15 lug 2012

SEVERINO GAZZELLONI -FESTIVAL DISMESSO-

SEVERINO GAZZELLONI -FESTIVAL DISMESSO- rottamato o cos' altro ? - dopo il "Canta Napoli "del duo Ricciarelli - Zingariello dello scorso anno cosa ci propineranno gli Amministratori Giorgio Bis?

Ce l' hanno sempre pronta la scusa delle casse comunali a secco per sponsor istituzionali, Regione e Provincia, che non finanziano e quest'anno è pure di moda  lo spending review del Governo Monti, addio pure all' estate roccaseccana ed anche del Festival Severino Gazzelloni ?
Lo scorso anno avevano preventivato 43mila euro con  delibera di giunta n 123 del 19 agosto 2011 online, come al solito, incompleta di atti e poco chiara, anzi affatto chiara, nella descrizione delle entrate e nelle spese.
Ma è un vizietto di Giorgio Bis, quello di essere poco chiari nelle delibere di giunta,  altro  esempio anche i 4mila euro per i Festeggiamenti di San Tommaso.
Preventivi di spesa....... e i consuntivi dove sono? Cosa ci avete combinato con i  43mila euro stanziati  lo scorso anno per il Festival.....il cachet della Ricciarelli e Zingariello ? .....e cosa ci avete combinato con i 4mila euro stanziati per San Tommaso.....il cachet del Gay Vattimo ?
Ma la trasparenza e la legalità non sembrano essere i punti di forza di questi Signori incollati alle poltrone di Palazzo Boncompagni.
Ci dobbiamo rassegnare a questo malcostume amministrativo?
Giammai fia ............
Intanto,  auspichiamo che, spending review permettendo, ci sia qualche cosa che bolle in pentola per l' Estate Roccaseccana e ci facciano sapere di che morte muore, e se muore il Festival Severino Gazzelloni, dopo lo schifo dello scorso anno che sin dalla prima serata, traendo in inganno gli appassionati del bel canto accorsi numerosi, hanno intitolato la serata di apertura  " Gran Galà della Lirica " con Katia Ricciarelli.
Dovevano titolarla, invece, " Canta Napoli " con la sfiatata Ricciarelli.

P.S.
Quanti soldi arriveranno dalla Regone Lazio e dalla Provincia di Frosinone?
Non era meglio delegare il Festival all' Assessorato alla Cultura di Frosinone?