23 feb 2014

VOLANO SOLO STRACCI

La verità su MAD e SAF, su «munnezza romana», «affari» e «politica», di chi sa, ma non la racconta giusta ...solo atteggiamenti manipolatori, poco trasparenti e non convincenti, punto.
Sono solo stracci
Tutti contro tutti....sindaci «zona  rossa», consigliere di opposizione di Roccasecca, Giuseppe Sacco,cittadini ed  ambientalisti, contro MAD, SAF, Sindaco di Roccasecca, dr. Giovanni Giorgio, REGIONE LAZIO (ora Zingaretti-PD) per l' acqua all'arsenico, i pozzi al manganese e la «munnezza» dell' hinterland romano alla SAF e alla MAD.
Il Sindaco di Roccasecca si difende ed urla più o meno così: «Io non so nulla, non fanno sapere nulla, «a me tapino», ma, mi attiverò immantinente con il Ministro della Salute con il supporto dell' Istituto Superiore della Sanità tramite il parente dell' ex Consigliera Regionale, dott. Rezza.
E prima ancora, istituirò il registro tumori e la Commissione ad hoc richiesta dal Consigliere di opposizione Giuseppe Sacco
Ho detto all' ARPA di relazionarmi sui rilievi ...ho inviato e-mai alla SAF per conoscere i giorni dello sverzamento, in discarica MAD, dei rifiuti che il Kompagno di partito, Nicola Zingaretti, aveva segnalato essere 4 o 5, la SAF non risponde, gli risponde la MAD che sono 45- quarantacinque- ( no 4 o 5).
Se non ci fosse da piangere , sicuramente ci si sganascerebbe dalle risate per per tali esternazioni.
Sindaco Giorgio, il bailamme di questi giorni, non deve farLa giocare all' attacco-difesa del suo buon operare per mettere la polvere sotto il tappeto...coprire tutto fino a che non passi la buriana, facendo affidamento sulla memoria corta del «Popolo Bue».
Sindaco Giorgio, con l' ambiente e la salute c' è poco da scherzare, come c' è poco da scherzare sull' uso ed il buon uso dei soldi pubblici, nell' interesse della collettività.
Se la SAF è mal gestita e mal amministrata, Lei, che è uno dei soci, aveva il dovere di leggere  i bilanci e notare le stranezze che  solo oggi riportate dai giornali come Ciociaria (sembrerebbe favorire il  facile arricchimento di ACEA, proprietaria del termocombustore di San Vittore del Lazio), lo scandalo delle tariffe omologate del prodotto, differenziato ed indifferenziato, quando in Provincia di Frosinone, i comuni virtuosi che differenziano sono in esponenziale aumento e cosa strana in esponenziale aumento le tariffe TARSU/TARES.
I cittadini-contribuenti, solo bancomat dell' Amministrazione Giorgio che non sorveglia, non tutela, non cura e non impone ed antepone gli interessi dei suoi concittadini agli altrui interessi.
A tale proposito abbiamo appreso che la MAD, nell' anno 2013, ha dato un misero ristoro ambientale di soli € 350.000,00...  se vero, è un insulto ai Roccaseccani che nell' anno 2011 sono stati mazzolati con TARSU stellare.
Roccasecca Libera ti invia un messaggio chiaro e forte, a parte tutti i doverosi atti Istituzionali menzionati  a tutela ed a salvaguardia dell' ambiente e della salute, renda chiaro i rapporti economici del  Comune di Roccasecca con la SAF e la MAD.