ancora siamo a fare le file e non a uno solo degli uffici citati ma a tutti i citati.
Ma che cittadini siamo ? di quale epoca? A chi giova simili tagliuzzamenti?
Un versamento alla banca e fare la fila.
Uno alla Asl e fare la fila. 
Un altro al tabaccaio e fare la fila.
Un altro alla posta e fare la fila (sperando che la vostra patente non scada all' inizio del mese, come la mia, altrimenti alla posta trovere un  orda di pensionati che stanni li per riscuotere la pensioncina mensile)
Ma questi pianificatori del menga, non si rendono conto del disagio che arrecano ai cittadini che devono fare file kilometriche, viaggi kilometrici,  se si è in un paese senza banca e senza ASL e con questa calura estiva?
Poichè mi è stato riferito che tutto dipende dalla ASL di Frosinone, invito formalmente il Capo Mirabella a rivedere questo sciagurato e poco razionale  iter burocratico di "rinnovo patente  guida".
A parte il costo...ma evitate disagi e stress all' utenza accorpando tutto ad un unico istituto -ASL-
LA PAZIENZA HA UN LIMITE