02 feb 2014

MA CHE FINE FA IL BENEFIT AMBIENTALE DELLA MAD SRL?

e a quanto ammonta annualmente ? variabile? bene ....e circoscritto agli anni 2011-2012-2013 ? .....ma perchè mai tale benefit non è diretto, ma deve transitare a compensazione con la SAF ? è lecito ed opportuno che i cittadini facciano queste domande al Sindaco Giorgio ?
CIOCIARIA OGGI del  01.02.2014
La Mad srl è la società che gestisce la Discarica di Cerreto e che ogni tanto assurge agli onori della cronaca per presunte irregolarità gestionali causanti danni all' ambiente ed alla salute.
Si alzano polveroni «virali» che sistematicamente, così come si alzano, così sfumano nel «NULLA», comunque inquietanti assai.
Ma non sorprende più di tanto ormai la notizia «virale» del surplus di manganese trovato dall' Arpa, non ho ben capito se  in un pozzetto o in tutti i pozzetti interni alla discarica.
Quello che lascia esterefatti è che il Sindaco apprende la notizia da quotidiano Ciociaria, si indigna gettando  nel panico la cittadinanza con l' ordinanza sindacale, poi tranquillizza come atto dovuto precauzionale e poi indice un consiglio comunale ad hoc per spiegare.."per gettare la spugna con gran dignità" (De Andrè), è semplicemente da paranoia.
La MAD srl è a gestione privata, e dato il delicato settore che tratta, a quanto è dato sapere, la regolarità gestionale a tutto campo, è sottoposta a continui controlli a garanzia della salubrità ambientale ....controlli temporali fissi o a blitz, relazionati accuratamente e sicuramente alla Regione Lazio e credo pure,  nella mia ignoranza in materia, anche al Sindaco di Roccasecca (Comune Sede della Discarica)...se poi ci sono inciuci e malaffare questo è un altro discorso che sta agli organi competenti appurare e punire e non ai processi mediatici e politici, ma, ad oggi in tutte le inchieste ed i sequestri della Magistratura la MAD ne è uscita sempre pulita a cominciare da rispetto che la struttura ha per l' ambiente : -“barriera geologica” per isolare i rifiuti dal terreno, con il massimo rispetto degli standard igienici e la biosfera, captare i biogas prodotti.
La proposta seria che condivido in toto è quella del Consigliere di Opposizione Sacco che spero venga presa in considerazione ed approvata dal Consiglio Comunale del giorno 5 febbraio:- La Commissione Ambientale.
Come auspico che venga discussa la proposta di Roccasecca Libera:-Che  il benefit ambientale, la MAD srl deve ritornare ad erogarlo DIRETTAMENTE AL COMUNE DI ROCCASECCA e non tramite SAF. 
E tale benefit deve essere investito per l' ambiente e turismo non per PAGARE I MUTUI ALLA CASSA DD E PP.