20 nov 2011

L' UPTE OLTRAGGIA ROCCASECCA ED

L' UPTE OLTRAGGIA ROCCASECCA ED I ROCCASECCANI con lo slogan promozionale " la cultura mai vissuta "

soprattutto nella considerazione che i corsi  di quest' anno "accademico" sono limitati, così si legge sui giornali,  al ballo, alla ginnastica ed all' informatica e...... poi si vedrà.
Da quando, con la nuova amministrazione Giorgio Bis,   sono cambiati i direttivi del Centro Anziani e dell UPTE, si respira, a Roccasecca, aria di regresso sociale, culturale, associativo e pure scarsa Democrazia.
L' indignazione è montata e di parecchio, alla lettura  di uno striscione affisso al Palazzo Boncompagni, nonchè Casa Comunale: UPTE- la cultura mai vissuta-.
Gli ideatori di questo pensiero sublimale verso i concittadini di San Tommaso mostrano arroganza,  presunzione ed il dileggio.
Se il ballo è cultura, se la ginnastica è cultura, se l' informatica è cultura siamo proprio messi con l' anello al naso, o meglio, questi " grandi " professori, che salgono in cattedra, a cominciare dallo pseudo Rettore romano, considerano i Roccaseccani meno giovani, all' ultimo gradino dell' acculturazione.
Avessero posto l' accento sull' attenzione alla vita sociale e alle capacità di interagire con gli altri, al movimento associato ad un sano stile di vita "chapeau", ma parlare pomposamente  di corsi di cultura ........fatemi il piacere......
Non è perciò ammissibile questo approccio insultante.... la cultura è  insita in ogni persona avanti con l' età, già per l' esperienza di vita, la lettura dei giornali, la televisione ed altro.
Vergognatevi cari docenti UPTE  per l' insulto gratuito al POPOLO ANZIANO DI ROCCASECCA.