13 lug 2012

RISCOSSIONE TARSU 2011, CONGELATA FINO A SENTENZA TAR

RISCOSSIONE TARSU 2011, CONGELATA FINO A SENTENZA TAR ma, Giorgio Bis, ha dato l' ok ad Equitalia per notifica cartelle TARSU 2012 con le stesse tariffe stratosferiche dell' anno stoppato da Comitato "NO TARSU"

Premesso che il Tar del Lazio, Sez. di Latina, si pronuncerà in merito al ricorso prodotto dal Comitato "NO TARSU" avverso il carico tributario iniquo e vessatorio della riscossione TARSU 2011, il 10 gennaio 2013, premesso questo e stoppata Equitalia fino alla sentenza, stiamo punto e a capo con questa Amministrazione arrogante ed inefficiente che galleggia in un mare di "munnezza".
Per l' anno 2012 stesso cinema dell' orrore del 2011......strade sudice, cassonetti stracolmi di rifiuti, compattatori affittati  (a chi ? e perchè?) che si rompono in continuazione con buona pace di non vedere costi=benefici bensì solo sperpero di denaro della laboriosa Comunità Roccaseccana.
L' Amministrazione Giorgio Bis ha TASSATO E TARTASSATO e continua con arroganza a farlo, senza vergogna e senza pudore, millantando anche per quest' anno la Raccolta Differenziata.
Ma il Comitato "NO TARSU", paladino della trasparenza, legalità, dei giusti doveri E DIRITTI civici, di fronte a questi continui "schiaffi" da amministratori imbelli dice ancora una volta: NON CI STIAMO!!!!!!..
Tasse si ma a fronte di Servizi e se i Servizi non ci sono, come non ci sono, diciamo ancora :" NO TARSU 2012".
Il legale del Comitato " NO TARSU" è allertato per curare la valanga di ricorsi dei cittadini-contribuenti che non ci stanno a fare le mucche da mungere senza corresponsione di "SERVIZI".
Se qualche cent è entrato al Comune per la TARSU 2011......Neppure uno ne entrerà per la TARSU 2012......
Cari Amministratori...... o cambiate musica o la cambieranno i Cittadini che sono stanchi e stufi di vivere nella "munnezza".
Il Comitato "NO TARSU" mette a disposizione il legale per un congruo risparmio dei costi per un ricorso collettivo (tipo class action).
NON PAGARE.... MA IMPUGNARE LE CARTELLE ....E' UNA NECESSITA' CHE IL SENSO CIVICO-LEGALE CI IMPONE