14 lug 2012

LOTTA DURA E SENZA PAURA

LOTTA DURA E SENZA PAURA all' Amministrazione Giorgio Bis che, spudoratamente, ha stanziato nel bilancio 2012  le stesse  tariffe TARSU  del 2011, avverso le quali pende ricorso  del COMITATO "NO TARSU"al TAR del Lazio Sez. di  Latina.

 Pertanto, non bisogna vanificare gli sforzi, i sacrifici, monetari, psicologici e temporali con il pagamento delle prossime cartelle TARSU 2012 che sono la fotocopia del 2011.
Il Comitato "NO TARSU", allerta i cittadini- contribuenti che non devono abbassare la guardia contro le vessazioni ed i tartassamenti continui  e reiterati dell'Amministrazione Giorgio Bis che, oltreggiosamente, sberleffa  l' operosa Comunità Roccaseccana con lo stanziamento nel bilancio 2012 delle entrate Tarsu con l' applicazione delle stesse tariffe "indecenti" dell' anno 2011, contro le quali ci siamo indignati, costituiti in Comitato, raccolto MILLE FIRME e non pagato e coraggiosamente prodotto ricorso al TAR con un esborso monetario non di pochi spiccioli.
Gli arroganti pseudo-governanti, citando un certo poco simpatico Travaglio, "Ci pisciano addosso e ci fanno credere che piove ".
Ma non ci stiamo ai  soprusi di Giorgio e della sua cricca.
Quest' anno, non spenderemo i soldi, che peraltro  non ci sono, con il TAR.
Un tam tam di resistenza civile in tutto il paese, dai Centri alle Frazioni,  alle Periferie Tutte  a non pagare la TARSU 2012.

Il motivo è semplice: Se si paga la "munnezza" del 2012, a gennaio 2013, davanti al TAR, saremo perdenti perchè l' Avvocato Gentile del Comune snocciolerà gli incassi 2012 alle stesse tariffe del 2011.
Ergo, il Giudice sentenzierà: se hanno pagato il 2012 non c'è  motivo giuridico-concreto che regga che si possa e si debba  pagare anche il 2011.
Invece,  non pagando la TARSU  2012 così come non è stata pagata la TARSU 2011 le ragioni sono confutate da assenza del SERVIZIO DELLA DIFFERENZIATA OLTRE CHE DAGLI AUMENTI  DEL RADDOPPIO -TRIPLICAZIONE- QUADRUPLICAZIONE-QUINTUPLICAZIONE ed altro.
Il Comitato "NO TARSU", intende vincere questa battaglia di civiltà, di legalità di orgoglio Roccaseccano di rispetto dei Cittadini-Contribuenti  e pertanto lancia l' allarme Cartelle TARSU 2012 stesse del 2011.
NON PAGARE......RESISTERE.....RESISTERE....RESISTERE
SCENDEREMO NELLE PIAZZE E INFORMEREMO BENE I CITTADINI
NO SERVIZI ?.......NO TARSU.......