23 nov 2011

L' ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO

L' ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO a Roccasecca, deciso dalla Provincia ed ora al vaglio della Regione Lazi,  ma senza il contributo dell' assessore alla cultura, Alessandro Marcuccilli, in ritiro spirtual-politico nazionale contro il Governo del Prof. Mario Monti.

Così  da un comunicato stampa dell' assessore  provinciale alla Pubblica Istruzione Gianluca Quadrini : Il Consiglio provinciale di Frosinone lo scorso 21 novembre ha approvato l’importante delibera avente ad oggetto il Piano provinciale di dimensionamento scolastico a.s. 2012-2013, e a Roccasecca

.......l’Istituto Omnicomprensivo, costituito dall’Istituto “Medaglie D’oro e l’Istituto comprensivo di Roccasecca esclusi i plessi di scuola dell’infanzia e primaria di Colle San Magno e il plesso della scuola media di Colfelice; con obiettivo della programmazione dell’offerta di istruzione e formazione è quello di rispondere più rapidamente e con maggiore flessibilità al cambiamento e all’innalzamento delle competenze e delle qualifiche richieste, oltre che ampliare la scelta dei ragazzi e delle famiglie.
 Mah!!!!! non è tanto chiaro il discorso per i non addetti ai lavori, ma si deduce un certo possibilismo di aumentare, per gli anni a venire,  il numero dei frequentatori dell' Istituto Omnicompresivo di Roccasecca con offerte varie e scelte delle famiglie.
Insomma è stato Approvato il Piano provinciale di Dimensionamento Scolastico 2012-2013, Roccasecca per un anno sta bene e poi si vedrà, ma l'aberrazione riprovevole, l' assenza alle concertazioni e nessuna battaglia a sostegno di Roccasecca dell' assessore Marcuccilli.
Era in piena crisi-litigio con il Suo Sindaco, è vero, ma poteva essere più chiaro e lasciare il posto a qualche altro soggetto dell' Amministrazione Giorgio Bis, vista la necessità di difendere in Provincia l' Istituto Omnicomprensivo per l'anno 2012-2013 e seguenti.
Ma anche il Sindaco stesso non è stato molto chiaro perchè non gli ha revocato la delega, visto che si rifiutava di lavorare.
Ora dice in giro che è in fase di rientro e fa promesse di illuminare una parte di  Via Santa Maria Nuova al buio,  da tempo.
Insomma,  Scuola-Cultura-Sociale, in stand by, ma  per quanto tempo ancora ?
Ce lo fanno sapere, per cortesia, Il Sindaco e/o l' assessore Marcuccilli,  visto che pare non abbia espressamente rinunciato alla prebenda mensile?