18 lug 2013

EDUCARE

EDUCARE ALLA DEMOCRAZIA ED ALL' ELEVAZIONE DELLE COSCIENZE E' UN PERCORSO DIFFICILE, MA NON IMPOSSIBILE, IN QUEL DI ROCCASECCA.
Il Comitato «NO TARSU», il Comitato «BASTA ETERNIT FIBRA KILLER» e l' Associazione «LA VOCE», tra mille difficoltà, hanno iniziato un percorso sinergico, di azioni concordate, portabandiere della democrazia, della civiltà e dell' elevazione delle coscienze, per il «BENE COMUNE»
https://www.facebook.com/associazionelavoce1
Una serie di incontri stanno cimentando il loro rapporto e gettando il buon seme, per una Roccasecca migliore.
Si è partiti dal contestare, in tutti i modi legittimi,  la Tarsu 2011, chiaramente iniqua e vessatoria per le tariffe aumentate da un anno all' altro del 100%-200%-300%-400% e perfino in alcuni casi, del 500%, che tutt' oggi grida vendetta.
Affrontato numerosi processi .....ma nei processi si può vincere come si può perdere......importante sono le motivazioni.
Ci si è attivati, con risultato,  per la bonifica dell' ex Pulcinaia di Via Panniglia-Scolpeto e con l' individuare le innumeroveli discariche abusive, sequestrate dai Militi e a tutt' oggi, in attesa di un consiglio Comunale ad hoc per conoscere le intenzioni del Sindaco sulla protezione della salute dei Roccaseccani.....
Il sociale e le criticità del comparto con minacce di non far mangiare i bimbi di genitori che non pagano la mensa scolastica e culminanti con la vergogna del disabile, chiuso in casa ATER per nove mesi, per ascensore rotto.
Interventi sulla mancata TRASPARENZA degli atti Amministrativi.
E tant' altro ...non chiacchiere ma fatti.....doveroso metterci la faccia di cittadini liberi, coscienti dei propri diritti e dei propri doveri.
Siamo in pochi? siamo in tanti? qualsiasi sia il numero, il lavoro per Roccasecca ed i Roccaseccani è visibile e palpabile.
All' ultima riunione di martedì 16 luglio abbiamo avuto l' onore di ospitare i Consiglieri di opposizione Antonio Abbate e Giuseppe Sacco che hanno preso la parola e si sono messi a disposizione per prendere qualsiasi atto amministrativo  richiesto dai due Comitati e dall' Associazone «LA VOCE».
Gli altri due  Consiglieri, sebbene invitati, non hanno dato la loro presenza di sostegno a chi si sta adoperando, alla luce del sole e non nelle catacombe.
Anche la testata giornalistica Online " L' Asprano", con il direttore responsabile, Fernando Riccardi, ci ha onorato della presenza e di un intervento di supporto a continuare il buon lavoro iniziato, senza se e senza ma.e ci ha notiziato di un convegno prossimo, della testata giornalistica. SULLE GOLE DEL MELFA.    
Anna Maria Rossini, Danilo Chiappini e Rita Chiappini, come Presidenti padroni di casa, siamo rimasti soddisfatti della serata per gli interventi dei cittadini che stanno dimostrando interesse per il nostro lavoro, per il nostro impegno civico che continueremo, anche se si è in pochi, in tanti, o da soli.
A tutti i presenti diciamo grazie ed agli assenti di partecipare con consigli preziosi, sempre ben accetti, per migliorare.
Sminuire,  alla roccaseccana maniera nelle piazze e nei bar, il successo dell' evento e/o delle attività della TRIPLICE (NO TARSU-BASTA ETERNIT ELA VOCE) è da POVERI DI SPIRITO.....politicanti di bassa lega, incapaci portare avanti un bench' è minimo atto oppositivo alla Giunta Giorgio Bis.
Non si capisce per quale motivo lo facciano, se per PAURA di Giorgio e la sua combriccola, per affarucci personali o per un vecchio modo di fare politica sottobanco e denigrando chi ci mette la faccia.
LA TRIPLICE è formata da LIBERI E FORTI......SENZA PAURA DEL «POTERE» DEGLI AMMINISTRATORI IN CARICA.....