13 feb 2014

LA DIFFIDA E' SERVITA, «KIBERNETES»! LA RISPOSTA DEL MIO LEGALE, PURE

Il Sindaco Giorgio e il Responsabile della Trasparenza, fanno gli gnorri, non rispondono alle interrogazioni scritte dei cittadini e non rendono la pubblicità di legge agli atti amministrativi sull' albo pretorio on-line, procurando seri disagi e danni ai cittadini-contribuenti.

I Cittadini e la blogger che chiedono e cercano solo chiarezza e trasparenza amministrativa, si ritrovano invischiati in querelle, con le ditte, le società, i professionisti, gli avvocati, gli amici degli amici che in un modo o nell' altro lavorano con il Comune e per il Comune, ergo, SOLDI PUBBLICI.
Siamo in un paese normale? Roccasecca non è un paese normale se, chi si impegna per sollecitare più trasparenza, chiarezza dalla Pubblica Ammistrazione, viene tacciato di «vis polemica» dal «potere» e  aggredita con intimidazioni fuori luogo e fuori tempo dai beneficiari dei SOLDI PUBBLICI.
Lo spettacolo indecente ed irresponsabile che l' Amministrazione Giorgio sta dando, non è più tollerabile da gran parte dei Roccaseccani, il suo agire,  attento solo ai piccoli o grandi interessi personali o di bottega, trascurando gli interessi del paese, ci sta portando al disastro e sta danneggiando irrimediabilmente il tessuto connettivo sociale, il territorio che si scopre ammorbato dai veleni, l' aria insalubre, l' acqua all' arsenico, il terreno al manganese e pure le liti che «annartano» quelli che intascano i SOLDI PUBBLICI, NELLA FATTISPECIE I SOLDI DEI CITTADINI DI ROCCASECCA
La risposta del mio legale