14 lug 2013

SEMPRE E SOLO NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE

DA VERGOGNOSO SCARICABARILE....MA QUANTI FASCICOLI SUI LL.PP. SONO APERTI ALLA PROCURA DI CASSINO ? DITE LA VERITA'... Gli Amministratori di Roccasecca, a cominciare dal 1° Cittadino, intrasparenti e sempre non-responsabili  dei danni morali e materiali alla Comunità.


Lo sconcerto suscitato dalla chiusura del campetto di calcio della Piazza Longa, di recente inaugurazione con l' intitolazione al compianto ragazzo, Pier Francesco Munno, è stato grandissimo.
Tutti si chiedevano come mai.... ed una prima spiegazione addomesticata è stata data: nell' ultima partita ci sono stati disordini-scontri tra le squadre contendenti  ed i tifosi, scontri così accesi, da richiedere l' intervento dei Carabinieri che hanno sedato la rissa e stoppato la partita e, a detta dei Rumors della Piazza Longa, chiuso il campetto.
Campetto chiuso dai Carabinieri..... ma quando mai i carabinieri chiudono ? I Carabinieri sequestrano su ordine della Procura.
Ma, per i poveri ammucconi roccaseccani, una bugia grossa quanto una casa, forse un depistaggio per un traccheggio sanatorio, è oro colato della verità.
Chi aveva interesse a depistare «il fattaccio» della chiusura?
I non responsabili Amministratori, naturalmente,  forse paurosi di una rivolta popolare dei tanti fiduciosi e riconoscenti ragazzi illusi e disillusi e le cui vite messe a repentaglio a loro insaputa.
La verità che non sono stati i Carabinieri a chiudere il campetto della Piazza Longa intitolato a Pier Francesco Munno l' ha svelata il quotidiano locale online, «L' Asprano», oggi 14 luglio 2013 con un intervista al maresciallo Bottone che cosi ha risposto al giornalista :  "Essendo giunta richiesta di garantire l'ordine pubblico da parte di due associazioni che hanno in animo di organizzare tornei nei prossimi giorni-ha spiegato il maresciallo di Roccasecca - anche a seguito del parapiglia di domenica scorsa ed essendoci un fascicolo aperto in Procura sulla sicurezza e agibilità dell'impianto, mi sono limitato a scrivere al sindaco. Nella lettera ho sottolineato la presenza di questo fascicolo e della perizia di un tecnico del Coni che evidenzia tre criticità circa l'agibilità del campo.
Ho fatto semplicemente questo, come è mio dovere e mia competenza. Se avessi possibilità di chiudere una struttura, non farei di certo il maresciallo a Roccasecca".
Anche il Maresciallo Bottone ha scritto al Sindaco...e al campo è stato messo il lucchetto.....il campo chiuso per inagibilità da acclarare....allora perchè è stato inaugurato e aperto mettendo a rischio la vita dei tanti ragazzini?
Ma quanti fascicoli sui LL.PP di Roccasecca sono aperti alla Procura di Cassino? ....e quanti fascicoli sui LL.PP. aperti e chiusi alla Procura di Cassino? E se chiusi quali sono le motivazioni ? I CITTADINI DEVONO SAPERE O NO?
Qui trovi la verità secondo i Carabinieri