11 feb 2014

LA KIBERNETES DIFFIDA LA BLOGGER

Diffida davvero surreale ed incomprensibile, avente l' unico scopo, forse, di intimidire e questo, se fosse vero, sarebbe veramente di una gravità inaudita; ma penso alla buona fede di una ditta che ha lavorato al Comune di Roccasecca ed assurta agli onori del blog per l' intrasparenza dell' Amministrazione.

Premesso che la diffida è già nelle buone mani del mio legale, cui ho dato ampio mandato di esperire tutti gli atti a mia difesa.... tanto doverosa premessa e con l' onestà che mi contraddistingue,  per fugare i sospetti del diffidante e fare chiarezza, sono qui a rappresentare quanto segue:
In data 09.09.2013 prot. 6972,  alcuni cittadini di Roccasecca, tra cui la sottoscritta hanno inoltrato richiesta al Sindaco, al Segretario Comunale, nonchè Responsabile della Trasparenza degli atti amministrativi ed altri interessati, avente ad oggetto: Richiesta chiarimenti dei costi, con relativi atti giustificativi allegati di cui alla delibera di giunta n. 131 del 23.09.2011.
Ad oggi tale richiesta, nonostante i solleciti è rimasta inevasa, in barba alla legge sulla Trasparenza degli atti amministrativi.
Comunque, in quella delibera,  tra i costi, figuravano € 32.000 ( spese per il personale interno addetto al servizio R.S.U, n. 2 unità con incidenza lavorativa del 50% per programmazione, controlli oltre al costo del servizio dell' appalto società esterna (Kibernetes ?) per costituzione ruoli, accertamenti etc. con incidenza lavorativa del 50%.
Se quanto riportato in delibera non risponde a verità, allora la Kibernetes se la deve prendere solo con il Comune che ha riportato agli atti (accertamenti, costituzione ruoli etc. etc. e non lanciare diffide di diffamazione alla blogger,  per inesistenti notizie false ed offensive.
Anzi, giacchè ci siamo e gli amministratori di Roccasecca non si degnano di rispondere, chiedo cortesemente al direttore commerciale della Kibernetes, che si reputa leso nella dignità, di rendere pubblico  il capitolato d' appalto e il contratto tra la società e il Comune di Roccasecca.
Se poi la Kibernetes non ha mai svolto alcun servizio al Comune di Roccasecca,  lo renda pubblico e sarò prontissima, con umiltà, a chiedere pubbliche scuse.